Apri il menu principale

Camera dei rappresentanti del Connecticut

Camera dei rappresentanti del Connecticut
Coat of arms of Connecticut.svg
Connecticut State Capitol, Hartford.jpg
StatoStati Uniti Stati Uniti
Istituito1698
SpeakerChristopher Donovan
Numero di membri151
SedeHartford, Connecticut
IndirizzoConnecticut State Capitol
Sito webHouse of Representatives

La Camera dei rappresentanti del Connecticut è la camera bassa dell'Assemblea generale, il Parlamento dello stato del Connecticut. La Camera è composta da 151 membri che rappresentano un pari numero di distretti, ognuno dei quali conta circa 22.600 residenti. I rappresentanti vengono eletti ogni due anni senza limiti di mandato, e si riuniscono nel Connecticut State Capitol nella capitale Hartford.

StoriaModifica

La Camera dei rappresentanti ha le sue basi nella Corte generale istituita nel 1636 i cui membri erano divisi tra almeno sei magistrati eletti dalla popolazione (il predecessore del Senato) e comitati composti da tre membri, rappresentanti ogni città della Colonia del Connecticut (Hartford, Wethersfield e Windsor). Gli Ordini fondamentali del Connecticut, adottati nel 1639, sostituirono i comitati con i deputati; ogni città avrebbe eletto tre o quattro deputati per mandati di sei mesi. Nonostante magistrati e deputati sedessero insieme, votavano separatamente e nel 1645 fu decretato che ogni misura doveva avere l'approvazione di entrambi i gruppi per entrare in vigore. La carta costituzionale del 1662 sostituì i sei magistrati con dodici assistenti, non includendo il governatore e il suo vice, e definì la legislatura come Assemblea generale. Nel 1698 l'Assemblea generale si divise in un corpo bicamerale, diviso tra il Consiglio e la Camera dei rappresentanti, che iniziò ad eleggere il Presidente per presiederla. I mandati dei rappresentanti furono innalzati a due anni nel 1884.[1]

Leadership della CameraModifica

Il presidente della Camera presiede le sedute; viene eletto dal partito di maggioranza e segue la conferma di tutta la Camera con l'approvazione di una mozione specifica. Oltre a presiedere la Camera, il presidente detiene la carica più alta della Camera, ne segue la legislazione e i comitati. Gli altri leader della Camera, come i leader della maggioranza e della minoranza, sono eletti dai rispettivi partiti a seconda della forza del partito nella camera.

L'attuale presidente è il democratico Christopher G. Donovan, eletto nell'84º distretto della Camera (Meriden). Il leader della maggioranza è Brendan Sharkey (88º distretto, Hamden), mentre il leader della minoranza è il repubblicano Lawrence F. Cafero (142º distretto, Norwalk).

Composizione della Camera dei rappresentantiModifica

Affiliazione Partito Totale
Democratici Repubblicani Vacante
Fine della precedente legislatura 98 53 151 0
Inizio (2013) 99 52 151 0
Ultima percentuale di voto (2013) 66% 34%

NoteModifica

  1. ^ Under the Gold Dome: An Insider's Look at the Connecticut Legislature, by Judge Robert Satter. New Haven: Connecticut Conference of Municipalities, 2004, pp. 16–27.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN151878340 · LCCN (ENn82018583 · GND (DE140006-X · WorldCat Identities (ENn82-018583