Apri il menu principale
15º Torneo olimpico di calcio
Città del Messico 1968
Informazioni generali
SportFootball pictogram.svg Calcio
EdizioneGiochi della XIX Olimpiade
Paese ospitanteMessico Messico
CittàCittà del Messico
Periododal 13 ottobre 1968
al 26 ottobre 1968
Nazionali 16
Incontri disputati32
Gol segnati116 (3,63 per partita)
Classifica finale
Medaglia d'oro VincitoreUngheria Ungheria
Medaglia d'argento SecondoBulgaria Bulgaria
Medaglia di bronzo TerzoGiappone Giappone
Cronologia della competizione
Tokyo 1964 Monaco di Baviera 1972

1leftarrow blue.svgVoce principale: Giochi della XIX Olimpiade.

Il torneo di calcio XIX Olimpiade fu il quindicesimo torneo olimpico. Si svolse dal 13 al 26 ottobre 1968 in quattro città (Città del Messico, Puebla, Guadalajara e León) e vide la vittoria per la terza volta dell'Ungheria.

Indice

SquadreModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Calcio ai Giochi della XIX Olimpiade - Qualificazioni.

StadiModifica

FormulaModifica

Le sedici squadre vennero divise in quattro gironi all'italiana di quattro squadre ciascuno.

Le prime due classificate di ogni girone si sarebbero qualificate per la fase ad eliminazione diretta, composta da quarti di finale, semifinali, finale per il 3º posto e per il 1º posto.

RisultatiModifica

Fase a gruppiModifica

Gruppo AModifica

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
  Francia 4 3 2 0 1 8 4 +4
  Messico 4 3 2 0 1 6 4 +2
  Colombia 2 3 1 0 2 4 5 -1
  Guinea 2 3 1 0 2 4 9 -5
Città del Messico
13 ottobre 1968
Messico  1 – 0
referto
  ColombiaStadio Azteca
Arbitro:   Zsolt

Puebla
13 ottobre 1968
Francia  3 – 1
referto
  GuineaStadio Cuauhtémoc
Arbitro:   Gugulović

Puebla
15 ottobre 1968
Guinea  3 – 2
referto
  ColombiaStadio Cuauhtémoc
Arbitro:   Rumenčev

Città del Messico
15 ottobre 1968
Francia  4 – 1
referto
  MessicoStadio Azteca
Arbitro:   Hieger

Città del Messico
17 ottobre 1968
Messico  4 – 0
referto
  GuineaStadio Azteca
Arbitro:   Wanchai

Puebla
17 ottobre 1968
Colombia  2 – 1
referto
  FranciaStadio Cuauhtémoc
Arbitro:   Galba

Gruppo BModifica

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
  Spagna 5 3 2 1 0 4 0 +4
  Giappone 4 3 1 2 0 4 2 +2
  Brasile 2 3 0 2 1 4 5 -1
  Nigeria 1 3 0 1 2 4 9 -5
Città del Messico
14 ottobre 1968
Spagna  1 – 0
referto
  BrasileStadio Azteca
Arbitro:   Klein

Puebla
14 ottobre 1968
Giappone  3 – 1
referto
  NigeriaStadio Cuauhtémoc
Arbitro:   Marmol

Città del Messico
16 ottobre 1968
Spagna  3 – 0
referto
  NigeriaStadio Azteca
Arbitro:   Robles

Puebla
16 ottobre 1968
Brasile  1 – 1
referto
  GiapponeStadio Cuauhtémoc
Arbitro:   Lamptey

Puebla
18 ottobre 1968
Brasile  3 – 3
referto
  NigeriaStadio Cuauhtémoc
Arbitro:   Tarekegn

Città del Messico
18 ottobre 1968
Spagna  0 – 0
referto
  GiapponeStadio Azteca
Arbitro:   Hieger

Gruppo CModifica

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
  Ungheria 5 3 2 1 0 8 2 +6
  Israele 4 3 1 2 0 4 2 +2
  Ghana 2 3 0 2 1 6 8 -2
  El Salvador 1 3 0 1 2 2 8 -6
León
13 ottobre 1968
Israele  5 – 3
referto
  GhanaStadio Nou Camp
Arbitro:   Kitabdjian

Guadalajara
13 ottobre 1968
Ungheria  4 – 0
referto
  El SalvadorStadio Jalisco
Arbitro:   De Leo

Guadalajara
15 ottobre 1968
Ungheria  2 – 2
referto
  GhanaStadio Jalisco
Arbitro:   Maruyama

León
15 ottobre 1968
Israele  3 – 1
referto
  El SalvadorStadio Nou Camp
Arbitro:   Badru

León
17 ottobre 1968
El Salvador  1 – 1
referto
  GhanaStadio Nou Camp
Arbitro:   Medina

Guadalajara
17 ottobre 1968
Ungheria  2 – 0
referto
  IsraeleStadio Jalisco
Arbitro:   Yamasaki

Gruppo DModifica

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
  Bulgaria 5 3 2 1 0 11 3 +8
  Guatemala 4 3 2 0 1 6 3 +3
  Cecoslovacchia 3 3 1 1 1 10 3 +7
  Thailandia 0 3 0 0 3 1 19 -18
Guadalajara
14 ottobre 1968
Guatemala  1 – 0
referto
  CecoslovacchiaStadio Jalisco
Arbitro:   Arppi Filho

León
14 ottobre 1968
Bulgaria  7 – 0
referto
  ThailandiaStadio Nou Camp
Arbitro:   Velasquez

Guadalajara
16 ottobre 1968
Bulgaria  2 – 2
referto
  CecoslovacchiaStadio Jalisco
Arbitro:   Aguilar Elizalde

León
16 ottobre 1968
Guatemala  4 – 1
referto
  ThailandiaStadio Nou Camp
Arbitro:   Faber

León
18 ottobre 1968
Bulgaria  2 – 1
referto
  GuatemalaStadio Nou Camp
Arbitro:   Osorio

Guadalajara
18 ottobre 1968
Cecoslovacchia  8 – 0
referto
  ThailandiaStadio Jalisco
Arbitro:   Buergo Elcuaz

Fase ad eliminazione direttaModifica

Quarti di finale Semifinali Finale
 
 1A.   Francia  1
 
 2B.   Giappone  3  
   Giappone  0
 
     Ungheria  5  
 1C.   Ungheria  1
 
 2D.   Guatemala  0  
   Ungheria  4
 
     Bulgaria  1
 1B.   Spagna  0
 
 2A.   Messico  2  
   Messico  2 Finale 3º posto
 
     Bulgaria  3  
 1D.   Bulgaria[2]  1    Giappone  2
 2C.   Israele  1      Messico  0
 

Quarti di finaleModifica

Puebla
20 ottobre 1968
Spagna  0 – 2
referto
  MessicoStadio Cuauhtémoc
Arbitro:   Gugulović

Guadalajara
20 ottobre 1968
Ungheria  1 – 0
referto
  GuatemalaStadio Jalisco
Arbitro:   Yamasaki

Città del Messico
20 ottobre 1968
Francia  1 – 3
referto
  GiapponeStadio Azteca
Arbitro:   Tarekegn

León
20 ottobre 1968
Bulgaria  1 – 1[2]
(d.t.s.)
referto
  IsraeleStadio Nou Camp
Arbitro:   Osorio

SemifinaliModifica

Guadalajara
22 ottobre 1968
Messico  2 – 3
referto
  BulgariaStadio Jalisco
Arbitro:   Tarekegn

Città del Messico
22 ottobre 1968
Giappone  0 – 5
referto
  UngheriaStadio Azteca
Arbitro:   Arppi Filho

Finale per il 3º postoModifica

Città del Messico
24 ottobre 1968
Giappone  2 – 0
referto
  MessicoStadio Azteca (105.000 spett.)
Arbitro:   Klein

Finale per il 1º postoModifica

Città del Messico
26 ottobre 1968
Ungheria  4 – 1
referto
  BulgariaStadio Azteca (75.000 spett.)
Arbitro:   De Leo

PodioModifica

 
2º posto

 
Bulgaria
 
Campione olimpico di calcio maschile

 
Ungheria
3º titolo
 
3º posto

 
Giappone
Pos Squadra Formazione
   
Ungheria
István Básti, Bertalan Bicskei, Antal Dunai, Lajos Dunai, Károly Fatér, László Fazekas, István Juhász, László Keglovich, Lajos Kocsis, Iván Menczel, László Nagy, Ernő Noskó, Dezső Novák, Miklós Páncsics, István Sárközi, Miklós Szalai, Zoltán Szarka, Lajos Szűcs, Zoltán Varga.
All.   Károly Sós.
   
Bulgaria
Georgi Cvetkov, Jančo Dimitrov, Milko Gajdarski, Ivajlo Georgiev, Atanas Gerov, Mihail Gjonin, Georgi Hristakiev, Kiril Ivkov, Evgeni Jančovski, Stojan Jordanov, Todor Krăstev, Atanas Mihailov, Mitju Monev, Asparuh Nikodimov, Kiril Stankov, Georgi Vasilev, Cvetan Veselinov, Ivan Zafirov, Petăr Žekov.
All.   Georgi Berkov.
   
Giappone
Masahiro Hamazaki, Kunishige Kamamoto, Mitsuo Kamata, Hiroshi Katayama, Yasuyuki Kuwahara, Ikuo Matsumoto, Masakatsu Miyamoto, Teruki Miyamoto, Takaji Mori, Aritatsu Ogi, Ryūichi Sugiyama, Ryōzō Suzuki, Kiyoshi Tomizawa, Masashi Watanabe, Shigeo Yaegashi, Yoshitada Yamaguchi, Kenzō Yokoyama, Eizō Yuguchi.
All.   Ken Naganuma.

Classifica marcatoriModifica

7 reti

6 reti

4 reti

3 reti

2 reti

1 rete

Autoreti

NoteModifica

  1. ^ Ripescato in sostituzione del Marocco, che rifiutò di giocare con Israele.
  2. ^ a b La vittoria venne assegnata alla Bulgaria per sorteggio.

Collegamenti esterniModifica