Campionati europei di ciclismo su strada 2014 - Gara in linea maschile Under-23

ventesima edizione della gara di ciclismo

La gara in linea maschile Under-23 dei Campionati europei di ciclismo su strada 2014 è stata corsa il 13 luglio in Svizzera, con partenza e arrivo a Nyon, su un percorso di 14,4 km da ripetere 12 volte per un totale di 172,8 km. La medaglia d'oro è stata vinta dallo svizzero Stefan Küng con il tempo di 4h16'05" alla media di 40,5 km/h, l'argento all'italiano Iuri Filosi e a completare il podio il francese Anthony Turgis.

Bandiera della Svizzera Campionati europei di ciclismo su strada - Gara in linea maschile Under-23 2014
Edizione20ª
Data13 luglio
PartenzaNyon
ArrivoNyon
Percorso172,8 km
Tempo4h16'05"
Media40,5 km/h
Ordine d'arrivo
Primo
Secondo
Terzo
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Olomouc 2013Tartu 2015

Partenza con 145 ciclisti, dei quali 107 completarono la gara.

Squadre partecipanti

modifica
N. Cod. Squadra
1-2 ALB   Albania
4-7 AUT   Austria
11-12 AZE   Azerbaigian
13-19 BEL   Belgio
21-27 CZE   Repubblica Ceca
28-34 EST   Estonia
35-36 FIN   Finlandia
37-43 FRA   Francia
44 GEO   Georgia
45-51 GER   Germania
52-58 GRE   Grecia
59-65 NLD   Paesi Bassi
66-70 IRL   Irlanda
73-79 ITA   Italia
80-82 LAT   Lettonia
83 LTU   Lituania
N. Cod. Squadra
84-86 LUX   Lussemburgo
87-89 MDA   Moldavia
90-96 NOR   Norvegia
97-103 POL   Polonia
104-110 PRT   Portogallo
111 ROU   Romania
112-118 RUS   Russia
119-124 SVK   Slovacchia
125-131 SVN   Slovenia
135-138 ESP   Spagna
141-145 SWE   Svezia
146-152 SUI   Svizzera
153-155 TUR   Turchia
156-162 UKR   Ucraina
165-168 BLR   Bielorussia
169 LUX   Lussemburgo

Ordine d'arrivo (Top 10)

modifica
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Stefan Küng Svizzera 4h16'05"
2   Iuri Filosi Italia s.t.
3   Anthony Turgis Francia s.t.
4   Thomas Boudat Francia s.t.
5   Matti Manninen Finlandia s.t.
6   Tiesj Benoot Belgio s.t.
7   Liam Bertazzo Italia s.t.
8   Sondre Holst Enger Norvegia s.t.
9   Tom Bohli Svizzera s.t.
10   Silvio Herklotz Germania s.t.

Collegamenti esterni

modifica
  • Classifica ufficiale (PDF), su uec.ch. URL consultato il 17 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2014).