Apri il menu principale

Campagna di Siria (1941)

Campagna di Siria (1941)
parte del teatro del Medio Oriente
della Seconda guerra mondiale
AUSTRALIAN FORCES IN LEBANON, 1941 AUS533.jpg
Soldati australiani in Libano
Data8 giugno - 14 luglio 1941
LuogoSiria, Libano
EsitoVittoria alleata
Schieramenti
Comandanti
Effettivi
Francesi:
8.000 uomini
Siriani e Libanesi:
25.000 uomini
Australiani:
18.000 uomini
Britannici:
9.000 uomini
Francesi:
5.000 uomini
Indiani:
2.000 uomini
Perdite
3.341 morti o feriti
3.004 prigionieri
Australiani:
416 morti,
1.136 feriti
Britannici e Indiani:
600 morti o feriti
Francesi:
300 morti o feriti
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

La campagna di Siria, ovvero operazione Exporter, vide l'invasione della Siria e del Libano - allora controllati dalla Francia di Vichy - da parte degli Alleati, durante la seconda guerra mondiale, fra giugno e luglio 1941, dopo che la regione era servita da base logistica e di sostegno alle attività tedesche in occasione della guerra anglo-irachena del 1941.

BibliografiaModifica

  • Maurice Albord, L'Armée Française et les Etats du Levant, CNRS Editions, 2000 ISBN 2271057132
  • Michel-Christian Davet, La double affaire de Syrie, Parigi, Fayard, 1967
  • Henri de Wailly, Syrie 1941, La guerre occultée, Perrin, 2006
  • Rudolf Rahn, Un diplomate dans la tourmente, France-Empire, 1980
  • André Laffargue, Le Général DENTZ, Les Iles d'Or, 1954
  • Yves Gras, La 1e DFL, Presses de la Cité, 1983, ISBN 2258012821
  • François Garbit, Dernières lettres d'Afrique et du Levant, Editions Sépia, 1999 ISBN 2842800311
  • Pierre Quillet et 70 anciens, Le chemin le plus long, Mémoires d'Hommes, 1997 ristampa 2005 ISBN 2843670152
  • Un homme blindé à Bir-Hakeim, Récit d'un sous-officier Camerounais qui a fait la guerre de 1939-45, Parigi, Éditions L'Harmattan.

Altri progettiModifica

  Portale Seconda guerra mondiale: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di seconda guerra mondiale