Camillo Gonzaga (1600-1659)

condottiero italiano
Camillo Gonzaga
NascitaSan Martino dall'Argine, 1600
MorteSpalato, 1659
Cause della mortemalattia
Dati militari
Paese servitoSacro Romano Impero, Repubblica di Venezia, Ducato di Mantova, Spagna
Forza armataMercenari
Anni di servizio1635-1659
Gradogenerale
BattaglieAssedio di Candia (1647)
Comandante diartiglieria veneta (1643-1657)
voci di militari presenti su Wikipedia

Camillo Gonzaga (San Martino dall'Argine, 1600Spalato, 1659) è stato un condottiero italiano.

BiografiaModifica

 
San Martino dall'Argine, portici gonzagheschi

Era figlio quintogenito di Ferrante Gonzaga marchese di Gazzuolo e di Isabella Gonzaga di Novellara.[1]
Giovanissimo fu al servizio dell'imperatore Ferdinando II, come fecero i fratelli Luigi ed Annibale. Nel 1643 passò alla Repubblica di Venezia col grado di generale di artiglieria. Nel 1645 fu sull'isola di Candia in qualità di governatore d'armi per i veneziani e partecipò all'Assedio di Candia nel 1647, ritornando successivamente in Italia.
Militò nel Monferrato sotto il Ducato di Mantova nel 1652. Nel 1654 tornò coi veneziani in Dalmazia e nel 1657 a Spalato combatté contro i turchi che assediavano la città. Ivi morì di febbre nel 1659.

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni
Carlo Gonzaga Pirro Gonzaga  
 
Camilla Bentivoglio  
Ferrante Gonzaga  
Emilia Cauzzi Gonzaga Federico II Gonzaga  
 
Isabella Boschetti  
Camillo Gonzaga  
Alfonso I Gonzaga Alessandro I Gonzaga  
 
Costanza da Correggio  
Isabella Gonzaga di Novellara  
Vittoria di Capua Giovanni Tommaso di Capua  
 
Faustina Colonna  
 

NoteModifica

  1. ^ Genealogia Gonzaga di Bozzolo, su genealogy.euweb.cz.

BibliografiaModifica

  • Ferrante Aporti, Memorie storiche riguardanti San Martino dall'Argine, Mantova, 2004. ISBN 88-88499-22-9.

Voci correlateModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN64145067083066631016 · GND (DE1080178104