Calore in provincia

Calore in provincia
Lingua originaleItaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1975
Durata91 min
Generecommedia
RegiaRoberto Bianchi Montero
SoggettoAntonio De Donno
SceneggiaturaAntonio De Donno
ProduttoreRoberto Bianchi Montero,
Antonio De Donno
Casa di produzioneMessapia Film
Distribuzione in italianoSeven Stars
FotografiaAntonio Maccoppi
MontaggioOtello Colangeli
MusicheCarlo Savina
ScenografiaGiorgio Postiglione
CostumiPasquale Nigro
TruccoMarisa Marconi
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

Calore in provincia è un film del 1975, diretto da Roberto Bianchi Montero.

TramaModifica

Ciccio Zannone, un ometto insignificante ma che ha molto successo con le donne, vuole unirsi alla "famiglia" di Don Calogero Lentini, il boss mafioso di una piccola città siciliana. Sfrutta abilmente alcune circostanze che gli hanno dato un immeritato prestigio e si propone come intermediario per risolvere una trattativa per la cessione di un terreno.

Il film è stato girato nel Salento Leccese.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema