Campeonato Sudamericano de Football 1959 (Argentina)

26ª edizione del Campeonato Sudamericano de Football
Campeonato Sudamericano de Football 1959
Competizione Coppa America
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 26ª
Date 7 marzo - 4 aprile 1959
Luogo Argentina Argentina
(1 città)
Partecipanti 7
Impianto/i 1 stadio
Risultati
Vincitore Argentina Argentina
(12° titolo)
Secondo Brasile Brasile
Terzo Paraguay Paraguay
Quarto Perù Perù
Statistiche
Miglior giocatore Brasile Pelé[1]
Miglior marcatore Brasile Pelé (8)
Incontri disputati 21
Gol segnati 86 (4,1 per incontro)
Argentina equipo vs brasil 1959.jpg
L'Argentina campione
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1957 1959 (II) Right arrow.svg

Il Campeonato Sudamericano de Football di Argentina 1959 fu la ventiseiesima edizione della Copa América. Ad organizzarla fu l'Argentina e tutte le partite si disputarono all'Estadio Monumental di Buenos Aires dal 7 marzo al 4 aprile 1959.

Nazionali partecipantiModifica

Nazione Iscrizione
CONMEBOL
Note
1   Argentina 1916 Detentore Coppa America 1957 e nazione ospitante
2   Brasile 1916
3   Cile 1916
4   Uruguay 1916
5   Paraguay 1921
6   Perù 1925
7   Bolivia 1926
8   Ecuador 1927 Rinuncia
9   Colombia 1936 Rinuncia
10   Venezuela 1952 Rinuncia

La rinuncia dell'Ecuador fu motivata per l'imminente organizzazione di un'edizione straordinaria della Copa América appena 8 mesi dopo, a dicembre, proprio in Ecuador. La grande disorganizzazione in cui versava la CONMEBOL in quegli anni fu tale che, di fronte alle candidature di Argentina ed Ecuador, per organizzare l'edizione del 1959, l'organo calcistico sudamericano non fu in grado di fare una scelta. Per tale motivo nello stesso anno si tennero (caso unico nella storia del torneo) due distinte edizioni, la prima in Argentina, la seconda in Ecuador (edizione, questa, straordinaria, senza Coppa in palio).

FormulaModifica

La formula prevedeva che le sette squadre partecipanti si affrontassero in un unico girone all'italiana, la cui prima classificata avrebbe vinto il torneo. Per ogni vittoria si attribuivano 2 punti, 1 per ogni pareggio e 0 per ogni sconfitta.

RisultatiModifica

Buenos Aires
7 marzo 1959
Argentina  6 – 1  CileEstadio Monumental (70.000 spett.)
Arbitro:   Washington Rodríguez

Buenos Aires
8 marzo 1959
Uruguay  7 – 0  BoliviaEstadio Monumental (35.000 spett.)
Arbitro:   Alberto Da Gama Malcher

Buenos Aires
10 marzo 1959
Brasile  2 – 2  PerùEstadio Monumental (45.000 spett.)
Arbitro:   Carlos Robles

Buenos Aires
11 marzo 1959
Paraguay  2 – 1  CileEstadio Monumental (45.000 spett.)
Arbitro:   Luis Ventre

Buenos Aires
11 marzo 1959
Argentina  2 – 0  BoliviaEstadio Monumental (45.000 spett.)
Arbitro:   Carlos Robles

Buenos Aires
14 marzo 1959
Perù  5 – 3  UruguayEstadio Monumental (40.000 spett.)
Arbitro:   Carlos Robles

Buenos Aires
15 marzo 1959
Paraguay  5 – 0  BoliviaEstadio Monumental (40.000 spett.)
Arbitro:   Alberto Da Gama Malcher

Buenos Aires
15 marzo 1959
Brasile  3 – 0  CileEstadio Monumental (40.000 spett.)
Arbitro:   Alberto Tejada

Buenos Aires
18 marzo 1959
Uruguay  3 – 1  ParaguayEstadio Monumental (70.000 spett.)
Arbitro:   Carlos Robles

Buenos Aires
18 marzo 1959
Argentina  3 – 1  PerùEstadio Monumental (70.000 spett.)
Arbitro:   Alberto Da Gama Malcher

Buenos Aires
21 marzo 1959
Brasile  4 – 2  BoliviaEstadio Monumental (25.000 spett.)
Arbitro:   Luis Ventre

Buenos Aires
21 marzo 1959
Cile  1 – 1  PerùEstadio Monumental (50.000 spett.)
Arbitro:   Washington Rodríguez

Buenos Aires
22 marzo 1959
Argentina  2 – 1  ParaguayEstadio Monumental (50.000 spett.)
Arbitro:   Carlos Robles

Buenos Aires
26 marzo 1959
Cile  5 – 2  BoliviaEstadio Monumental (70.000 spett.)
Arbitro:   Luis Ventre

Buenos Aires
26 marzo 1959
Brasile  3 – 1  UruguayEstadio Monumental (70.000 spett.)
Arbitro:   Carlos Robles

Buenos Aires
29 marzo 1959
Perù  0 – 0  BoliviaEstadio Monumental (40.000 spett.)
Arbitro:   Washington Rodríguez

Buenos Aires
29 marzo 1959
Brasile  4 – 1  ParaguayEstadio Monumental (40.000 spett.)
Arbitro:   Carlos Robles

Buenos Aires
30 marzo 1959
Argentina  4 – 1  UruguayEstadio Monumental (80.000 spett.)
Arbitro:   Isidro Ramírez

Buenos Aires
2 aprile 1959
Paraguay  2 – 1  PerùEstadio Monumental (5.000 spett.)
Arbitro:   Alberto Da Gama Malcher

Buenos Aires
2 aprile 1959
Cile  1 – 0  UruguayEstadio Monumental (5.000 spett.)
Arbitro:   Alberto Tejada

Buenos Aires
4 aprile 1959
Argentina  1 – 1  BrasileEstadio Monumental (85.000 spett.)
Arbitro:   Carlos Robles

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Argentina 11 6 5 1 0 19 5 +14
2.   Brasile 10 6 4 2 0 17 7 +10
3.   Paraguay 6 6 3 0 3 12 12 0
4.   Perù 5 6 1 3 2 10 11 -1
5.   Cile 5 6 2 1 3 9 14 -5
6.   Uruguay 4 6 2 0 4 15 14 +1
7.   Bolivia 1 6 0 1 5 4 23 -19

Classifica marcatoriModifica

8 gol
6 gol
5 gol
4 gol
3 gol
2 gol
1 gol
Autoreti

ArbitriModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Martín Tabeira, The Copa América Archive - Trivia, su rsssf.com, RSSSF. URL consultato il 21-4-2011.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio