Campionati del mondo di ciclismo su pista 2017 - Velocità maschile

centoundicesima edizione della gara di ciclismo
Campionati del mondo di ciclismo su pista - Velocità maschile
Competizione Campionati del mondo di ciclismo su pista 2017
Sport Ciclismo su pista
Edizione 111ª
Organizzatore UCI
Date dal 14 aprile
al 15 aprile
Luogo Bandiera di Hong Kong Hong Kong
Discipline Velocità maschile
Impianto/i Hong Kong Velodrome
Cronologia della competizione
Londra 2016 Apeldoorn 2018
Mondiali su pista a
Hong Kong 2017
Inseguimento ind uomini donne
Inseguimento sq uomini donne
Velocità uomini donne
Velocità sq uomini donne
Km a cronometro uomini
500 m a cronometro donne
Corsa a punti uomini donne
Keirin uomini donne
Americana uomini donne
Scratch uomini donne
Omnium uomini donne

La gara di velocità maschile ai Campionati del mondo di ciclismo su pista 2017 si è svolta il 14 e il 15 aprile 2017.

Podio modifica

Pos. Atleta Nazionalità
  Denis Dmitriev   Russia
  Harrie Lavreysen   Paesi Bassi
  Ethan Mitchell   Nuova Zelanda

Risultati modifica

Qualificazioni modifica

I migliori quattro tempi si qualificano per gli ottavi di finale, gli atleti tra il quinto ed il ventottesimo posto si qualificano per i sedicesimi di finale.

Posizione Atleta Nazione Tempo Gap Note
1 Denis Dmitriev   Russia 9.645 Q
2 Max Niederlag   Germania 9.665 +0.020 Q
3 Sebastien Vigier   Francia 9.753 +0.108 Q
4 Ethan Mitchell   Nuova Zelanda 9.767 +0.122 Q
5 Matthew Glaetzer   Australia 9.815 +0.170 q
6 Harrie Lavreysen   Paesi Bassi 9.832 +0.187 q
7 Ryan Owens   Gran Bretagna 9.865 +0.220 q
8 Andriy Vynokurov   Ucraina 9.870 +0.225 q
9 Sam Webster   Nuova Zelanda 9.879 +0.234 q
10 Hugo Barrette   Canada 9.892 +0.247 q
11 Kamil Kuczyński   Polonia 9.895 +0.250 q
12 Pavel Yakushevskiy   Russia 9.911 +0.266 q
13 François Pervis   Francia 9.948 +0.303 q
14 Vasilijus Lendel   Lituania 9.958 +0.313 q
15 Callum Skinner   Gran Bretagna 9.969 +0.324 q
16 Patrick Constable   Australia 9.975 +0.330 q
17 Fabián Puerta   Colombia 9.982 +0.337 q
18 Xu Chao   Cina 9.991 +0.346 q
19 Edward Dawkins   Nuova Zelanda 9.996 +0.351 q
20 Pavel Kelemen   Rep. Ceca 10.003 +0.358 q
21 Rafał Sarnecki   Polonia 10.005 +0.360 q
22 Jair Tjon En Fa   Suriname 10.038 +0.393 q
23 Azizulhasni Awang   Malaysia 10.057 +0.412 q
24 Theo Bos   Paesi Bassi 10.061 +0.416 q
25 Juan Peralta Gascón   Spagna 10.083 +0.438 q
26 Eric Engler   Germania 10.083 +0.438 q
27 Sandor Szalontay   Ungheria 10.084 +0.439 q
28 Santiago Ramírez   Colombia 10.105 +0.460 q
29 Kirill Samusenko   Russia 10.144 +0.499
30 David Sojka   Rep. Ceca 10.156 +0.511
31 Tomoyuki Kawabata   Giappone 10.158 +0.513
32 Diego Peña   Colombia 10.427 +0.782
33 Kwesi Browne   Trinidad e Tobago 10.452 +0.807

Sedicesimi di finale modifica

I vincitori di ogni batteria si qualificano per gli ottavi di finale

Batteria Posizione Atleta Nazione Gap Note
1 1 Matthew Glaetzer   Australia Q
1 2 Santiago Ramírez   Colombia +0.143
2 1 Harrie Lavreysen   Paesi Bassi Q
2 2 Sandor Szalontay   Ungheria +0.719
3 1 Ryan Owens   Gran Bretagna Q
3 2 Eric Engler   Germania +0.178
4 1 Andriy Vynokurov   Ucraina Q
4 2 Juan Peralta Gascón   Spagna +0.038
5 1 Sam Webster   Nuova Zelanda Q
5 2 Theo Bos   Paesi Bassi +0.120
6 1 Hugo Barrette   Canada Q
6 2 Azizulhasni Awang   Malaysia +0.180
7 1 Jair Tjon En Fa   Suriname Q
7 2 Kamil Kuczyński   Polonia +0.264
8 1 Pavel Yakushevskiy   Russia Q
8 2 Rafał Sarnecki   Polonia +0.032
9 1 François Pervis   Francia Q
9 2 Pavel Kelemen   Rep. Ceca +0.135
10 1 Edward Dawkins   Nuova Zelanda Q
10 2 Vasilijus Lendel   Lituania +0.237
11 1 Callum Skinner   Gran Bretagna Q
11 2 Xu Chao   Cina +0.038
12 1 Patrick Constable   Australia Q
12 2 Fabián Puerta   Colombia +0.205

Ottavi di finale modifica

I vincitori di ogni batteria si qualificano per i quarti di finale

Batteria Posizione Atleta Nazione Gap Note
1 1 Denis Dmitriev   Russia Q
1 2 Patrick Constable   Australia +0.632
2 1 Max Niederlag   Germania Q
2 2 Callum Skinner   Gran Bretagna +0.070
3 1 Edward Dawkins   Nuova Zelanda Q
3 2 Sebastien Vigier   Francia +0.011
4 1 Ethan Mitchell   Nuova Zelanda Q
4 2 François Pervis   Francia +1.890
5 1 Matthew Glaetzer   Australia Q
5 2 Pavel Yakushevskiy   Russia +0.128
6 1 Harrie Lavreysen   Paesi Bassi Q
6 2 Jair Tjon En Fa   Suriname +0.109
7 1 Ryan Owens   Gran Bretagna Q
7 2 Hugo Barrette   Canada +0.062
8 1 Sam Webster   Nuova Zelanda Q
8 2 Andriy Vynokurov   Ucraina +0.074

Quarti di finale modifica

I vincitori di ogni batteria si qualificano per le semifinali

Batteria Posizione Atleta Nazione Gara 1 Gara 2 Gara 3 Note
1 1 Denis Dmitriev   Russia X X Q
1 2 Sam Webster   Nuova Zelanda +0.776 +0.061
2 1 Ryan Owens   Gran Bretagna X +0.014 X Q
2 2 Max Niederlag   Germania +0.096 X REL
3 1 Harrie Lavreysen   Paesi Bassi X X Q
3 2 Eddie Dawkins   Nuova Zelanda +0.677 +0.004
4 1 Ethan Mitchell   Nuova Zelanda +0.049 X X Q
4 2 Matthew Glaetzer   Australia X +0.062 REL
  • REL = Relegati (retrocessi)

Semifinali modifica

I vincitori di ogni batteria si qualificano alla finale per l'oro, gli altri a quella del bronzo

Batteria Posizione Atleta Nazione Gara 1 Gara 2 Gara 3 Note
1 1 Denis Dmitriev   Russia X X Q
1 2 Ethan Mitchell   Nuova Zelanda +0.197 +0.154
2 1 Harrie Lavreysen   Paesi Bassi X X Q
2 2 Ryan Owens   Gran Bretagna +0.066 +0.080

Finale modifica

Posizione Atleta Nazione Gara 1 Gara 2 Gara 3
Finale per l'oro
1 Denis Dmitriev   Russia X X
2 Harrie Lavreysen   Paesi Bassi +0.201 +0.179
Finale per il bronzo
3 Ethan Mitchell   Nuova Zelanda X X
4 Ryan Owens   Gran Bretagna +0.526 +0.255

Collegamenti esterni modifica

  • (EN) Lista partenti ufficiale, su tissottiming.com. URL consultato il 3 febbraio 2019 (archiviato dall'url originale il 18 aprile 2017).
  • (EN) Risultati ufficiali qualificazioni, su tissottiming.com. URL consultato il 3 febbraio 2019 (archiviato dall'url originale il 17 aprile 2017).
  • (EN) Risultati ufficiali sedicesimi, su tissottiming.com. URL consultato il 3 febbraio 2019 (archiviato dall'url originale il 14 aprile 2017).
  • (EN) Risultati ufficiali ottavi, su tissottiming.com. URL consultato il 3 febbraio 2019 (archiviato dall'url originale il 16 aprile 2017).
  • (EN) Risultati ufficiali quarti, su tissottiming.com. URL consultato il 3 febbraio 2019 (archiviato dall'url originale il 15 aprile 2017).
  • (EN) Risultati ufficiali semifinali, su tissottiming.com. URL consultato il 3 febbraio 2019 (archiviato dall'url originale il 16 aprile 2017).
  • (EN) Risultati ufficiali finale, su tissottiming.com. URL consultato il 3 febbraio 2019 (archiviato dall'url originale il 16 aprile 2017).
  Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo