Cairns
città
(EN) City of Cairns
Cairns – Veduta
Localizzazione
StatoAustralia Australia
Stato federatoFlag of Queensland.svg Queensland
Local government areaRegione di Cairns
Amministrazione
Data di istituzione1876
Territorio
Coordinate16°55′32″S 145°46′31″E / 16.925556°S 145.775278°E-16.925556; 145.775278 (Cairns)Coordinate: 16°55′32″S 145°46′31″E / 16.925556°S 145.775278°E-16.925556; 145.775278 (Cairns)
Altitudinem s.l.m.
Superficie488,1 km²
Abitanti144 730 (2016)
Densità296,52 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale4870
Fuso orarioUTC+8
Cartografia
Mappa di localizzazione: Australia
Cairns
Cairns
Sito istituzionale

Cairns (pronuncia: [ˈkʰeːnz] o [ˈkʰɛənz]) è una città della costa nord-orientale dell'Australia, nello Stato del Queensland. La città è la quinta più popolosa in Queensland e quattordicesima a livello australiano.

StoriaModifica

 
Cairns Pier

Cairns è situata nella zona un tempo abitata dalla popolazione degli Yidindji. L'area attualmente occupata dalla città di Cairns fu scoperta nel 1770 dal Capitano James Cook e fu meta di numerose esplorazioni per i successivi 100 anni. Nel 1876 si rivelò necessario costruire nell'area un porto per il trasporto dell'oro proveniente dalle miniere dell'entroterra, e di seguito a questo fu fondata la città. L'area della città era paludosa ed era occupata da una fitta foresta di mangrovie, che presto furono in gran parte eliminate ed il terreno bonificato, per fare posto alle costruzioni. Ben presto la città fu collegata con una nuova ferrovia ed iniziarono a svilupparsi numerose coltivazioni, tra queste quella della canna da zucchero.

La città venne quindi fondata nel 1876, traendo il nome dall'allora Governatore del Queensland William Cairns. La sua posizione strategica era ottima come scalo sul fiume Hodginkson per il materiale proveniente dalle miniere limitrofe. Durante la Seconda guerra mondiale, Cairns fu usata dalle Forze Alleate come base per le operazioni nell'Oceano Pacifico. Dopo la Seconda guerra mondiale, la città si trasformò in un importante centro turistico, tanto che nel 1984 è stato aperto il nuovo aeroporto internazionale ed è stato edificato un importante centro congressi. Il porto di Cairns rappresenta il principale punto di partenza per le crociere dirette sulla Grande barriera corallina. Nel corso del tempo la città si è espansa, raggiungendo i 144.730 abitanti (dati del 2016)[1], ed oggigiorno ospita importanti industrie per la produzione di zucchero.

TurismoModifica

 
Cairns - Zona "Lakes"

Il turismo è molto sviluppato grazie alla Grande barriera corallina, che si trova nel mare prospiciente la città, alla foresta tropicale che la circonda e alla vicinanza all'altopiano Atherton. Secondo l'Agenzia del Turismo australiana, la regione di Cairns è la quarta destinazione più popolare per i turisti d'oltreoceano, dopo Sydney, Melbourne e Brisbane. La città è dotata di un aeroporto internazionale.

AmministrazioneModifica

GemellaggiModifica

Cairns è gemellata con:[2]

NoteModifica

  1. ^ (EN) 2016 Census QuickStats, su quickstats.censusdata.abs.gov.au. URL consultato il 9 novembre 2019.
  2. ^ (EN) Cairns Sister Cities[collegamento interrotto], cairns.qld.gov.au. URL consultato l'11 dicembre 2010.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN151960041 · LCCN (ENn82090440 · GND (DE4376462-9 · WorldCat Identities (ENlccn-n82090440
  Portale Australia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Australia