Apri il menu principale
11º Torneo olimpico di calcio
Helsinki 1952
Olimpiadi Helsinki 1952.png
Informazioni generali
SportFootball pictogram.svg Calcio
EdizioneGiochi della XV Olimpiade
Paese ospitanteFinlandia Finlandia
CittàHelsinki
Periododal 15 luglio 1952
al 2 agosto 1952
Nazionali 25
Incontri disputati26
Gol segnati135 (5,19 per partita)
Classifica finale
Medaglia d'oro VincitoreUngheria Ungheria
Medaglia d'argento SecondoJugoslavia Jugoslavia
Medaglia di bronzo TerzoSvezia Svezia
Cronologia della competizione
Londra 1948 Melbourne 1956

1leftarrow blue.svgVoce principale: Giochi della XV Olimpiade.

Il torneo di calcio della XV Olimpiade fu l'undicesimo torneo olimpico. Si svolse dal 15 luglio al 2 agosto 1952 in cinque città (Helsinki, Lahti, Turku, Tampere e Kotka) e vide la vittoria per la prima volta della Ungheria.

Indice

SquadreModifica

FormulaModifica

Il torneo prevedeva un turno preliminare di qualificazione per determinare le nove squadre che avrebbero avuto accesso agli ottavi di finale, a cui erano già qualificate Antille Olandesi, Austria, Finlandia, Germania Ovest, Norvegia, Svezia e Turchia.

Successivamente era prevista una formula ad eliminazione diretta, composta da ottavi di finale, quarti di finale, semifinali e finali per il 3º posto e per il 1º posto.

RisultatiModifica

Turno di qualificazioneModifica

Lahti
15 luglio 1952
Polonia  2 – 1
referto
  FranciaLahden Stadion
Arbitro:   van der Meer

Turku
15 luglio 1952
Romania  1 – 2
referto
  UngheriaOlympiakatsomo
Arbitro:   Latyšev

Helsinki
15 luglio 1952
Jugoslavia  10 – 1
referto
  IndiaPallokenttä
Arbitro:   Best

Tampere
15 luglio 1952
Danimarca  2 – 1
referto
  GreciaRatina Stadion
Arbitro:   Karni

Kotka
16 luglio 1952
URSS  2 – 1
(d.t.s.)
referto
  BulgariaKotka Stadion
Arbitro:   Zsolt

Tampere
16 luglio 1952
Italia  8 – 0
referto
  Stati UnitiRatina Stadion
Arbitro:   Ellis

Turku
16 luglio 1952
Paesi Bassi  1 – 5
referto
  BrasileOlympiakatsomo
Arbitro:   Bernardi

Lahti
16 luglio 1952
Lussemburgo  5 – 3
(d.t.s.)
referto
  Regno UnitoLahden Stadion
Arbitro:   Orlandini

Turku
16 luglio 1952
Egitto  5 – 4
referto
  CileOlympiakatsomo
Arbitro:   Nilsson

Tabellone principaleModifica

Ottavi di finale Quarti di finale Semifinali Finale
                           
20 (22) luglio            
   Jugoslavia  5 (3)
25 luglio
   URSS  5 (1)  
   Jugoslavia  5
21 luglio
     Danimarca  3  
   Danimarca  2
29 luglio
   Polonia  0  
   Jugoslavia  3
20 luglio
     Germania Ovest  1  
   Germania Ovest  3
24 luglio
   Egitto  1  
   Germania Ovest  4
20 luglio
     Brasile  2  
   Brasile  2
2 agosto
   Lussemburgo  1  
   Jugoslavia  0
21 luglio
     Ungheria  2
   Ungheria  3
24 luglio
   Italia  0  
   Ungheria  7
21 luglio
     Turchia  1  
   Turchia  2
28 luglio
   Antille Olandesi  1  
   Ungheria  6
21 luglio
     Svezia  0   Finale 3° posto
   Svezia  4
23 luglio 1º agosto
   Norvegia  1  
   Svezia  3    Germania Ovest  0
19 luglio
     Austria  1      Svezia  2
   Finlandia  3
   Austria  4  

Ottavi di finaleModifica

Helsinki
19 luglio 1952
Finlandia  3 – 4
referto
  AustriaStadio Olimpico
Arbitro:   Ling

Kotka
20 luglio 1952
Brasile  2 – 1
referto
  LussemburgoKotka Stadion
Arbitro:   Macancić

Tampere
20 luglio 1952
Jugoslavia  5 – 5
(d.t.s.)
referto
  URSSRatina Stadion
Arbitro:   Ellis

Tampere
22 luglio 1952
Jugoslavia  3 – 1
referto
  URSSRatina Stadion
Arbitro:   Ellis

Turku
20 luglio 1952
Germania Ovest  3 – 1
referto
  EgittoOlympiakatsomo
Arbitro:   Bernardi

Turku
21 luglio 1952
Danimarca  2 – 0
referto
  PoloniaOlympiakatsomo
Arbitro:   Balstad

Tampere
21 luglio 1952
Svezia  4 – 1
referto
  NorvegiaOlympiakatsomo
Arbitro:   Balstad

Helsinki
21 luglio 1952
Ungheria  3 – 0
referto
  ItaliaPallokenttä
Arbitro:   van der Meer

Lahti
21 luglio 1952
Turchia  2 – 1
referto
  Antille OlandesiLahden Stadion
Arbitro:   Jorgensen

Quarti di finaleModifica

Helsinki
23 luglio 1952
Svezia  3 – 1
referto
  AustriaPallokenttä
Arbitro:   Orlandini

Helsinki
24 luglio 1952
Germania Ovest  4 – 2
(d.t.s.)
referto
  BrasilePallokenttä
Arbitro:   Ellis

Kotka
24 luglio 1952
Ungheria  7 – 1
referto
  TurchiaKotka Stadion
Arbitro:   Karni

Helsinki
25 luglio 1952
Jugoslavia  5 – 3
referto
  DanimarcaPallokenttä
Arbitro:   Karni

SemifinaliModifica

Helsinki
28 luglio 1952
Ungheria  6 – 0
referto
  SveziaStadio Olimpico
Arbitro:   Ling

Helsinki
29 luglio 1952
Jugoslavia  3 – 1
referto
  Germania OvestStadio Olimpico
Arbitro:   Karni

Finale per il 3º postoModifica

Helsinki
1º agosto 1952
Germania Ovest  0 – 2
referto
  SveziaStadio Olimpico
Arbitro:   Orlandini

Finale per il 1º postoModifica

Helsinki
2 agosto 1952
Jugoslavia  0 – 2
referto
  UngheriaStadio Olimpico
Arbitro:   Ellis

PodioModifica

 
2º posto

 
Jugoslavia
 
Campione olimpico di calcio maschile

 
Ungheria
1º titolo
 
3º posto

 
Svezia
Pos Squadra Formazione
   
Ungheria
János Börzsei, József Bozsik, László Budai, Jenő Buzánszky, Lajos Csordás, Zoltán Czibor, Jenő Dálnoki, Sándor Gellér, Gyula Grosics, Géza Henni, Nándor Hidegkuti, Sándor Kocsis, Imre Kovács, Mihály Lantos, Gyula Lóránt, Péter Palotás, Ferenc Puskás, Ferenc Szojka, János Varga, József Zakariás.
All.   Gusztáv Sebes.
   
Jugoslavia
Vladimir Beara, Stjepan Bobek, Vujadin Boškov, Božo Broketa, Zlatko Čajkovski, Ratko Čolić, Vladimir Čonč, Tomislav Crnković, Dušan Cvetković, Milorad Diskić, Vladimir Firm, Ivan Horvat, Branko Kralj, Slavko Luštica, Rajko Mitić, Tihomir Ognjanov, Zdravko Rajkov, Branko Stanković, Bernard Vukas, Branko Zebec.
All.   Milorad Arsenijević.
   
Svezia
Olle Åhlund, Karl-Erik Andersson, Sylve Bengtsson, Yngve Brodd, Lars Carlsson, Lars Eriksson, Bengt Gustavsson, Holger Hansson, Sven Hjertsson, Åke Jönsson, Egon Jönsson, Gösta Lindh, Gösta Löfgren, Erik Nilsson, Ingvar Rydell, Lennart Samuelsson, Gösta Sandberg, Nils-Åke Sandell, Kalle Svensson, Tore Svensson.
All.   George Raynor.

1952

Classifica marcatoriModifica

7 reti

6 reti

5 reti

4 reti

3 reti

2 reti

1 rete

Autoreti

Collegamenti esterniModifica