Apri il menu principale

Campeonato Brasileiro Série A 2012

edizione del torneo calcistico
Campeonato Brasileiro Série A 2012
Competizione Campeonato Brasileiro Série A
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 42ª
Organizzatore CBF
Date dal 19 maggio 2012
al 2 dicembre 2012
Luogo Brasile Brasile
Partecipanti 20
Risultati
Vincitore Fluminense
(3º[1] titolo)
Retrocessioni Sport Recife
Palmeiras
Atl. Goianiense
Figueirense
Statistiche
Miglior marcatore Brasile Fred (Fluminense), 20 gol
Incontri disputati 380
Gol segnati 940 (2,47 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2011 2013 Right arrow.svg

Il Campeonato Brasileiro Série A 2012 (in italiano Campionato Brasiliano Serie A 2012) è stato la 42ª edizione del massimo campionato brasiliano di calcio.

Indice

FormulaModifica

Girone all'italiana con partite di andata e ritorno.[2] Vince il campionato la squadra che totalizza più punti, retrocedono in Série B le ultime 4 classificate.[2] In caso di arrivo a pari punti tra due o più squadre, per determinarne l'ordine in classifica sono utilizzati, nell'ordine, i seguenti criteri:[2]

  1. Maggior numero di vittorie;
  2. Miglior differenza reti;
  3. Maggior numero di gol segnati;
  4. Confronto diretto (solo nel caso di arrivo a pari punti di due squadre);
  5. Minor numero di espulsioni;
  6. Minor numero di ammonizioni;
  7. Sorteggio.

StagioneModifica

Il risultato della partita Internacional-Palmeiras del 27 ottobre 2012, conclusasi 2-1, non è stato inizialmente omologato. Secondo la squadra ospite la rete di Hernán Barcos sarebbe stata annullata per fallo di mano facendo ricorso alle informazioni fornite al delegato per la partita da un giornalista che aveva visto il replay televisivo dell'azione;[3] così il Palmeiras ha fatto ricorso dato che la FIFA vieta questo tipo di supporto agli arbitri.[4] L'8 novembre seguente il Superior Tribunal de Justiça Desportiva (STJD), con votazione unanime dei 9 membri, ha respinto il ricorso della squadra di San Paolo affermando che non ci sono prove che la decisione presa dall'arbitro sia stata determinata dalle informazioni esterne ricevute.[5]

PartecipantiModifica

Squadra Città Stato Stagione 2011
Atl. Goianiense Goiânia   Goiás 13° in Série A
Atlético Mineiro Belo Horizonte   Minas Gerais 15° in Série A
Bahia Salvador   Bahia 14° in Série A
Botafogo Rio de Janeiro   Rio de Janeiro 9° in Série A
Corinthians San Paolo   San Paolo Vincitore della Série A
Coritiba Curitiba   Paraná 8° in Série A
Cruzeiro Belo Horizonte   Minas Gerais 16° in Série A
Figueirense Florianópolis   Santa Catarina 7° in Série A
Flamengo Rio de Janeiro   Rio de Janeiro 4° in Série A
Fluminense Rio de Janeiro   Rio de Janeiro 3° in Série A
Grêmio Porto Alegre   Rio Grande do Sul 12° in Série A
Internacional Porto Alegre   Rio Grande do Sul 5° in Série A
Náutico Recife   Pernambuco 2° in Série B
Palmeiras San Paolo   San Paolo 11° in Série A
Ponte Preta Campinas   San Paolo 3° in Série B
Portuguesa San Paolo   San Paolo 1° in Série B
San Paolo San Paolo   San Paolo 6° in Série A
Santos Santos   San Paolo 10° in Série A
Sport Recife Recife   Pernambuco 4° in Série B
Vasco da Gama Rio de Janeiro   Rio de Janeiro 2° in Série A

RisultatiModifica

Casa/Trasferta[6] AT-GO AT-MG BAH BOT CRN CRT CRU FIG FLA FLU GRÊ INT NÁU PAL POP POR SPA SAN SPO VAS
Atlético-GO 1-1 0-1 1-2 0-2 1-2 0-2 3-2 1-2 1-4 0-1 3-1 0-1 2-1 1-1 1-1 4-3 2-1 0-1 0-1
Atlético-MG 2-2 1-1 3-2 1-0 1-0 3-2 6-0 1-1 3-2 0-0 3-1 5-1 3-0 2-2 2-0 1-0 2-0 2-1 1-0
Bahia 1-1 0-0 2-0 0-0 2-2 0-1 2-1 1-2 0-2 1-1 1-1 1-1 0-1 1-0 0-0 1-0 0-0 2-1 1-2
Botafogo 4-0 2-3 3-0 2-2 2-0 2-3 1-0 0-0 1-1 0-1 1-1 3-1 1-2 1-2 3-0 4-2 0-2 2-0 3-2
Corinthians 1-1 1-0 1-1 1-3 5-1 2-0 1-1 3-2 0-1 3-1 1-0 2-1 2-1 1-1 1-1 1-2 1-1 3-0 1-0
Coritiba 3-0 1-0 2-1 2-3 1-2 1-0 3-0 3-0 0-2 2-1 1-0 2-1 1-1 1-0 2-0 1-1 1-2 2-3 1-2
Cruzeiro 0-0 2-2 3-1 1-3 2-1 2-0 1-0 1-0 1-1 1-3 1-1 3-0 2-1 1-2 2-0 2-3 0-4 1-0 1-1
Figueirense 3-1 3-4 1-1 0-2 1-0 3-1 2-0 0-2 2-2 2-4 0-1 2-1 1-3 0-0 0-0 0-2 1-3 1-1 1-1
Flamengo 3-2 2-1 0-0 2-2 0-3 3-1 1-1 1-0 0-1 1-1 3-3 2-0 1-1 0-1 0-0 1-0 1-0 1-1 1-0
Fluminense 1-2 0-0 4-0 1-0 1-1 2-1 0-2 2-2 1-0 2-2 0-0 2-1 1-0 2-1 4-1 2-1 3-1 1-0 1-2
Grêmio 2-1 0-1 3-1 1-1 2-0 0-0 2-1 4-0 2-0 1-0 0-0 2-0 1-0 1-0 1-2 2-1 1-1 3-1 2-0
Internacional 4-1 3-0 3-1 1-2 0-2 2-0 2-1 2-3 4-0 0-1 0-1 0-0 2-1 2-1 0-2 1-0 0-0 2-2 0-0
Náutico 2-0 1-0 1-0 3-2 2-1 3-4 0-0 3-2 0-1 0-2 1-0 3-0 1-0 3-0 0-0 3-0 3-0 1-0 1-1
Palmeiras 1-2 0-1 0-2 2-2 0-2 0-1 2-0 3-1 1-0 2-3 0-0 0-1 3-0 3-0 1-1 1-1 1-2 3-1 1-1
Ponte Preta 3-1 0-1 0-2 0-0 1-0 4-1 1-0 2-2 2-2 1-2 0-0 1-0 2-1 1-0 2-1 0-0 1-0 1-1 0-0
Portuguesa 2-0 1-1 0-1 1-1 1-1 3-0 0-2 2-0 0-0 0-2 2-2 1-1 3-1 3-0 0-0 1-0 0-0 5-1 0-1
San Paolo 2-0 1-0 1-0 4-0 3-1 3-1 1-0 2-0 4-1 1-1 1-2 1-1 2-1 3-0 3-0 3-1 1-0 1-0 0-1
Santos 2-2 2-2 1-3 0-0 3-2 2-2 4-2 2-0 2-0 1-1 4-2 1-1 0-0 3-1 2-1 1-3 0-0 0-0 2-0
Sport 0-0 1-4 1-1 2-0 1-1 1-0 2-1 0-1 1-1 1-1 1-3 0-2 0-0 2-1 3-1 2-1 2-4 2-1 0-2
Vasco da Gama 1-0 1-1 0-4 1-0 0-0 2-2 1-3 3-1 1-1 1-2 2-1 1-2 4-2 3-1 3-2 2-0 0-2 2-0 0-3

ClassificaModifica

Pos. Squadra[7] Pt G V N P GF GS DR
1   Fluminense 77 38 22 11 5 61 33 +28
2   Atlético Mineiro 72 38 20 12 6 64 37 +27
3   Grêmio 71 38 20 11 7 56 33 +23
4   San Paolo 66 38 20 6 12 59 37 +22
5   Vasco da Gama 58 38 16 10 12 45 44 +1
6   Corinthians 57 38 15 12 11 51 39 +12
7   Botafogo 55 38 15 10 13 60 50 +10
8   Santos 53 38 13 14 11 50 44 +6
9   Cruzeiro 52 38 15 7 16 47 51 -4
10   Internacional 52 38 13 13 12 44 40 +4
11   Flamengo 50 38 12 14 12 39 46 -7
12   Náutico 49 38 14 7 17 44 51 -7
13   Coritiba 48 38 14 6 18 53 60 -7
14   Ponte Preta 48 38 12 12 14 37 44 -7
15   Bahia 47 38 11 14 13 37 41 -4
16   Portuguesa 45 38 10 15 13 39 41 -2
17   Sport Recife 41 38 10 11 17 39 56 -17
18   Palmeiras 34 38 9 7 22 39 54 -15
19   Atl. Goianiense 30 38 7 9 22 37 67 -30
20   Figueirense 30 38 7 9 22 39 72 -33

Capoliste solitarieModifica

VerdettiModifica

  • Fluminense campione del Brasile 2012.
  • Fluminense, Atlético Mineiro, Corinthians[8] e Palmeiras[9] qualificati per la Coppa Libertadores 2013.
  • Grêmio e San Paolo qualificati per i preliminari della Coppa Libertadores 2013.
  • Sport, Palmeiras, Atlético Goianiense e Figueirense retrocessi in Série B.

Classifica marcatori[10]Modifica

NoteModifica

  1. ^ 4º titolo nazionale se si comprende anche il Torneo Roberto Gomes Pedrosa.
  2. ^ a b c (PT) Campeonato Brasileiro Série A 2012 - Informações Sobre a Competição - Regulamento, cbf.com.br. URL consultato il 03-12-2012 (archiviato dall'url originale il 4 novembre 2012).
  3. ^ (PT) Partida entre Palmeiras e Inter fica suspensa pelo STJD[collegamento interrotto], justicadesportiva.uol.com.br, 30-10-2012. URL consultato il 01-11-2012.
  4. ^ Brasile: la moviola annulla il gol, Sport Mediaset, 31-10-2012. URL consultato il 01-11-2012.
  5. ^ (PT) Renata Lutfi, Pleno nega provimento ao pedido de anulação do jogo Palmeiras x Inter, justicadesportiva.uol.com.br, 08-11-2012. URL consultato il 12-11-2012 (archiviato dall'url originale il 12 novembre 2012).
  6. ^ (PT) Campeonato Brasileiro Série A 2012 - Tabela, cbf.com.br. URL consultato il 03-12-2012 (archiviato dall'url originale il 9 novembre 2013).
  7. ^ (PT) Campeonato Brasileiro Série A 2012 - Classificação, cbf.com.br. URL consultato il 19-11-2012 (archiviato dall'url originale il 4 novembre 2012).
  8. ^ Come vincitore della Coppa Libertadores 2012.
  9. ^ Come vincitore della Coppa del Brasile 2012.
  10. ^ (PT) Campeonato Brasileiro Série A 2012 - Artilharia, cbf.com.br. URL consultato il 19-11-2012 (archiviato dall'url originale il 4 novembre 2012).

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio