Apri il menu principale
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Quaglia squamata
Callipepla squamata Santa Fe 1.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Galliformes
Famiglia Odontophoridae
Genere Callipepla
Specie C. squamata
Nomenclatura binomiale
Callipepla squamata
(Vigors, 1830)
Nomi comuni

Quaglia azzurra

La quaglia squamata o quaglia azzurra (Callipepla squamata (Vigors, 1830)) è un uccello della famiglia Odontophoridae, diffusa negli Stati Uniti e in Messico.[2][3]

Indice

DescrizioneModifica

La quaglia squamata è un uccello di medio-piccole dimensioni con i suoi 25 centimetri e i 190 grammi[4]. Il nome è dovuto alla caratteristica colorazione delle piume del collo e del petto che sono bordate di nero e di colore chiaro tendete al blu nella parte centrale. La schiena, la coda e ali sono invece di colore marrone chiaro con qualche macchia bianca, specialmente sulle ali. La parte inferiore dell'animale è chiara con le prime bordate di marrone chiaro. La testa è di colore bruno chiaro ed è sormontata da una corta cresta di piume marroni con le estremità bianche.

Distribuzione e habitatModifica

L'areale della quaglia squamata si trova a cavallo tra Stati Uniti d'America e il Messico; per quanto riguarda gli USA, la Callipepla squamata si ritrova nel sud-est del Colorado, nel Kansas sud-occidentale, in gran parte del Nuovo Messico, nell'Arizona del sud, nel Texas occidentale e in minima parte anche nello stato dell'Oklahoma. In Messico questa quaglia vive, in gran parte dello stato della Coahuila, del Nuevo León, di San Luis Potosí, di Zacatecas e di Aguascalientes; nel nord-est dello stato di Sonora, Chihuahua e del Durango; nel nord dello stato di Jalisco, Guanajuato, Querétaro, nella parte centrale dello stato di Tamaulipas e in minima parte anche nel nord degli stati di Veracruz e Hidalgo[4]. La quaglia squamata abita le pianure e le colline delle zone aride, così come le gole e canyon che presentano un terreno sia nudo che erboso.

TassonomiaModifica

Questa specie è suddivisa in quattro sottospecie[2]:

  • Callipepla squamata squamata (Vigors, 1830) - sottospecie nominale, vive solo nell'Altopiano messicano.
  • Callipepla squamata hargravei Rea, 1973 - quaglia azzurra, vive nel sud-est del Colorado e dell'Oklahoma, nel sud-ovest del Kansas e nel Texas nord-occidentale.
  • Callipepla squamata pallida Brewster, 1881 - quaglia squamata del nord, vive dal sud dell'Arizona all'ovest del Texas e nel nord di Sonora e Chihuahua.
  • Callipepla squamata castanogastris Brewster, 1883 - quaglia squamata pancia-marrone, vive dal sud del Texas al nord del Messico.

NoteModifica

  1. ^ (EN) BirdLife International 2012, Callipepla squamata, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2019.2, IUCN, 2019. URL consultato il 2 dicembre 2015.
  2. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Odontophoridae, International Ornithologists’ Union, 2019, IOC World Bird Names (ver 9.2). URL consultato il 2 dicembre 2015.
  3. ^ http://avibase.bsc-eoc.org/species.jsp?lang=IT&avibaseid=C46EEE5964320103
  4. ^ a b http://explorer.natureserve.org/servlet/NatureServe?searchSpeciesUid=ELEMENT_GLOBAL.2.102396

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli