Campionati del mondo di atletica leggera 2019 - Maratona femminile

Mondiali di
atletica leggera di
Doha 2019
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini donne
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini donne
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Staffetta 4×400 m mista

La gara della maratona femminile dei campionati del mondo di atletica leggera 2019 si è svolta a partire da un minuto prima della mezzanotte tra il 27 e il 28 settembre a Doha, in Qatar.

Nonostante la partenza in notturna, a causa delle alte temperature e dell'umidità solo 40 atlete sulle 68 partenti ha portato a conclusione la gara[1].

PodioModifica

Pos. Atleta Nazionalità Prestazione
  Ruth Chepngetich   Kenya 2h32'43"
  Rose Chelimo   Bahrein 2h33'46"
  Helalia Johannes   Namibia 2h34'15"

Situazione pre-garaModifica

RecordModifica

Prima di questa competizione, il record del mondo (RM) e il record dei campionati (RC) erano i seguenti.

Record Prestazione Atleta Data Competizione
  2h15'25" Paula Radcliffe
  Regno Unito
13 aprile 2003
  Londra, Regno Unito
  2h20'57" Paula Radcliffe
  Regno Unito
14 giugno 2005
  Helsinki, Finlandia
Mondiali 2005

Campioni in caricaModifica

I campioni in carica a livello mondiale e olimpico erano:

Campione Atleta Prestazione Data Competizione
  Olimpico Jemima Sumgong
  Kenya
2h24'04" 14 agosto 2016
  Rio de Janeiro, Brasile
Olimpiadi 2016
  Mondiale Rose Chelimo
  Bahrein
2h27'11" 6 agosto 2017
  Londra, Regno Unito
Mondiali 2017

La stagioneModifica

Prima di questa gara, gli atleti con le migliori tre prestazioni dell'anno erano[2]:

Pos. Atleta Prestazione Data
1 Ruth Chepngetich
  Kenya
2h17'08" 25 gennaio 2019
  Dubai, Emirati Arabi Uniti
2 Worknesh Degefa
  Etiopia
2h17'41" 25 gennaio 2019
  Dubai, Emirati Arabi Uniti
3 Brigid Kosgei
  Kenya
2h18'20" 28 aprile 2019
  Londra, Regno Unito

Classifica finaleModifica

La gara si è tenuta il 27 settembre dalle ore 23:59, con i seguenti risultati:[3]

Pos. Nome Nazionalità Tempo Note
1   Ruth Chepngetich   Kenya 2h32'43"
2   Rose Chelimo   Bahrein 2h33'46"
3   Helalia Johannes   Namibia 2h34'15"
4 Edna Ngeringwony Kiplagat   Kenya 2h35'36"  
5 Volha Mazuronak   Bielorussia 2h36'21"
6 Roberta Groner   Stati Uniti 2h38'44"
7 Mizuki Tanimoto   Giappone 2h39'09"
8 Kim Ji Hyang   Corea del Nord 2h41'24"
9 Lyndsay Tessier   Canada 2h42'03"  
10 Jo Un Ok   Corea del Nord 2h42'23"
11 Madoka Nakano   Giappone 2h42'39"
12 Desi Jisa Mokonin   Bahrein 2h43'19"
13 Carrie Dimoff   Stati Uniti 2h44'35"  
14 Ri Kwang-Ok   Corea del Nord 2h46'16"
15 Visiline Jepkesho   Kenya 2h46'38"
16 Marta Galimany   Spagna 2h47'45"
17 Nastassia Ivanova   Bielorussia 2h48'41"
18 Charlotta Fougberg   Svezia 2h49'17"
19 Anne-Mari Hyryläinen   Finlandia 2h51'26"
20 Marcela Joglová   Rep. Ceca 2h52'22"
21 Rutendo Joan Nyahora   Zimbabwe 2h52'33"
22 Sardana Trofimova   Atleti Neutrali Autorizzati 2h52'46"
23 Nazret Weldu   Eritrea 2h53'45"
24 Ma Yugui   Cina 2h55'24"
25 Khishigsaikhan Galbadrakh   Mongolia 2h56'15"
26 Alisa Vainio   Finlandia 2h56'30"  
27 Melanie Myrand   Canada 2h57'40"
28 Salomé Rocha   Portogallo 2h58'19"
29 Gloria Priviletzio   Grecia 2h58'43"
30 Valdilene Dos Santos Silva   Brasile 2h59'00"
31 Manuela Soccol   Belgio 2h59'11"
32 Sviatlana Kudzelich   Bielorussia 3h00'38"
33 Ciren Cuomu   Cina 3h01'56"
34 Bayartsogtyn Mönkhzaya   Mongolia 3h02'57"
35 Rochelle Rodgers   Australia 3h05'12"
36 Andreia Hessel   Brasile 3h06'13"
37 Johanna Bäcklund   Svezia 3h08'30"
38 Kelsey Bruce   Stati Uniti 3h09'37"
39 Mayada Al-Sayad   Palestina 3h10'30"
40 Gabriela Traña   Costa Rica 3h19'13"
- Elvan Abeylegesse   Turchia nf
- Ruti Aga   Etiopia nf
- Bojana Bjeljac   Croazia nf
- Monika Bytautienė   Lituania nf
- Fadime Çelik   Turchia nf
- Rosa Chacha   Ecuador nf
- Linet Toroitich Chebet   Uganda nf
- Shure Demise   Etiopia nf
- Roza Dereje   Etiopia nf
- Sara Dossena   Italia nf
- Giovanna Epis   Italia nf
- Shitaye Eshete   Bahrein nf
- Sasha Gollish   Canada nf
- Dagmara Handzlik   Cipro nf
- Ayano Ikemitsu   Giappone nf
- Sitora Khamidova   Uzbekistan nf
- Mariya Korobitskaya   Kirghizistan nf
- Li Dan   Cina nf
- Failuna Matanga   Tanzania nf
- Clementine Mukandanga   Ruanda nf
- Elvanie Nimbona   Burundi nf
- Cecilia Norrbom   Svezia nf
- Matea Parlov Koštro   Croazia nf
- Charlotte Purdue   Regno Unito nf
- Lonah Chemtai Salpeter   Israele nf
- Oleksandra Shafar   Ucraina nf
- Hanna Vandenbussche   Belgio nf
- Hiruni Kesara Wijayaratne   Sri Lanka nf
- Tish Jones   Regno Unito np
- Nikolina Šustić   Croazia np

NoteModifica

  1. ^ Andrea Buongiovanni, Caldo e umidità: tra barelle e ambulanze a Doha la maratona è una via crucis. Dossena: "Non respiravo", in La Gazzetta dello Sport, 28 settembre 2019. URL consultato il 28 settembre 2019.
  2. ^ 2019 Top List - Maratona femminile, IAAF.org. URL consultato il 28 settembre 2019.
  3. ^ (EN) Marathon Women − Final − Results, su IAAF. URL consultato il 28 settembre 2019.

Altri progettiModifica

  Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera