Campionati europei juniores di skeleton

Campionati europei juniores di skeleton
SportSkeleton pictogram.svg Skeleton
Tipoformato "gara nella gara" (dal 2019)
FederazioneIBSF
ContinenteEuropa
OrganizzatoreInternational Bobsleigh & Skeleton Federation
TitoloCampione europeo juniores under 23
Campione europeo juniores under 20
CadenzaAnnuale
Sito Internetwww.ibsf.org
Storia
Fondazione2018
Numero edizioni4
DetentoreSingolo donne U23
Russia Alina Tararyčenkova

Singolo uomini U23
Russia Evgenij Rukosuev

Ultima edizioneInnsbruck 2021
Prossima edizione2022

I campionati europei juniores di skeleton sono una competizione sportiva organizzata dalla Federazione Internazionale di Bob e Skeleton (IBSF) in cui si assegnano i titoli europei della categoria junior nelle due specialità dello skeleton, il singolo femminile e quello maschile. Si disputano ogni anno in concomitanza con la Coppa Europa.

Vi possono partecipare esclusivamente gli atleti e le atlete che non abbiano compiuto i 23 anni alla data in cui si svolge la competizione e tutti coloro che hanno raggiunto o raggiungeranno tale età nel periodo che va dal 1º ottobre al 31 marzo della stagione di riferimento[1]. A differenza dei campionati europei senior, dove possono concorrere soltanto atleti europei, in quelli juniores titoli e piazzamenti sono assegnati anche agli skeleton di nazionalità extra-europea che dovessero partecipare alla rassegna.

I primi campionati europei juniores si disputarono nel 2018 e nell'edizione inaugurale il titolo, le medaglie e i relativi piazzamenti vennero assegnati tenendo conto della classifica finale della Coppa Europa 2017/2018[2].

A partire dall'edizione 2019 venne invece cambiata la struttura e il campionato si disputò in un unico appuntamento, nel formato gara nella gara, in concomitanza con l'ultima tappa della Coppa Europa 2018/2019[3]. Inoltre dalla rassegna di Innsbruck 2021 la competizione ha assegnato separatamente due titoli continentali juniores: quello classico e quello under 20, riservati ad atlete e atleti che non avevano superato rispettivamente i 23 e i 20 anni di età al 31 marzo dell'anno in corso.

Albo d'oroModifica

Singolo donneModifica

Anno Luogo Oro Argento Bronzo
2018 Varie località[4] Alina Tararyčenkova
  Russia
Marija Surovceva
  Russia
Agathe Bessard
  Francia
2019   Sigulda Julija Kanakina
  Russia
Agathe Bessard
  Francia
Dārta Zunte
  Lettonia
2020   Altenberg Alina Tararyčenkova
  Russia
Agathe Bessard
  Francia
Stefanie Votz
  Germania
2021   Innsbruck Alina Tararyčenkova
  Russia
Alessia Crippa
  Italia
Anastasija Cyganova
  Russia

Singolo uominiModifica

Anno Luogo Oro Argento Bronzo
2018 Varie località[4] Krists Netlaus
  Lettonia
Konstantin Choroško
  Russia
Artem Drozdov
  Russia
2019   Sigulda Evgenij Rukosuev
  Russia
Vladislav Semenov
  Russia
Krists Netlaus
  Lettonia
2020   Altenberg Felix Seibel
  Germania
Evgenij Rukosuev
  Russia
Vladislav Semenov
  Russia
2021   Innsbruck Evgenij Rukosuev
  Russia
Amedeo Bagnis
  Italia
Alexander Schlintner
  Austria

Albo d'oro under 20Modifica

Singolo donneModifica

Anno Luogo Oro Argento Bronzo
2021   Innsbruck Anastasija Cyganova
  Russia
Stefanie Votz
  Germania
Hanna Staub
  Germania

Singolo uominiModifica

Anno Luogo Oro Argento Bronzo
2021   Innsbruck Lukas David Nydegger
  Germania
Dmitrij Grevcev
  Russia
Valts Smilga
  Lettonia
e
Elvis Veinbergs
  Lettonia

Medagliere totaleModifica

Aggiornato all'edizione 2021.
Il numero di medaglie indicate è la somma di tutte quelle ottenute in entrambe le categorie (under 23 e under 20).

Pos. Nazione   Oro   Argento   Bronzo   Totale
1   Russia 7 5 3 15
2   Germania 2 1 2 5
3   Lettonia 1 0 4 5
4   Francia 0 2 1 3
5   Italia 0 2 0 2
6   Austria 0 0 1 1
Totale 10 10 11 31

NoteModifica

  1. ^ (EN) Regolamento internazionale IBSF 2018, par. 4.4: Continental Championships (PDF), su ibsf.org, Settembre 2018, pp. 8-9. URL consultato il 22 gennaio 2019 (archiviato il 25 gennaio 2019).
  2. ^ (EN) Brogan Crowley and Krists Netlaus half time leaders in Skeleton Europe Cup, su ibsf.org, IBSF, 19 novembre 2017. URL consultato il 25 gennaio 2019 (archiviato il 25 gennaio 2019).
  3. ^ (EN) Get to know the IBSF Europe Cup – Skeleton athletes kick-off the season in Innsbruck, su ibsf.org, IBSF, 13 novembre 2018. URL consultato il 25 gennaio 2019 (archiviato il 25 gennaio 2019).
  4. ^ a b Nell'edizione inaugurale del 2018 il titolo, le medaglie e i relativi piazzamenti vennero assegnati in base alla classifica finale della Coppa Europa 2017/2018

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Sport invernali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport invernali