Apri il menu principale

Il Calciatore africano dell'anno è un premio che viene assegnato nel mondo del calcio; è stato istituito nel 1992 dalla Confédération Africaine de Football. Una prima edizione del premio, dal 1970 al 1994, venne istituita dalla rivista sportiva francese France Football.

Il premio viene assegnato annualmente al giocatore africano che più si è distinto nella stagione precedente militando in una squadra associata alla FIFA.

I calciatori più titolati sono il camerunese Samuel Eto'o e l'ivoriano Yaya Touré, entrambi con 4 affermazioni.

Indice

Albo d'oro dei vincitoriModifica

Premio assegnato da France Football (1970-1994)Modifica

Premio assegnato dalla CAF (1992-oggi)Modifica

Classifica per nazionalitàModifica

Pos. Nazione France
Football
CAF Tot.
1   Camerun 6 5 11
2   Ghana 5 1 6
3   Costa d'Avorio 0 6 6
4   Nigeria 0 5 5
5   Marocco 3 1 4
6   Liberia 2 1 3
7   Algeria 2 1 3
8   Egitto 1 2 3
9   Mali 1 1 2
10   Senegal 0 2 2
11   Guinea 1 0 1
12   Rep. del Congo
(ex   Congo-Brazzaville)
1 0 1
13   RD del Congo
(ex   Zaire)
1 0 1
14   Togo 0 1 1
15   Tunisia 1 0 1
16   Zambia 1 0 1
17   Gabon 0 1 1

NoteModifica

  1. ^ Il premio in origine era stato assegnato a Didier Drogba, ma il calciatore non è andato a ritirarlo perché era impegnato negli allenamenti con la nazionale della Costa d'Avorio in vista dei quarti di Coppa d'Africa. La CAF ha, così, deciso di assegnarlo a Kanouté. Cfr. La farsa del Pallone d’Oro africano, Corriere dello Sport, 4 febbraio 2008. URL consultato il 17 febbraio 2008 (archiviato dall'url originale il 28 maggio 2007).
  2. ^ (EN) Toure wins his second African Player of the Year Award, Cafonline.com, 21 dicembre 2012. URL consultato il 21 dicembre 2012.
  3. ^ (EN) Toure rules Africa again, Cafonline.com, 9 gennaio 2014. URL consultato il 10 gennaio 2014.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio