Apri il menu principale

Camillo Ciano

calciatore italiano
Camillo Ciano
Frosinone benito stirpe camillo ciano.jpg
Ciano al Frosinone nel 2017
Nazionalità Italia Italia
Altezza 176 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante, ala
Squadra Frosinone
Carriera
Giovanili
200?-2007 non conosciuta Vernall Marcianise
2007-2009 Napoli
Squadre di club1
2009-2010 Lecco31 (8)
2010-2011 Cavese32 (9)
2011-2013 Crotone66 (10)
2013-2014 Padova13 (2)
2014 Avellino17 (3)
2014-2015 Crotone37 (17)
2015-2017 Cesena67 (26)[1]
2017- Frosinone90 (27)[2]
Nazionale
2006 Italia Italia U-161 (0)
2007 Italia Italia U-174 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 14 dicembre 2019

Camillo Ciano (Marcianise, 22 febbraio 1990) è un calciatore italiano, attaccante o ala del Frosinone.

Caratteristiche tecnicheModifica

Gioca principalmente come ala o come trequartista[3] o seconda punta.[3] Mancino di piede,[3] predilige svariare su tutto il fronte offensivo, molto bravo tecnicamente,[3] possiede un ottimo tiro dalla lunga distanza. Inoltre è molto abile sui calci piazzati, in possesso di un buon dribbling, ma soprattutto si dimostra egregio nell'effettuare cross ed assist per i compagni.[4]

CarrieraModifica

ClubModifica

Cresciuto nel Vernall Marcianise[5] e nel Napoli, nel 2009 passa al Lecco e l'anno dopo alla Cavese, sempre in Prima Divisione, assieme al fratello Michele. Nei due anni in terza serie mette a segno complessivamente 19 gol. Nell'estate del 2011 passa in prestito al Crotone, in Serie B, con cui nella prima stagione gioca 28 partite realizzando sette reti. L'anno seguente, confermato il prestito, sigla tre reti in 38 presenze.

Il 13 luglio 2013 passa al Padova, sempre in Serie B, in prestito con diritto di riscatto.[6] Il 14 gennaio 2014 passa all'Avellino, con la formula del prestito con diritto di riscatto della metà del cartellino[7]; segna il suo primo gol con la squadra irpina il 31 gennaio nella partita pareggiata per 1-1 contro il Latina. La seconda marcatura la mette a segno su calcio di punizione in Varese - Avellino 1-1.

Il 1º settembre 2014 viene acquistato a titolo definitivo dal Parma, che poi lo gira in prestito biennale al Crotone[8] Dopo aver collezionato 37 presenze e 17 gol in Serie B, il 6 luglio 2015 in seguito al fallimento dei parmigiani viene ufficializzato dal Crotone a titolo definitivo ma il 10 agosto seguente viene ceduto al Cesena[9] firmando un contratto triennale e ritrovando Massimo Drago, suo allenatore proprio a Crotone.

Esordisce in maglia bianconera il 20 agosto 2015 nella partita di Coppa Italia contro il Catania vinta 1-4, dove realizza una doppietta. Il 10 luglio 2017 passa a titolo definitivo per 1,3 milioni al Frosinone, squadra con cui firma un contratto quadriennale.[10] A fine stagione, dopo aver segnato complessivamente 16 reti (2 di queste nei play-off contro il Palermo)[11][12] e vinto la classifica degli assist della stagione, ottiene la promozione in massima serie con la società ciociara.[12]

Il 20 agosto 2018 fa il suo esordio in Serie A all'età di 28 anni e 6 mesi, nella partita persa per 4-0 in trasferta contro l'Atalanta.[13] Il 30 settembre segna il suo primo gol, trasformando un calcio di rigore che però non eviterà la sconfitta contro il Genoa (1-2).[14] Il 27 gennaio 2019 realizza la sua prima doppietta nella massima serie italiana, nella vittoria in trasferta dei ciociari per 4-0 in contro il Bologna.[15] Al termine della stagione ha realizzato 7 reti e fornito 4 assist, non riuscendo a far sì che la squadra retrocedesse.[3] Il 30 ottobre dello stesso anno, in B, realizza la sua prima tripletta in carriera nella partita vinta per 3-0 in casa contro il Trapani.[16]

NazionaleModifica

Colleziona una presenza nella Nazionale Under-16 e quattro in Under-17, senza andare a segno.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 14 dicembre 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2009-2010   Lecco 1D 31 8 CI-LP 0 0 - - - - - - 31 8
set. 2009-2010   Cavese 1D 32 9 CI+CI-LP 0+0 0 - - - - - - 32 9
2011-2012   Crotone B 28 7 CI 3 1 - - - - - - 31 8
2012-2013 B 38 3 CI 2 2 - - - - - - 40 5
2013-gen. 2014   Padova B 13 2 CI 2 0 - - - - - - 15 2
gen.-giu. 2014   Avellino B 17 3 CI 0 0 - - - - - - 17 3
2014-2015   Crotone B 37 17 CI 0 0 - - - - - - 37 17
Totale Crotone 103 27 5 3 - - - - 108 30
2015-2016   Cesena B 31+1[17] 11+1 CI 1 2 - - - - - - 33 14
2016-2017 B 36 15 CI 4 2 - - - - - - 40 17
Totale Cesena 67+1 26+1 5 4 - - - - 73 31
2017-2018   Frosinone B 42+4[17] 14+2 CI 2 0 - - - - - - 48 16
2018-2019 A 33 7 CI 1 0 - - - - - - 34 7
2019-2020 B 15 6 CI 2 2 - - - - - - 17 8
Totale Frosinone 90+4 27+2 5 2 - - - - 99 31
Totale carriera 353+5 105 17 9 - - - - 375 114

NoteModifica

  1. ^ 68 (27) se si comprendono le presenze nei play-off.
  2. ^ 94 (29) Se si comprendono le presenze nei play-off di Serie B 2017-2018.
  3. ^ a b c d e Cosa ci mancherà delle retrocesse, su L'Ultimo Uomo, 4 giugno 2019. URL consultato il 10 novembre 2019.
  4. ^ Ciano Favoloso, su numerosette.eu, 24 ottobre 2017. URL consultato il 29 marzo 2019.
  5. ^ Camillo Ciano: 1990 - Italia generazioneditalenti.com
  6. ^ PRESENTAZIONE DI FEDERICO MELCHIORRI, CAMILLO CIANO E DI MARCO VALENTINI Archiviato il 19 luglio 2013 in Internet Archive. padovacalcio.it
  7. ^ INGAGGIATO L'ATTACCANTE CIANO Archiviato il 14 gennaio 2014 in Archive.is. asavellino.com
  8. ^ Dal Parma arriva Ciano e dal Napoli Maiello, fccrotone.it, 1º settembre 2014.
  9. ^ UFFICIALE: Cesena, stavolta Ciano arriva. Contratto depositato Tuttomercatoweb.com
  10. ^ Sky Sport, Calciomercato: Frosinone, preso Ciano. Bari, ufficiale Busellato | Sky Sport, su sport.sky.it. URL consultato il 10 novembre 2019.
  11. ^ Mediagol0, FINALE PLAYOFF, Palermo-Frosinone 2-1: vittoria sofferta e meritata, La Gumina super. Il commento di Mediagol, su Mediagol. URL consultato il 10 novembre 2019.
  12. ^ a b Serie B, Frosinone-Palermo 2-0, ciociari promossi in A, su La Gazzetta dello Sport - Tutto il rosa della vita. URL consultato il 10 novembre 2019.
  13. ^ TARGATO CE. Si avvera il sogno di un fantasista casertano: il palo gli nega il goal nel battesimo in Serie A, su sportcasertano.it, 21 agosto 2018. URL consultato il 29 marzo 2019.
  14. ^ Frosinone-Genoa 1-2, Ciano la riapre: primo gol ciociaro stagionale in A - TUTTOmercatoWEB.com. URL consultato il 7 ottobre 2018.
  15. ^ Bologna-Frosinone 0-4: reti di Ghiglione, Ciano (doppietta) e Pinamonti, su La Gazzetta dello Sport - Tutto il rosa della vita. URL consultato il 10 novembre 2019.
  16. ^ Camillo Ciano contro il Trapani ha raggiunto la prima tripletta nella sua carriera.
  17. ^ a b Play-off.

Collegamenti esterniModifica