Apri il menu principale

Campionati del mondo di ciclismo su strada 2008 - Gara in linea maschile Under-23

Italia Corsa in linea maschile Under-23 2008
Edizione13ª
Data26 settembre
PartenzaVarese
Percorso173,50 km
Tempo4h17'02"
Media40,500 km/h
Ordine d'arrivo
PrimoColombia Fabio Duarte
SecondoItalia Simone Ponzi
TerzoGermania John Degenkolb
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Stoccarda 2007Mendrisio 2009

La Gara in linea maschile Under-23 dei Campionati del mondo di ciclismo su strada 2008 fu corsa il 26 settembre a Varese, Italia, per un percorso totale di 173,50 km. Fu vinta dal colombiano Fabio Duarte, che terminò la gara in 4h17'02".

PercorsoModifica

Questa gara consisteva in 10 giri del circuito cittadino di 17,35 km, per una distanza totale di 173,50 km. Partenza ed arrivo al Cycling Stadium di viale Ippodromo. Il percorso prevedeva un dislivello totale di 2270 m, grazie alle due salite che si alternavano lungo il circuito: l'ascesa di via Montello, 1150 m con pendenza media del 6,5% ed una discesa tecnica, a poche centinaia di metri dalla partenza di ogni giro, e la salita dei Ronchi, 3130 m con una pendenza media del 4,5%, che terminava a soli 3 km dal traguardo.[1]

Squadre e corridori partecipantiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Partecipanti ai Campionati del mondo di ciclismo su strada 2008 - Gara in linea Uomini Under-23.
N. Cod. Squadra
1-6 POR   Portogallo
7-12 ITA   Italia
13-18 FRA   Francia
19-24 BEL   Belgio
25-30 GER   Germania
31-36 SLO   Slovenia
37-41 DEN   Danimarca
42-46 RUS   Russia
47-51 AUS   Australia
52-56 NED   Paesi Bassi
57-61 UKR   Ucraina
62-66 USA   Stati Uniti
67 EST   Estonia
68-73 RSA   Sudafrica
74-78 LTU   Lituania
79-83 POL   Polonia
84-86 LAT   Lettonia
87-89 CRC   Costa Rica
90-94 GBR   Gran Bretagna
95-99 CAN   Canada
100 LUX   Lussemburgo
101-105 SUI   Svizzera
N. Cod. Squadra
106-110 COL   Colombia
111-113 ESP   Spagna
114-116 NZL   Nuova Zelanda
117-121 UZB   Uzbekistan
122-124 MDA   Moldavia
125-128 NOR   Norvegia
129 ESA   El Salvador
130-133 ALG   Algeria
134-136 ARG   Argentina
137-140 AUT   Austria
141-144 IRI   Iran
145 ROU   Romania
146-147 VEN   Venezuela
148-149 MAS   Malesia
150-151 ECU   Ecuador
152-155 BRA   Brasile
156-158 IRL   Irlanda
159-161 KAZ   Kazakistan
162-164 SWE   Svezia
165-168 CRO   Croazia
169-170 SRB   Serbia

Resoconto degli eventiModifica

All'ultimo passaggio sui Ronchi si staccarono in cinque, gli italiani Daniel Oss e Damiano Caruso, due tedeschi ed il neoprofessionista colombiano Fabio Duarte, raggiunti da pochi altri corridori tra cui Simone Ponzi. Con tre italiani davanti, il treno azzurro avrebbe dovuto portare alla volata quest'ultimo, ma la stanchezza di Oss e Caruso favorì l'atleta colombiano che, scattando sulla rampa di ingresso al Cycling Stadium a 400 m dal traguardo, conquistò medaglia d'oro e maglia iridata con un'azione da perfetto finisseur. Secondo si classificò l'italiano Ponzi e terzo il tedesco Degenkolb, quarta medaglia della Germania in quattro gare.[2]

Ordine d'arrivo (Top 10)Modifica

Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Fabio Duarte Colombia 4h17'02"
2   Simone Ponzi Italia s.t.
3   John Degenkolb Germania s.t.
4   Ben Swift Gran Bretagna s.t.
5   Rui Costa Portogallo s.t.
6   Cyril Gautier Francia s.t.
7   Egor Silin Russia s.t.
8   Daniel Oss Italia a 5"
9   Dennis van Winden Paesi Bassi a 7"
10   Damiano Caruso Italia a 12"

NoteModifica

  1. ^ Percorsi - Prove in linea, Varese2008.org. URL consultato il 02-10-2008.
  2. ^ L'oro di Duarte, colombiano con lo scatto esplosivo, in varesenews.it, 2008. URL consultato il 02-10-2008 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).

Collegamenti esterniModifica