Un camice bianco di uso ospedaliero.

Il camice bianco, o camice da laboratorio, o semplicemente camice, è un indumento professionale utilizzato principalmente in ambito sanitario da medici, infermieri, Biologi, farmacisti, fisici medici, tecnici di laboratorio ed altre figure professionali sanitarie, ma anche in altri contesti lavorativi per rispondere a particolari esigenze igieniche e di pulizia, come nei laboratori chimici, fisici e microbiologici o nei laboratori dove viene praticata la pittura[1].

NoteModifica

  1. ^ càmice, su treccani.it - Vocabolario on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana. URL consultato il 2 agosto 2016.

Altri progettiModifica