Apri il menu principale
Camera dei rappresentati
StatoLibia Libia
TipoUnicamerale
Istituito4 agosto 2014
PredecessoreCongresso Generale Nazionale
PresidenteAguila Saleh Issa
VicepresidentiImhemed Shaib
Ahmed Huma
Ultima elezione25 giugno 2014
Prossima elezione2019
Numero di membri200
SedeDar al-Salam Hotel, Tobruk, Libia Libia
Sito web

La camera dei rappresentanti (in arabo: مجلس النواب‎, traslit. Majlis al-Nuwaab) è l'unica camera del parlamento libico del governo di Tobruk.

Istituita nel 2014 per sostituire il Congresso Generale Nazionale, le prime elezioni si sono tenute il 25 giugno 2014.[1]

Pochi mesi dopo, il 6 novembre 2014, la Corte Costituzionale di Tripoli ha dichiarato le elezioni incostituzionali e ha ordinato la dissoluzione della camera dei rappresentanti.[2]

La camera dei rappresentanti si oppone al Nuovo Congresso Nazionale di Tripoli.[3]

SedeModifica

In seguito all'occupazione della capitale libica (Tripoli), il parlamento si è rifugiato nella città di Tobruk presso il Dar al-Salam Hotel.[4]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Imed Lamloum, Libya power handover agreed as airport battle rages on, in Agence France-Presse, 23 luglio 2014. URL consultato il 23 aprile 2019.
  2. ^ (EN) Libyan court rules elected parliament illegal, in Al Jazeera, 7 novembre 2014. URL consultato il 23 aprile 2019.
  3. ^ (EN) Libya's parliament extends mandate, in BBC News, 6 ottobre 2015. URL consultato il 23 aprile 2019.
  4. ^ (EN) Tim Whewell, Libya's government holed up in a 1970s hotel, in BBC News, 16 ottobre 2014. URL consultato il 23 aprile 2019.

Collegamenti esterniModifica