Apri il menu principale

Calogero Lauricella

arcivescovo cattolico italiano
Calogero Lauricella
arcivescovo della Chiesa cattolica
Mons Calogero Lauricella.jpg
Template-Archbishop.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato20 febbraio 1919 a Ravanusa
Ordinato presbitero12 giugno 1941
Nominato vescovo13 maggio 1961 da papa Giovanni XXIII
Consacrato vescovo24 giugno 1961 dall'arcivescovo Giovanni Battista Peruzzo, C.P.
Elevato arcivescovo8 settembre 1973 da papa Paolo VI
Deceduto20 giugno 1989 (70 anni) a Siracusa
 

Calogero Lauricella (Ravanusa, 20 febbraio 1919Siracusa, 20 giugno 1989) è stato un arcivescovo cattolico italiano.

BiografiaModifica

Nacque a Ravanusa (AG) il 20 febbraio 1919. Compì i suoi studi presso il seminario vescovile di Agrigento, dove venne ordinato sacerdote il 12 giugno 1941. Nel 1947 divenne rettore del seminario vescovile agrigentino.

Ministero episcopaleModifica

Iniziò la sua carriera ecclesiastica il 13 maggio 1961, venendo designato vescovo ausiliare della diocesi di Agrigento. Lo stesso giorno divenne vescovo titolare di Sela. Ricevette la consacrazione episcopale il 24 giugno 1961 dalle mani dell'arcivescovo Giovanni Battista Peruzzo, co-consacranti i vescovi Francesco Monaco e Francesco Fasola. L'11 ottobre 1962 partecipò in qualità di padre conciliare all'intero Concilio Vaticano II. L'8 settembre 1964 venne designato vescovo ausiliare della diocesi di Cefalù; tre anni dopo ne divenne amministratore apostolico e il 4 giugno 1970 definitivamente vescovo. L'8 settembre 1973 venne elevato ad arcivescovo dell'arcidiocesi di Siracusa, cui vi rimase fino alla morte avvenuta il 20 giugno 1989. Durante il suo episcopato fu egli stesso co-consacrante dei vescovi Alfredo Maria Garsia (1974) e Giuseppe Malandrino (1980).

 
Mons. Lauricella con papa Giovanni XXIII (11 maggio 1963).

Genealogia episcopaleModifica

Collegamenti esterniModifica