Camera dei Rappresentati del Popolo

La Camera dei Rappresentanti del Popolo o Consiglio Rappresentativo del Popolo[1] (indon. Dewan Perwakilan Rakyat - DPR) è una delle due camere che compongono l'Assemblea Consultiva del Popolo (Majelis Permusyawaratan Rakyat - MPR) dell'Indonesia composta da 575 membri[2] (eletti con sistema proporzionale e liste di partito; con sbarramento del 2,5%), che restano in carica 5 anni. Sono previste quattro sessioni annuali per un periodo che copre i tre mesi. Spetta alla Camera dei Rappresentanti il potere di legiferare, di determinare il bilancio e di verificare l’applicazione delle leggi da parte del governo.

L’iniziativa legislativa spetta ai membri della Camera dei Rappresentanti del Popolo (almeno 10), nonché al Governo. Il procedimento legislativo prevede una prima lettura in Commissione, senza votazioni, e una seconda lettura in aula per l’approvazione. La legge, una volta approvata, è promulgata dal Presidente della Repubblica[3].

NoteModifica

  1. ^ Indonesia in "Atlante Geopolitico", su www.treccani.it. URL consultato il 15 marzo 2021 (archiviato dall'url originale il 23 gennaio 2020).
  2. ^ AsiaNews.it, L’Indonesia si ferma per le elezioni: in 192,8 milioni votano il nuovo presidente, su www.asianews.it. URL consultato il 9 luglio 2019.
  3. ^ Camera dei deputati Dossier ES0070, su documenti.camera.it. URL consultato il 9 luglio 2019.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN136165427 · ISNI (EN0000 0004 0563 4256 · LCCN (ENn89219603 · WorldCat Identities (ENlccn-n89219603
  Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di politica