Calenardhon
TipoRegione
Creazione
IdeatoreJohn Ronald Reuel Tolkien
Appare inIl Signore degli Anelli
Caratteristiche immaginarie
PianetaArda
ContinenteTerra di Mezzo

Il Calenardhon è una regione di Arda, l'universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese J.R.R. Tolkien. È il nome della regione che successivamente prenderà il nome di Regno di Rohan.

Il Calenardhon è una regione di pianure e basse colline a nord di Gondor; agli inizi della Terza Era, con la diminuzione del potere dei Dunedain, la regione era quasi disabitata dai numenoreani, e venne pian piano colonizzato dai Dunlandiani, una popolazione proveniente dalla regione del Dunland, a nordest, oltre le Montagne Nebbiose.

Quando il Sovrintendente Cirion salì sul trono di Gondor, la tribù Esterling dei Balchoth attaccò il regno, invadendo le pianure di Calenardhon; Cirion mandò messaggi di aiuto agli antichi alleati di Gondor, compresi gli Éothéod, chiedendo aiuto per la difesa dei confini.

Eorl il Giovane, capo degli Éothéod, rispose alla chiamata, e aiutò Gondor a battere i Balchoth nella Battaglia del Campo di Celebrant. Come ricompensa, Cirion donò tutta la regione del Calenardhon ad est del fiume Isen a Eorl, causando il malumore dei Dunlandiani.

Dopo che gli Éothéod si furono stabiliti nel Calenardhon, questa terra divenne conosciuta col nome di Rohan, o di Riddermark, e gli Éothéod divennero i Rohirrim.

Pochissimi Dùnedain abitavano nella regione prima della migrazione dei Rorhirrim, e vennero assorbiti nella loro cultura.

Voci correlateModifica

  Portale Tolkien: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Tolkien