Apri il menu principale
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Calyptratae
Anthomyia pluvialis.jpg
Anthomyia pluvialis
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Endopterygota
Superordine Oligoneoptera
Sezione Panorpoidea
Ordine Diptera
Sottordine Brachycera
Coorte Cyclorrhapha
Sezione Schizophora
Sottosezione Calyptratae
Superfamiglie
Caliptra di un Dittero Tachinide.

I Caliptrati (Calyptratae) sono una sottosezione dei Ditteri Brachiceri Ciclorrafi Schizofori. Comprende alcune famiglie d'interesse agrario, ma l'importanza di questo raggruppamento è prevalentemente igienico-sanitario in ambito medico e veterinario, in quanto comprende la maggior parte dei Ditteri parassiti dei Vertebrati, ivi compreso l'uomo. La sottosezione comprende inoltre alcuni fra i più familiari Ditteri, come ad esempio la mosca domestica.

Inquadramento sistematicoModifica

I Caliptrati si contrappongono all'altra vasta sottosezione degli Acaliptrati. Si suddivide in tre superfamiglie:

Caratteri morfologiciModifica

Il principale carattere morfologico che contraddistingue i Caliptrati consiste nella presenza della caliptra. Il termine caliptra (dal latino calipter, "astuccio") fa riferimento a due lobi del torace, distinti rispettivamente in caliptra superiore (o squama alare) e caliptra inferiore (o squama toracica). La prima è localizzata fra il torace e l'alula e vibra con l'ala, la seconda è localizzata più posteriormente, non vibra e ha la funzione di proteggere il bilanciere.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi