Cameron Grimes

wrestler statunitense
Cameron Grimes
Trevor Lee (RoH 2014).jpg
Trevor Lee nel 2014
NomeTrevor Lee Caddell
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
Luogo nascitaCameron, Carolina del Nord
30 settembre 1993 (27 anni)
Ring nameCameron Grimes
Trevor Lee
Altezza dichiarata183 cm
Peso dichiarato100 kg
AllenatoreJeff Rudd[1]
Jeff Hardy[1]
Matt Hardy[1]
Debutto2009
FederazioneWWE
Progetto Wrestling

Trevor Lee Caddell (Cameron, 30 settembre 1993) è un wrestler statunitense sotto contratto con la WWE, dove lotta nel roster di NXT con il ring name Cameron Grimes.

In passato ha lottato come Trevor Lee per la Total Nonstop Action Wrestling dove ha vinto tre volte il TNA X Division Championship e una volta il TNA World Tag Team Championship (con Brian Myers).

Allenato dagli Hardy Boyz (Jeff Hardy e Matt Hardy), agli inizi di carriera ha militato in varie promozioni indipendenti quali Global Force Wrestling, OMEGA Championship Wrestling e Pro Wrestling Guerrilla.

CarrieraModifica

Pro Wrestling Guerrilla (2014–2019)Modifica

Circuito indipendente (2014–2019)Modifica

Total Nonstop Action Wrestling/Impact Wrestling (2015–2019)Modifica

Nell'ambito dell'invasione da parte della Global Force Wrestling, Lee compie il suo debutto per la Total Nonstop Action Wrestling (TNA) nella puntata di Impact Wrestling del 12 agosto 2015, quando in coppia con Brian Myers affronta senza successo i Wolves.[2] Il 2 settembre seguente i due si prendono la rivincita sui Wolves sconfiggendoli per le cinture di coppia TNA,[3] grazie anche all'aiuto di Sonjay Dutt. Lee e Myers perdono le cinture per mano dei Wolves la settimana seguente,[4] venendo definitivamente sconfitti dai campioni in carica a Bound for Glory.

Dopo una pausa di quattro mesi, Lee torna ad Impact Wrestling il 2 febbraio 2016 sconfiggendo Tigre Uno per il titolo X Division con l'aiuto del suo nuovo manager Gregory Shane Helms.[5] Difende quindi la cintura dall'assalto di Tigre Uno, nonché dei vari DJZ ed Eddie Edwards. Nel mese di aprile Andrew Everett si unisce ad Helms e Lee formando una nuova stable heel chiamata The Helms Dynasty. Dopo 155 giorni di regno Lee perderà la cintura X Division a Slammiversary per mano di Eddie Edwards, in un fatal four-way che includeva anche Andrew Everett e DJZ. Il 28 giugno partecipa ad una battle royal per determinare il contendente numero uno al titolo X Division ma viene eliminato dal vincitore Braxton Sutter. Nel corso dei mesi seguenti tenta senza successo altri assalti al campionato, alternandovi match di coppia come membro della Helms Dinasty. Nell'episodio di Impact del 2 febbraio 2017 conquista il titolo X Division per la seconda volta avendo la meglio sul campione DJZ in un ladder match. Per via delle numerose sconfitte recenti in sfide di coppia, la settimana seguente decide di attaccare Andrew Everett con l'assistenza di Helms, sancendo quindi la sua uscita dalla Helms Dinasty.

WWE (2019–presente)Modifica

NXT (2019–presente)Modifica

Dopo aver lasciato la Impact Wrestling, Lee ha rivelato il 12 gennaio 2019, in uno spettacolo della CWF Mid-Atlantic, che ha firmato un contratto con la WWE. È stato reso ufficiale l'11 febbraio quando ha iniziato a lavorare al WWE Performance Center. Poco dopo aver iniziato ad apparire agli eventi dal vivo di NXT, nell'area della Florida, ha fatto il suo debutto alla Full Sail University il 1º maggio sconfiggendo Shane Strickland in un Dark match. A giugno, Lee ha assunto il ringname Cameron Grimes. Lo stesso mese, è stato annunciato che Grimes parteciperà all'NXT Breakout Tournament sconfiggendo Isaiah "Swerve" Scott nel primo round del torneo nella puntata di NXT del 3 luglio, stabilendosi come un heel. Nella puntata di NXT del 31 luglio Grimes ha sconfitto Bronson Reed nel secondo turno. Nella puntata di NXT del 14 agosto, durante la finale dell'NXT Breakout Tournament, Grimes è stato sconfitto da Jordan Myles. Nella puntata di NXT dell'11 settembre Grimes ha sconfitto Raul Mendoza. Nella puntata di NXT del 18 settembre Grimes ha sconfitto Sean Maluta. Nella puntata di NXT del 25 settembre Grimes ha sconfitto nuovamente Raul Mendoza. Nella puntata di NXT del 9 ottobre Grimes ha sconfitto Boa in pochissimi secondi. Nella puntata di NXT del 23 ottobre Grimes è stato sconfitto da Matt Riddle. Nella puntata di NXT del 30 ottobre Grimes ha sconfitto Tyler Bate. Nella puntata di NXT del 4 dicembre Grimes è stato sconfitto da Kushida. Nella puntata di NXT dell'11 dicembre Grimes è stato sconfitto da Raul Mendoza a causa della distrazione di Kushida. Nella puntata di NXT del 18 dicembre Grimes ha sconfitto Kushida. Nella puntata di NXT dell'8 gennaio 2020 Grimes ha partecipato ad un Fatal 4-Way match per determinare il contendente n°1 all'NXT North American Championship di Roderick Strong che comprendeva anche Damian Priest, Dominik Dijakovic e Keith Lee ma il match è stato vinto da quest'ultimo. Nella puntata d NXT del 12 febbraio Grimes è stato sconfitto da Johnny Gargano. Nella puntata di NXT del 26 febbraio Grimes ha sconfitto Dominik Dijakovic. Nella puntata di NXT dell'11 marzo Grimes ha affrontato Keith Lee per l'NXT North American Championship ma è stato sconfitto. Nella puntata di NXT del 25 marzo Grimes ha sconfitto Tony Nese. Nella puntata di NXT del 6 maggio Grimes ha sconfitto in pochi secondi Denzel Dejournette. Nella puntata di NXT del 13 maggio Grimes ha sconfitto Finn Bálor grazie all'aiuto di Damian Priest. Nella puntata di NXT del 3 giugno Grimes ha sconfitto Bronson Reed. Nella puntata di NXT del 10 giugno Grimes è stato sconfitto da Finn Bálor. Nella puntata di NXT del 24 giugno Grimes ha sconfitto Damian Priest. Nella puntata di NXT del 15 luglio Grimes è stato sconfitto da Priest nella rivincita tra i due. Nella puntata di NXT del 5 agosto Grimes è stato sconfitto dall'NXT Champion Keith Lee in un match non titolato. Nella puntata di NXT del 12 agosto Grimes ha sconfitto Kushida e Velveteen Dream, qualificandosi per il Ladder match per il vacante NXT North American Championship. Il 22 agosto, a NXT TakeOver: XXX, Grimes ha partecipato ad un Ladder match per la riassegnazione del vacante NXT North American Championship che comprendeva anche Bronson Reed, Damian Priest, Johnny Gargano e Velveteen Dream ma il match è stato vinto da Priest. Nella puntata di NXT del 23 settembre Gimres ha partecipato ad un Gauntlet match per determinare il contendente n°1 all'NXT Championship ma è stato eliminato da Kyle O'Reilly. Nella puntata di NXT del 30 settembre Grimes ha sconfitto Ridge Holland per squalifica dopo esser stato brutalmente colpito con dei calci. Nella puntata speciale NXT Halloween Havoc del 28 ottobre Grimes è stato sconfitto da Dexter Lumis in un Haunted House of Terror match. Nella puntata di NXT del 4 novembre Grimes è stato sconfitto da Kushida. Nella puntata di NXT del 18 novembre Grimes ha affrontato Dexter Lumis in un Blindfold match ma l'incontro è terminato in no-contest. Nella puntata di NXT del 2 dicembre Grimes ha sconfitto August Grey. Il 6 dicembre, a NXT TakeOver: WarGames IV, Grimes è stato nuovamente sconfitto da Dexter Lumis in uno Strap match. Nella puntata di NXT del 9 dicembre Grimes venne sconfitto da Tommaso Ciampa. Successivamente, Grimes tornò nella puntata di NXT dell'11 febbraio 2021 dove rivela che durante la sua assenza ha vinto alla lotteria una incredibile somma di denaro presentandosi così con una nuova gimmick, quella di un ricco spendaccione. Nella puntata di NXT del 3 marzo Grimes sconfisse Bronson Reed grazie all'aiuto di LA Knight.

PersonaggioModifica

Mosse finaliModifica

SoprannomiModifica

  • "The Carolina Caveman"[8]
  • "The Technical Savage"[9]

ManagerModifica

Musiche d'ingressoModifica

Titoli e riconoscimentiModifica

 
Trevor Lee con il TNA X Division Championship, titolo che ha detenuto tre volte

NoteModifica

  1. ^ a b c d Roster, su Pro Wrestling Guerrilla. URL consultato il 30 luglio 2015.
  2. ^ Marc Middleton, *SPOILERS* TNA Impact Wrestling Tapings from 7/27/15, su Lords of Pain, 27 luglio 2015. URL consultato il 29 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 31 agosto 2015).
  3. ^ a b Mike Johnson, Another big TNA spoiler, su Pro Wrestling Insider, 28 luglio 2015. URL consultato il 29 luglio 2015.
  4. ^ James Caldwell, TNA news: Impact spoilers - more developments from Wednesday's Impact TV taping, su Pro Wrestling Torch, 29 luglio 2015. URL consultato il 30 luglio 2015.
  5. ^ a b TNA TV taping results (Bethlehem, PA): Kurt Angle vs. Matt Hardy; Feast or Fired returns, su Wrestling Observer Newsletter, 10 gennaio 2016. URL consultato il 10 gennaio 2016.
  6. ^ Trevor Lee, su Online World of Wrestling. URL consultato il 21 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 10 settembre 2015).
  7. ^ 2014 Battle of Los Angeles - Night One, su Pro Wrestling Guerrilla, Pro Wrestling Guerrilla.
  8. ^ Roster, su Global Force Wrestling. URL consultato il 15 dicembre 2015.
  9. ^ Copia archiviata, su impactwrestling.com. URL consultato il 20 marzo 2017 (archiviato dall'url originale l'11 maggio 2016).
  10. ^ a b http://www.pwinsider.com/article/100286/trevor-lee-vs-roy-wilkins-looking-at-cwf-midatlantics-105-minute-classic.html?p=1
  11. ^ a b http://www.cagematch.net/?id=2&nr=13312&page=15
  12. ^ http://www.cagematch.net/?id=5&nr=348
  13. ^ CWF Mid-Atlantic Rising Generation League Championship history, su cagematch.net.
  14. ^ CWF Mid-Atlantic Tag Team Championship history, su cagematch.net.
  15. ^ CWF Mid-Atlantic Television Championship history, su cagematch.net.
  16. ^ (DE) Organization Of Modern Extreme Grappling Arts – OMEGA Heavyweight Championship, Cagematch.de. URL consultato il 21 marzo 2008.
  17. ^ DDT4 (2015), su Pro Wrestling Guerrilla, Pro Wrestling Guerrilla.
  18. ^ Pro Wrestling Illustrated (PWI) 500 for 2016, su The Internet Wrestling Database. URL consultato il 1º settembre 2016.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica