Apri il menu principale
Campionati europei di pugilato dilettanti
SportBoxing pictogram.svg Pugilato
OrganizzatoreEUBC
Cadenzabiennale
DisciplinePesi minimosca
Pesi mosca
Pesi gallo
Pesi leggeri
Pesi superleggeri
Pesi welter
Pesi medi
Pesi mediomassimi
Pesi massimi
Pesi supermassimi
Sito InternetEuropean Boxing Confederation
Storia
Fondazione1925
Numero edizioni43
Record vittorieI. Sinetskaya (5 ori, 1 argento)
Ultima edizioneCampionati europei di pugilato dilettanti 2019

I campionati europei di pugilato dilettanti sono organizzati dalla EABA (European Amateur Boxing Association) e dal 2008 dalla EUBC (European Boxing Confederation). La prima edizione risale al 1925 e prevedeva 12 categorie, nel 2003 è stata soppressa quella dei Pesi Superwelter (atleti con peso inferiore a 71 kg). I primi campionati femminili sono stati organizzati nel 2001.

Campionati europei di pugilato dilettanti maschiliModifica

Anno Edizione Luogo Date
1925 I   Stoccolma 5 - 7 maggio
1927 II   Berlino 16 - 30 maggio
1930 III   Budapest 3 - 8 giugno
1934 IV   Budapest 11 - 15 aprile
1937 V   Milano 5 - 9 maggio
1939 VI   Dublino 18 - 22 aprile
1942 --[1]   Breslavia 20 - 25 gennaio
1947 VII   Dublino 12 - 17 maggio
1949 VIII   Oslo 13 - 18 giugno
1951 IX   Milano 14 - 19 maggio
1953 X   Varsavia 18 - 24 maggio
1955 XI   Berlino Ovest 27 - 5 giugno
1957 XII   Praga 25 maggio - 2 giugno
1959 XIII   Lucerna 24 - 31 maggio
1961 XIV   Belgrado 3 - 10 giugno
1963 XV   Mosca 26 - 2 giugno
1965 XVI   Berlino Est 21 - 29 maggio
1967 XVII   Roma 25 maggio - 2 giugno
1969 XVIII   Bucarest 31 maggio - 8 giugno
1971 XIX   Madrid 11 - 19 giugno
1973 XX   Belgrado 1º - 9 giugno
1975 XXI   Katowice 1º - 9 giugno
1977 XXII   Halle 28 maggio - 5 giugno
1979 XXIII   Colonia 5 - 12 maggio
1981 XXIV   Tampere 2 - 10 maggio
1983 XXV   Varna 7 - 15 maggio
1985 XXVI   Budapest 25 maggio - 2 giugno
1987 XXVII   Torino 30 maggio - 7 giugno
1989 XXVIII   Atene 29 maggio - 3 giugno
1991 XXIX   Göteborg 7 - 12 maggio
1993 XXX   Bursa 6 - 12 settembre
1996 XXXI   Vejle 30 marzo - 7 aprile
1998 XXXII   Minsk 17 - 24 maggio
2000 XXXIII   Tampere 13 - 21 maggio
2002 XXXIV   Perm' 12 - 21 luglio
2004 XXXV   Pola 19 - 29 febbraio
2006 XXXVI   Plovdiv 13 - 23 luglio
2008 XXXVII   Liverpool 5 - 15 novembre
2010 XXXVIII   Mosca 4 - 13 giugno
2011 XXXIX   Ankara 17 - 24 giugno
2013 XL   Minsk 1º - 8 giugno
2015 XLI   Samokov 7 - 15 agosto
2017 XLII   Charkiv 16 - 24 giugno
2019[2] XLIII   Minsk 21 - 30 giugno

Campionati europei di pugilato dilettanti femminiliModifica

Anno Edizione Luogo Date
2001 I   Saint-Amand-les-Eaux 10 - 14 aprile
2003 II   Pécs 11 - 17 maggio
2004 III   Riccione 3 - 10 ottobre
2005 IV   Tønsberg 8 - 15 maggio
2006 V   Varsavia 3 - 10 settembre
2007 VI   Vejle 15 - 20 ottobre
2009 VII   Mykolaïv 15 - 20 settembre
2011 VIII   Rotterdam 16 - 23 ottobre
2014 IX   Bucarest 31 maggio - 7 giugno
2016 X   Sofia 14 - 24 novembre
2018 XI   Sofia 4 - 13 giugno
2019 XII   Alcobendas 24 - 31 agosto

Lista dei plurititolatiModifica

Nella lista di seguito i pugili che hanno ottenuto almeno 3 ori ai campionati europei di pugilato. La classifica è ordinata per il maggior numero di ori, a parità di ori l'ordinamento prosegue secondo i metalli successivi.

Pos. Pugile Nazione Sesso Categoria Edizioni        
1 Irina Sinetskaya   Russia F Pesi welter   Saint-Amand-les-Eaux 2001
  Pécs 2003
  Riccione 2004
  Tønsberg 2005
5 1 0 6
Pesi medi   Mykolaïv 2009
Pesi massimi   Rotterdam 2011
2 Katie Taylor   Irlanda F Pesi leggeri   Tønsberg 2005
  Varsavia 2006
  Vejle 2007
  Mykolaïv 2009
  Rotterdam 2011
5 0 0 5
3 Ivailo Marinov   Bulgaria M Pesi minimosca   Tampere 1981[3]
  Varna 1983[3]
  Budapest 1985
  Atene 1989
  Göteborg 1991
4 1 0 5
4 Zbigniew Pietrzykowski   Polonia M Pesi superwelter   Varsavia 1953
  Berlino Ovest 1955
4 0 1 5
Pesi medi   Praga 1957
Pesi mediomassimi   Lucerna 1959
  Mosca 1963
5 Maria Kovács   Ungheria F Pesi massimi   Pécs 2003
  Riccione 2004
  Tønsberg 2005
  Varsavia 2006
  Vejle 2007
3 2 1 6
Pesi mediomassimi   Mykolaïv 2009
6 Anna Laurell   Svezia F Pesi medi   Saint-Amand-les-Eaux 2001
  Pécs 2003
  Riccione 2004
  Varsavia 2006
  Vejle 2007
3 1 1 5
7 Andrey Abramov   Unione Sovietica M Pesi massimi   Praga 1957
  Lucerna 1959
  Belgrado 1961
  Mosca 1963
3 1 0 4
Oleg Grigoryev   Unione Sovietica M Pesi gallo   Praga 1957
  Lucerna 1959
  Mosca 1963
  Berlino Est 1965
3 1 0 4
Danas Pozniakas   Unione Sovietica M Pesi mediomassimi   Mosca 1963
  Berlino Est 1965
  Roma 1967
  Bucarest 1969
3 1 0 4
Serafim Todorov   Bulgaria M Pesi gallo   Atene 1989
  Göteborg 1991
3 1 0 4
Pesi piuma   Bursa 1993
  Vejle 1996
Ramaz Paliani   Georgia M Pesi piuma   Bursa 1993 3 1 0 4
  Russia   Vejle 1996
  Turchia   Minsk 1998
  Tampere 2000
Sergey Kazakov   Russia M Pesi minimosca   Minsk 1998
  Tampere 2000
  Perm 2002
  Pola 2004
3 1 0 4
Georgi Balakshin   Russia M Pesi mosca   Perm 2002
  Pola 2004
  Plovdiv 2006
  Ankara 2011
3 1 0 4
14 Vladimir Yengibaryan   Unione Sovietica M Pesi leggeri   Varsavia 1953 3 0 1 4
Pesi superleggeri   Berlino Ovest 1955
  Praga 1957
  Lucerna 1959
Viktor Rybakov   Unione Sovietica M Pesi gallo   Katowice 1975 3 0 1 4
Pesi piuma   Halle 1977
  Colonia 1979
Pesi leggeri   Tampere 1981
Henry Maske   Germania Est M Pesi medi   Varna 1983
  Budapest 1985
  Torino 1987
  Atene 1989
3 0 1 4
Arnold Vanderlyde   Paesi Bassi M Pesi massimi   Budapest 1985
  Torino 1987
  Atene 1989
  Göteborg 1991
3 0 1 4
18 Ričardas Tamulis   Unione Sovietica M Pesi welter   Belgrado 1961
  Mosca 1963
  Berlino Est 1965
3 0 0 3
Aleksandr Yagubkin   Unione Sovietica M Pesi massimi   Tampere 1981
  Varna 1983
  Budapest 1985
3 0 0 3
Vassiliy Chizhov   Unione Sovietica M Pesi superleggeri   Tampere 1981
  Varna 1983
3 0 0 3
Pesi welter   Torino 1987
Alexei Lezin   Russia M Pesi supermassimi   Vejle 1996
  Minsk 1998
  Tampere 2000
3 0 0 3
Aleksandr Maletin   Russia M Pesi leggeri   Tampere 2000
  Perm 2002
3 0 0 3
Pesi superleggeri   Pola 2004
Olga Slavinskaya   Russia F Pesi superwelter   Saint-Amand-les-Eaux 2001
  Riccione 2004
  Varsavia 2006
3 0 0 3
Simona Galassi   Italia F Pesi mosca   Pécs 2003
  Riccione 2004
  Tønsberg 2005
3 0 0 3

Aggiornato a Luglio 2012.

NoteModifica

  1. ^ Competizione non ufficiale, successivamente annullata dall'AIBA.
  2. ^ Campionati disputati all'interno dei II Giochi europei
  3. ^ a b Ivailo Marinov ha partecipato alla competizione con il nome di Ismail Mustafov.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pugilato: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pugilato