Campionati del mondo di ciclismo su strada 2012 - Gara in linea femminile Elite

Paesi Bassi Gara in linea femminile Elite 2012
Edizione52ª
Data22 settembre
PartenzaValkenburg
ArrivoValkenburg
Percorso128,8 km
Tempo3h14'29"
Media39,736 km/h
Ordine d'arrivo
PrimoPaesi Bassi Marianne Vos
SecondoAustralia Rachel Neylan
TerzoItalia Elisa Longo Borghini
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Copenaghen 2011Firenze 2013

La gara in linea femminile Elite dei Campionati del mondo di ciclismo su strada 2012 è stata corsa il 22 settembre nei Paesi Bassi, intorno a Valkenburg, su un percorso di 128,8 km complessivi. L'olandese Marianne Vos ha vinto la gara con il tempo di 3h14'29".

Squadre e corridori partecipantiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Partecipanti ai Campionati del mondo di ciclismo su strada 2012 - Gara in linea femminile Elite.
N. Cod. Squadra
1-8 ITA   Italia
9-16 NLD   Paesi Bassi
17-23 GER   Germania
24-30 USA   Stati Uniti d'America
31-35 GBR   Gran Bretagna
36-42 AUS   Australia
43-48 SWE   Svezia
49-54 RUS   Russia
55-59 CAN   Canada
60-66 BEL   Belgio
67-72 FRA   Francia
73-76 NZL   Nuova Zelanda
77-82 RSA   Sudafrica
83 BRA   Brasile
84 BLR   Bielorussia
85-87 VEN   Venezuela
88-92 UKR   Ucraina
93-97 LTU   Lituania
98-100 NOR   Norvegia
N. Cod. Squadra
101-103 POL   Polonia
104-105 MEX   Messico
106 FIN   Finlandia
107-109 SUI   Svizzera
110-112 AUT   Austria
113 JPN   Giappone
114-116 ESP   Spagna
117 COL   Colombia
118-120 SLO   Slovenia
121-123 CZE   Repubblica Ceca
124 ISR   Israele
125 TUR   Turchia
126-127 IRL   Irlanda
128 HRV   Croazia
129 KAZ   Kazakistan
130 GUM   Guam
131 SMR   San Marino
132 SKN   Saint Kitts e Nevis

Ordine d'arrivo (Top 10)Modifica

Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Marianne Vos Paesi Bassi 3h14'29"
2   Rachel Neylan Australia a 10"
3   Elisa Longo Borghini Italia a 18"
4   Amber Neben Stati Uniti a 33"
5   Anna van der Breggen Paesi Bassi a 55"
6   Rossella Ratto Italia a 3'40"
7   Linda Villumsen Nuova Zelanda a 4'37"
8   Judith Arndt Germania s.t.
9   Emma Johansson Svezia s.t.
10   Paulina Brzeźna Polonia s.t.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo