Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Cagliari Calcio.

Cagliari calcio
Stagione 2015-2016
AllenatoreItalia Massimo Rastelli
All. in secondaItalia Dario Rossi
PresidenteItalia Tommaso Giulini
Serie B1º posto, promosso in Serie A.
Coppa ItaliaOttavi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Storari (41)
Totale: Storari (43)
Miglior marcatoreCampionato: Farias (14)
Totale: Farias (14)
StadioSant'Elia (16.000)
Abbonati4.545
Maggior numero di spettatori15.551 vs. Salernitana (14 maggio 2016)
Minor numero di spettatori9.785 vs. Novara (29 febbraio 2016)
Media spettatori12.475¹
¹
considera le partite giocate in casa in tutte le competizioni.
Dati aggiornati al 20 maggio 2016

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Cagliari Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 2015-2016.

StagioneModifica

Dopo 11 campionati in Serie A, il Cagliari torna a giocare in Serie B: l'ultima volta, nel 2003-04, con l'attacco formato da Zola, Suazo ed Esposito aveva conquistato la promozione a pari punti con il Palermo. Per la prima volta dopo 16 anni non è presente in rosa lo storico capitano Daniele Conti, che lascia la fascia a Daniele Dessena. Stessa sorte anche per gli altri due senatori sardi: Andrea Cossu, otto stagioni in rossoblù, e Francesco Pisano, dal 2004 in prima squadra dopo la lunga trafila nel settore giovanile. In vista della nuova stagione il ritiro si svolge ad Aritzo dal 12 fino al 26 luglio 2015, facendo ritornare i rossoblù in Barbagia per il precampionato dopo 13 anni.[1]. Qui si svolgono anche le prime due amichevoli di preparazione, entrambi vinte, contro la Rappresentativa Barbagia, terminata 14-0[2] e contro il Calangianus, finita 23-0[3]. A Villacidro è disputata un'amichevole contro il Lanusei, militante in Serie D: il Cagliari vince per 6-0[4], mentre la prima amichevole allo Stadio Sant'Elia è contro il Real Saragozza, vinta per 1-0 con gol del neo acquisto Federico Melchiorri.[5]. Allo Stadio Bruno Nespoli di Olbia il primo agosto viene disputata un'amichevole contro il Gazélec Ajaccio neopromosso in Ligue 1, massima serie francese: all'80º minuto il punteggio era di 1-1 ma l'arbitro sospende il match dopo una violenta rissa tra i giocatori in campo.[6] Curioso il fatto che già nell'estate 2010 un'altra partita sempre contro una squadra corsa (quella volta era il Bastia era stata sospesa per lo stesso motivo.[7] Per quanto riguarda le competizioni ufficiali, il primo impegno è in Coppa Italia, e come ogni squadra di Serie B, i rossoblù iniziano dal secondo turno, il 9 agosto 2015. Il sorteggio designa come avversario la Virtus Entella ed il match viene disputato al Sant'Elia[8], terminato con un rotondo punteggio di 5-0. Nel terzo turno incontra il Trapani in Sicilia.[9] I sardi, dopo l'1-1 al termine dei tempi regolamentari e dei supplementari hanno la meglio vincendo 5-3 dopo i calci di rigore: decisivi i due parati da Storari, che ne aveva già parato un altro nei supplementari.[10] Il 7 settembre i rossoblù esordiscono in campionato con una vittoria sul Crotone per 4-0. La prima sconfitta arriva in casa del Pescara alla 6ª giornata per 1-0. Poi a partire dalla 9ª giornata la squadra inanella una serie di sei risultati utili consecutivi, l'ultimo dei quali (Cagliari-Ascoli, 3-0) porta il Cagliari a + 4 sul Crotone con il quale contende il primato per tutto il girone di andata. Questa striscia di risultati utili si conclude con la sconfitta di Brescia (0-4) e con il pesante infortunio del capitano Daniele Dessena che si frattura tibia e perone. Conclude il girone di andata al primo posto con 46 punti conquistati frutto di 14 vittorie, 4 pareggi e 3 sconfitte, con un punto di vantaggio sul Crotone, secondo, e otto sul Novara, terzo. Il girone di ritorno inizia invece con una sconfitta per 3-1 proprio nello scontro diretto con il Crotone, che costa la vetta della classifica. Successivamente arrivano cinque vittorie consecutive che portano la squadra a + 5 sui calabresi. In particolare la quinta di queste vittorie è lo scontro diretto con il Pescara, terzo in classifica, che porta il Cagliari a + 13 sulla squadra abruzzese. Segue poi un periodo altalenante con qualche sconfitta in più rispetto al girone d'andata, che costa la vetta che torna al Crotone. Ma proprio nel girone di ritorno arriva il successo più largo della squadra in questo campionato: la vittoria per 6-0 sul Brescia nella 36ª giornata. Il 6 maggio arriva la matematica promozione in Serie A con due turni di anticipo grazie alla vittoria per 0-3 a Bari. Nella successiva giornata, la penultima, il Cagliari vince per 3-0 con la Salernitana registrando il tutto esaurito allo stadio Sant'Elia (16.000 posti) e grazie alla contestuale sconfitta del Crotone a Trapani, torna primo. In questa partita vi è il ritorno del capitano Daniele Dessena dopo sei mesi dall'infortunio. Nell'ultima partita, giocata il 20 maggio contro la Pro Vercelli, il Cagliari vince 1-2 con i gol di Di Gennaro e Sau, quest'ultimo con una rovesciata, e vince il campionato di Serie B con 83 punti, frutto di 25 vittorie, 8 pareggi e 9 sconfitte, cosa che non era mai riuscita alla società sarda.

Maglie e sponsorModifica

Lo sponsor tecnico è per il quinto anno consecutivo l'azienda torinese Kappa. Le maglie sono state presentate al Centro Sportivo di Assemini il 27 luglio. Oltre alle classiche rossoblù e bianca, è presente una maglia arancione, tonalità che ritorna dopo 15 anni. All'inizio della stagione non è stato annunciato nessun main sponsor, mentre il secondo sponsor per il girone di andata e per la Coppa Italia è stato EP holding, applicato sulla destra nella parte alta del torace. Per la partita dell'ottavo turno di andata Novara-Cagliari il main sponsor è stato Spontini, mentre per le partite di Coppa Italia Sassuolo-Cagliari e Inter-Cagliari è stato Azimut Investimenti. Nel mese di Dicembre il terzo sponsor è stato Pecorino Romano, applicato nel retro della maglia sotto il numero, ad esclusione della partita di Coppa Italia Inter-Cagliari nella quale il terzo sponsor è stato lo Studio Verna. A partire dal 2016 è stato presentato il nuovo sponsor di maglia ISOLA, nel retro della maglia sotto la numerazione compare lo sponsor Eva Arredamenti, inoltre sul pantaloncino compare lo sponsor Energit.

Casa
Trasferta
Terza divisa

Organigramma societarioModifica

Area direttiva

Area tecnica

Area sanitaria

  • Responsabile sanitario: Marco Scorcu
  • Medico prima squadra: Roberto Mura
  • Fisioterapisti: Francesco Todde, Salvatore Congiu e Simone Ruggiu

RosaModifica

CalciomercatoModifica

Sessione estiva (dal 1°/7 al 31/8)Modifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Marco Storari Juventus definitivo[15]
P Roberto Colombo svincolato
D Luka Krajnc Genoa definitivo[16]
D Bartosz Salamon Sampdoria definitivo
D Fabio Pisacane Avellino definitivo
D Antonio Barreca Torino prestito con diritto di riscatto e controriscatto[17]
D Simone Benedetti Bari fine prestito
C Davide Di Gennaro Palermo definitivo[18]
C Andrés Tello Juventus prestito con diritto di riscatto[19]
C Alessandro Deiola Tuttocuoio fine prestito
C Marco Fossati svincolato
C Gianni Munari svincolato
A Niccolò Giannetti Spezia definitivo[20]
A Federico Melchiorri Pescara definitivo[21]
A Alberto Cerri Juventus prestito con diritto di riscatto e controriscatto[22]
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
D Davide Astori Roma fine prestito
D Marco Russu Como fine prestito
D Andrea Demontis San Marino fine prestito
D Dario Del Fabro Leeds Utd fine prestito
D Ștefan Popescu Ternana fine prestito
C Daniele Giorico Venezia fine prestito
C Marco Piredda Ternana fine prestito
A Duje Čop Dinamo Zagabria riscatto cartellino
A Diego Farias Chievo riscatto cartellino
A Víctor Ibarbo Roma fine prestito
A Antonio Loi Carpi fine prestito[23]
A Alessandro Capello Varese fine prestito
A Alessandro Masia Grosseto fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Simone Colombi Palermo prestito
P Werther Carboni Tuttocuoio prestito
P Željko Brkić Udinese fine prestito
D Luca Rossettini Bologna definitivo[24]
D Danilo Avelar Torino definitivo[17]
D Alejandro González Verona fine prestito
D Modibo Diakité svincolato[25]
D Francesco Pisano svincolato[26]
C Albin Ekdal Amburgo definitivo[27]
C Godfred Donsah Bologna prestito con obbligo di riscatto[28]
C Mattia Muroni Tuttocuoio prestito
C Lorenzo Crisetig Inter fine prestito
C Paul-José M'Poku Standard Liegi fine prestito
C Josef Hušbauer Sparta Praga fine prestito
C Andrea Cossu svincolato
C Daniele Conti fine carriera
A Duje Čop Málaga prestito con diritto di riscatto
A Caio Rangel Arouca prestito biennale[29]
A Samuele Longo Inter fine prestito
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
D Ștefan Popescu Modena definitivo
D Davide Astori Fiorentina prestito con obbligo di riscatto[30]
D Dario Del Fabro Ascoli prestito
D Marco Russu Lumezzane prestito
D Andrea Demontis Melfi prestito
C Radja Nainggolan Roma risoluzione compartecipazione[31]
C Sebastian Eriksson IFK Göteborg definitivo
C Marco Piredda Siena prestito
C Daniele Giorico svincolato
C Alberto Melis svincolato
A Víctor Ibarbo Roma prestito con diritto di riscatto[32]
A Antonio Loi Reggiana prestito[23]
A Alessandro Capello Prato prestito
A Alessandro Masia Melfi prestito

Sessione invernaleModifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Rafael Verona prestito
C Antonio Cinelli Vicenza definitivo[33]
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
P Simone Colombi Palermo fine prestito
P Werther Carboni Tuttocuoio fine prestito
A Alessandro Masia Melfi fine prestito
A Caio Rangel Arouca fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Alessio Cragno Virtus Lanciano prestito
D Simone Benedetti Virtus Entella prestito
C Nicolò Barella Como prestito con diritto di riscatto e controriscatto[34]
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
P Simone Colombi Carpi prestito
P Werther Carboni Olbia prestito
D Matteo Cotali Olbia prestito
A Alessandro Masia Tuttocuoio prestito
A Caio Rangel Cruzeiro prestito[35]

RisultatiModifica

Serie BModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2015-2016.

Girone di andataModifica

Cagliari
7 settembre 2015, ore 20:30 CEST
1ª giornata
Cagliari4 – 0
referto
CrotoneStadio Sant'Elia (13.646[36] spett.)
Arbitro:  Sacchi (Macerata)

Terni
12 settembre 2015, ore 15:00 CEST
2ª giornata
Ternana1 – 1
referto
CagliariStadio Libero Liberati (4.988[36] spett.)
Arbitro:  Manganiello (Pinerolo)

Cagliari
19 settembre 2015, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Cagliari2 – 1
referto
AvellinoStadio Sant'Elia (11.000[36] spett.)
Arbitro:  Baracani (Firenze)

Chiavari
22 settembre 2015, ore 20:30 CEST
4ª giornata
Virtus Entella1 – 3
referto
CagliariStadio comunale (2.533[36] spett.)
Arbitro:  Candussio (Cervignano del Friuli)

Cagliari
26 settembre 2015, ore 15:00 CEST
5ª giornata
Cagliari3 – 2
referto
LatinaStadio Sant'Elia (10.200[36] spett.)
Arbitro:  Abbattista (Molfetta)

Pescara
3 ottobre 2015, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Pescara1 – 0
referto
CagliariStadio Adriatico-Giovanni Cornacchia (8.054[36] spett.)
Arbitro:  Maresca (Napoli)

Cagliari
11 ottobre 2015, ore 12:30 CEST
7ª giornata
Cagliari3 – 1
referto
CesenaStadio Sant'Elia (12.670[36] spett.)
Arbitro:  Pasqua (Tivoli)

Novara
17 ottobre 2015, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Novara1 – 0
referto
CagliariStadio Silvio Piola (5.922[36] spett.)
Arbitro:  Pinzani (Empoli)

Cagliari
24 ottobre 2015, ore 15:00 CEST
9ª giornata
Cagliari4 – 1
referto
TrapaniStadio Sant'Elia (9.800[36] spett.)
Arbitro:  Rapuano (Rimini)

Perugia
27 ottobre 2015, ore 20:30 CET
10ª giornata
Perugia0 – 0
referto
CagliariStadio Renato Curi (10.675[36] spett.)
Arbitro:  Ghersini (Genova)

Cagliari
2 novembre 2015, ore 20:30 CET
11ª giornata
Cagliari2 – 0
referto
VicenzaStadio Sant'Elia (13.000[36] spett.)
Arbitro:  Nasca (Bari)

Cagliari
7 novembre 2015, ore 15:00 CET
12ª giornata
Cagliari2 – 1
referto
ModenaStadio Sant'Elia (11.010[36] spett.)
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

La Spezia
15 novembre 2015, ore 12:30 CET
13ª giornata
Spezia0 – 3
referto
CagliariStadio Alberto Picco (8.198[36] spett.)
Arbitro:  Pasqua (Tivoli)

Cagliari
23 novembre 2015, ore 20:30 CET
14ª giornata
Cagliari3 – 0
referto
AscoliStadio Sant'Elia (12.810[36] spett.)
Arbitro:  Minelli (Varese)

Brescia
28 novembre 2015, ore 15:00 CET
15ª giornata
Brescia4 – 0
referto
CagliariStadio Mario Rigamonti (7.991[36] spett.)
Arbitro:  La Penna (Roma 1)

Cagliari
6 dicembre 2015, ore 17:30 CET
16ª giornata
Cagliari1 – 1
referto
ComoStadio Sant'Elia (13.180[36] spett.)
Arbitro:  Ros (Pordenone)

Lanciano
9 dicembre 2015, ore 18:30 CET
17ª giornata
Virtus Lanciano1 – 3
referto
CagliariStadio Guido Biondi (2.582[36] spett.)
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Livorno
12 dicembre 2015, ore 15:00 CET
18ª giornata
Livorno1 – 1
referto
CagliariStadio Armando Picchi (5.805[36] spett.)
Arbitro:  Chiffi (Padova)

Cagliari
19 dicembre 2015, ore 18:00 CET
19ª giornata
Cagliari2 – 1
referto
BariStadio Sant'Elia (13.200[36] spett.)
Arbitro:  Pasqua (Tivoli)

Salerno
24 dicembre 2015, ore 13:00 CET
20ª giornata
Salernitana0 – 2
referto
CagliariStadio Arechi (11.855[36] spett.)
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Cagliari
27 dicembre 2015, ore 15:00 CET
21ª giornata
Cagliari3 – 0
referto
Pro VercelliStadio Sant'Elia (15.354[36] spett.)
Arbitro:  Candussio (Cervignano del Friuli)

Girone di ritornoModifica

Crotone
18 gennaio 2016, ore 20:30 CET
22ª giornata
Crotone3 – 1
referto
CagliariStadio Ezio Scida (9.244 spett.)
Arbitro:  Maresca (Napoli)

Cagliari
23 gennaio 2016, ore 15:00 CET
23ª giornata
Cagliari1 – 0
referto
TernanaStadio Sant'Elia (10.245 spett.)
Arbitro:  Aureliano (Bologna)

Avellino
29 gennaio 2016, ore 20:30 CET
24ª giornata
Avellino1 – 2
referto
CagliariStadio Partenio-Adriano Lombardi (8.000 spett.)
Arbitro:  Pinzani (Empoli)

Cagliari
6 febbraio 2016, ore 15:00 CET
25ª giornata
Cagliari1 – 0
referto
Virtus EntellaStadio Sant'Elia (12.094 spett.)
Arbitro:  Di Paolo (Avezzano)

Latina
13 febbraio 2016, ore 15:00 CET
26ª giornata
Latina1 – 3
referto
CagliariStadio Domenico Francioni (3.715 spett.)
Arbitro:  Nasca (Bari)

Cagliari
20 febbraio 2016, ore 15:00 CET
27ª giornata
Cagliari2 – 1
referto
PescaraStadio Sant'Elia (15.529 spett.)
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Cesena
26 febbraio 2016, ore 21:00 CET
28ª giornata
Cesena2 – 0
referto
CagliariOrogel Stadium-Dino Manuzzi (13.079 spett.)
Arbitro:  Manganiello (Pinerolo)

Cagliari
29 febbraio 2016, ore 20:30 CET
29ª giornata
Cagliari0 – 1
referto
NovaraStadio Sant'Elia (9.785 spett.)
Arbitro:  Ghersini (Genova)

Erice
5 marzo 2016, ore 15:00 CET
30ª giornata
Trapani2 – 2
referto
CagliariStadio Polisportivo Provinciale (5.436 spett.)
Arbitro:  Pasqua (Tivoli)

Cagliari
14 marzo 2016, ore 20:30 CET
31ª giornata
Cagliari0 – 2
referto
PerugiaStadio Sant'Elia (12.120 spett.)
Arbitro:  Sacchi (Macerata)

Vicenza
19 marzo 2016, ore 15:00 CET
32ª giornata
Vicenza0 – 2
referto
CagliariStadio Romeo Menti (7.974 spett.)
Arbitro:  Pinzani (Empoli)

Modena
26 marzo 2016, ore 15:00 CET
33ª giornata
Modena1 – 2
referto
CagliariStadio Alberto Braglia (5.260 spett.)
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Cagliari
2 aprile 2016, ore 15:00 CET
34ª giornata
Cagliari1 – 2
referto
SpeziaStadio Sant'Elia (11.095 spett.)
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Ascoli Piceno
9 aprile 2016, ore 15:00 CEST
35ª giornata
Ascoli2 – 1
referto
CagliariStadio Cino e Lillo Del Duca (6.186 spett.)
Arbitro:  Manganiello (Pinerolo)

Cagliari
16 aprile 2016, ore 15:00 CEST
36ª giornata
Cagliari6 – 0
referto
BresciaStadio Sant'Elia (11.035 spett.)
Arbitro:  Aureliano (Bologna)

Como
19 aprile 2016, ore 20:30 CEST
37ª giornata
Como1 – 1
referto
CagliariStadio Giuseppe Sinigaglia (3.979 spett.)
Arbitro:  Saia (Palermo)

Cagliari
23 aprile 2016, ore 15:00 CEST
38ª giornata
Cagliari1 – 1
referto
Virtus LancianoStadio Sant'Elia (13.239 spett.)
Arbitro:  Minelli (Varese)

Cagliari
30 aprile 2016, ore 15:00 CEST
39ª giornata
Cagliari2 – 2
referto
LivornoStadio Sant'Elia (15.415 spett.)
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Bari
6 maggio 2016, ore 20:30 CEST
40ª giornata
Bari0 – 3
referto
CagliariStadio San Nicola (31.107 spett.)
Arbitro:  Chiffi (Padova)

Cagliari
14 maggio 2016, ore 15:00 CEST
41ª giornata
Cagliari3 – 0
referto
SalernitanaStadio Sant'Elia (15.551 spett.)
Arbitro:  Sacchi (Macerata)

Vercelli
20 maggio 2016, ore 20:30 CEST
42ª giornata
Pro Vercelli1 – 2
referto
CagliariStadio Silvio Piola (5.390 spett.)
Arbitro:  Aureliano (Bologna)

Coppa ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2015-2016.

Secondo TurnoModifica

Cagliari
9 agosto 2015, ore 21:00 CEST
Cagliari5 – 0
referto
Virtus EntellaStadio Sant'Elia
Arbitro:  Abbattista (Molfetta)

Terzo TurnoModifica

Erice
15 agosto 2015, ore 20:30 CEST
Trapani1 – 1
(d.t.s.)
referto
CagliariStadio Polisportivo Provinciale (7.182 spett.)
Arbitro:  Doveri (Roma 1)

Quarto TurnoModifica

Reggio nell'Emilia
3 dicembre 2015, ore 21:00 CET
Sassuolo0 – 1
referto
CagliariMapei Stadium-Città del Tricolore
Arbitro:  Gavillucci (Latina)

Ottavi Di FinaleModifica

Milano
15 dicembre 2015, ore 21:00 CET
Inter3 – 0
referto
CagliariStadio Giuseppe Meazza
Arbitro:  Russo (Nola)

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Aggiornato al 21 maggio 2016

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
  Serie B 83 21 15 3 3 46 17 21 10 5 6 32 24 42 25 8 9 78 41 + 37
  Coppa Italia Ottavi di finale 1 1 0 0 5 0 3 1 1 1 2 4 4 2 1 1 7 4 +3
Totale 83 22 16 3 3 51 17 24 11 6 7 34 28 46 27 9 10 85 45 + 40

Andamento in campionatoModifica

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42
Luogo C T C T C T C T C T C C T C T C T T C T C T C T C T C T C T C T T C T C T C C T C T
Risultato V N V V V P V P V N V V V V P N V N V V V P V V V V V P P N P V V P P V N N N V V V
Posizione 1 2 2 2 1 1 1 2 2 2 1 1 1 1 1 2 2 2 2 1 1 2 2 1 1 1 1 1 1 2 2 2 1 2 2 2 2 2 2 2 1 1

Fonte: Serie B – Classifiche, Sky Sport.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatoriModifica

Sono in corsivo i calciatori che hanno lasciato la società a stagione in corso.

Giocatore Serie B Coppa Italia Totale
                       
Balzano, A. A. Balzano 25181300028181
Barella, N. N. Barella 500000005000
Barreca, A. A. Barreca 15020200017020
Benedetti, S. S. Benedetti 300020105010
A. Bernardi 000010001000
Capuano, M. M. Capuano 15110211017220
Ceppitelli, L. L. Ceppitelli 26190000026190
Cerri, A. A. Cerri 24320200026320
Cinelli, A. A. Cinelli 12120000012120
Colombatto, S. S. Colombatto 504020207060
Colombo, R. R. Colombo 000000000000
Cragno, A. A. Cragno 00002-3102-310
Deiola, A. A. Deiola 21220411025330
Del Fabro, D. D. Del Fabro 000000000000
Dessena, D. D. Dessena 16040210018140
Di Gennaro, D. D. Di Gennaro 31461300034461
Farias, D. D. Farias 341411030003714110
Fossati, M. M. Fossati 3611121000371112
Giannetti, N. N. Giannetti 2910404000331040
João Pedro, João Pedro 381311030104113120
Krajnc, L. L. Krajnc 21041301024051
Melchiorri, F. F. Melchiorri 278513200301051
Munari, G. G. Munari 20261100121262
Murru, N. N. Murru 2801113000310111
Pisacane, F. F. Pisacane 30180100031180
Rafael, Rafael 1-10000001-100
Salamon, B. B. Salamon 33250100034250
Sau, M. M. Sau 2810303110311140
Storari, M. M. Storari 41-40302-10043-4130
Tello, A. A. Tello 24271200026271

GiovaniliModifica

PiazzamentiModifica

NoteModifica

  1. ^ Aritzo sede del ritiro estivo, cagliaricalcio.com, 23 giugno 2015. URL consultato il 30 luglio 2015.
  2. ^ Rastelli: "Ho visto il giusto spirito. Mercato? In attacco Giannetti e un ariete", sardegnasport.com, 19 luglio 2015. URL consultato il 30 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 3 agosto 2015).
  3. ^ Cagliari-Calangianus 23-0: Di Gennaro illumina, Farias rifinisce, Capello mattatore GALLERIA FOTOGRAFICA, sardegnasport.com, 22 luglio 2015. URL consultato il 30 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 1º agosto 2015).
  4. ^ Cagliari, cappotto al Lanusei: brilla Giannetti (6-0), sardegnasport.com, 25 luglio 2015. URL consultato il 30 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 3 agosto 2015).
  5. ^ Un lampo di Melchiorri illumina la notte del Sant'Elia: il Cagliari batte di misura il Real Zaragoza (1-0), sardegnasport.com, 28 luglio 2015. URL consultato il 30 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).
  6. ^ Cagliari-Gazelec Ajaccio, è ancora rissa sardo-corsa: negli spogliatoi con 10 minuti d'anticipo (1-1), sardegnasport.com, 1º agosto 2015. URL consultato il 10 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).
  7. ^ Le amichevoli sardo-corse da qualche anno sono sempre molto sentite: sospesa per rissa la gara di Olbia fra il Cagliari e il Gazelec Ajaccio., goal.com, 2 agosto 2015. URL consultato il 10 agosto 2015.
  8. ^ Tim Cup - Il Cagliari pesca la Virtus Entella nel Secondo Turno di Coppa Italia (FOTO), sardegnasport.com, 21 luglio 2015. URL consultato il 30 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 4 agosto 2015).
  9. ^ Copia archiviata, sardegnasport.com, 9 agosto 2015. URL consultato il 10 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).
  10. ^ Copia archiviata, sardegnasport.com, 15 agosto 2015. URL consultato il 16 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).
  11. ^ a b c Ceduto durante la sessione invernale di calciomercato.
  12. ^ a b Acquistato durante la sessione invernale di calciomercato.
  13. ^ Ceduto durante la sessione estiva di calciomercato.
  14. ^ a b Aggregato alla prima squadra dalla formazione primavera.
  15. ^ Marco Storari al Cagliari, cagliaricalcio.com, 3 luglio 2015. URL consultato il 21 agosto 2015.
  16. ^ Luka Krajnc è un giocatore del Cagliari, cagliaricalcio.com, 14 luglio 2015. URL consultato il 13 agosto 2015.
  17. ^ a b Antonio Barreca al Cagliari (cagliaricalcio.com), 17 giugno 2015. URL consultato il 13 febbraio 2016.
  18. ^ Davide Di Gennaro è un giocatore del Cagliari, cagliaricalcio.com, 13 luglio 2015. URL consultato il 13 agosto 2015.
  19. ^ Tello al Cagliari, cagliaricalcio.com, 25 agosto 2015. URL consultato il 25 agosto 2015.
  20. ^ Niccolò Giannetti al Cagliari, cagliaricalcio.com, 23 luglio 2015. URL consultato il 17 agosto 2015.
  21. ^ Federico Melchiorri al Cagliari, cagliaricalcio.com, 23 giugno 2015. URL consultato il 17 agosto 2015.
  22. ^ Alberto Cerri al Cagliari, cagliaricalcio.com, 21 agosto 2015. URL consultato il 21 agosto 2015.
  23. ^ a b Antonio Loi si trasferisce alla Reggiana (cagliaricalcio.com), 12 agosto 2015. URL consultato il 13 agosto 2015.
  24. ^ Luca Rossettini al Bologna, cagliaricalcio.com, 23 giugno 2015. URL consultato il 13 agosto 2015.
  25. ^ Trasferitosi al Frosinone nella stessa sessione di mercato.
  26. ^ Trasferitosi al Bolton nella stessa sessione di mercato.
  27. ^ In bocca al lupo, Albin, cagliaricalcio.com, 18 luglio 2015. URL consultato il 13 agosto 2015.
  28. ^ Donsah al Bologna, cagliaricalcio.com, 25 agosto 2015. URL consultato il 25 agosto 2015.
  29. ^ Caio Rangel ceduto all'Arouca, cagliaricalcio.com, 17 agosto 2015. URL consultato il 17 agosto 2015.
  30. ^ Davide Astori alla Fiorentina, cagliaricalcio.com, 4 agosto 2015. URL consultato il 13 agosto 2015.
  31. ^ Radja Nainggolan alla Roma, cagliaricalcio.com, 24 giugno 2015. URL consultato il 13 agosto 2015.
  32. ^ Victor Ibarbo alla Roma, cagliaricalcio.com, 3 luglio 2015. URL consultato il 13 agosto 2015.
  33. ^ Antonio Cinelli è rossoblù, cagliaricalcio.com, 19 gennaio 2016. URL consultato il 21 gennaio 2016.
  34. ^ Nicolò Barella al Como, cagliaricalcio.com, 5 gennaio 2016. URL consultato il 14 gennaio 2016.
  35. ^ UFFICIALE: Cagliari, Caio Rangel in prestito al Cruzeiro, tuttomercatoweb.com, 19 febbraio 2016. URL consultato il 21 febbraio 2016.
  36. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u Statistiche Spettatori Serie B 2015-2016, in Stadiapostcards.com.

Collegamenti esterniModifica