Apri il menu principale

Campionati mondiali di nuoto 2019

XVIII Campionati Mondiali di Nuoto 2019
Competizione Campionati mondiali di nuoto
Sport Swimming pictogram.svg Nuoto
Open water swimming pictogram.svg Nuoto di fondo
Diving pictogram.svg Tuffi
Pixel fill.png Nuoto artistico
Water polo pictogram.svg Pallanuoto
Edizione 18ª
Organizzatore FINA
Date dal 12 luglio 2019
al 28 luglio 2019
Luogo Corea del Sud Gwangju
Sito web https://www.fina-gwangju2019.com
Statistiche
Miglior medagliato Stati Uniti Caeleb Dressel (6/2/0)
Miglior nazione Cina Cina (16/11/3)
Gare 76
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2017 2021 Right arrow.svg

La XVIII edizione dei Campionati mondiali di nuoto si è svolta dal 12 al 28 luglio 2019 a Gwangju, in Corea del Sud. La competizione sportiva è stata organizzata dalla Federazione Internazionale del Nuoto (FINA) e le discipline presenti sono state il nuoto, il nuoto di fondo, il nuoto sincronizzato (definito da quest'edizione nuoto artistico), la pallanuoto ed i tuffi.

AssegnazioneModifica

L'organizzazione della manifestazione venne ufficialmente affidata a Gwangju, Corea del Sud, il 19 luglio 2013 durante il Congresso Generale Biennale della FINA tenutosi a Barcellona.[1]

Sedi di garaModifica

Le sedi che hanno ospitato i vari eventi, in gran parte costruite in occasione dell'Universiade del 2015, sono state:[2]

  • Centro acquatico internazionale di Nambu (nuoto e tuffi)
  • Centro acquatico dell'università di Nambu (pallanuoto)
  • Yeosu Expo Ocean Park (nuoto di fondo)
  • Ginnasio Yeomju (nuoto artistico)
  • Campo di calcio di Chosun (tuffi grandi altezze)

DisciplineModifica

In questa edizione dei mondiali si sono disputate 76 gare.[3]

Disciplina Masc. Femm. Miste Tot.
  Nuoto 20 20 2 42
  Nuoto in acque libere 3 3 1 7
  Tuffi 6 6 3 15
  Nuoto artistico - 8 2 10
  Pallanuoto 1 1 - 2
Totale 30 38 8 76

CalendarioModifica

Cerimonia d'apertura Competizioni Finali Cerimonia di chiusura
Luglio 2019 Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Totale
12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28
Cerimonie N.D.
  Nuoto 4 4 5 5 5 5 6 8 42
  Nuoto in acque libere 1 1 1 1 1 2 7
  Nuoto artistico 1 1 2 1 1 1 1 2 10
  Tuffi 3 2 2 1 1 1 1 2 13
  Tuffi grandi altezze 1 1 2
  Pallanuoto 1 1 2
Medaglie 5 4 4 3 3 3 4 4 4 4 6 6 5 6 7 8 76

MedagliereModifica

Pos. Paese        
1   Cina 16 11 3 30
2   Stati Uniti 15 11 10 36
3   Russia 12 11 7 30
4   Australia 7 9 7 23
5   Ungheria 5 0 0 5
6   Italia 4 6 5 15
7   Gran Bretagna 4 2 6 12
8   Germania 3 2 3 8
9   Brasile 2 3 2 7
10   Canada 2 2 7 11
11   Giappone 2 2 6 10
12   Francia 1 3 3 7
13   Svezia 1 2 2 5
14   Ucraina 1 1 5 7
15   Sudafrica 1 1 2 4
16   Spagna 0 4 1 5
17   Messico 0 2 4 6
18   Grecia 0 1 0 1
  Malaysia 0 1 0 1
  Norvegia 0 1 0 1
  Paesi Bassi 0 1 0 1
  Svizzera 0 1 0 1
23   Corea del Sud 0 0 1 1
  Croazia 0 0 1 1
  Egitto 0 0 1 1
  Nuova Zelanda 0 0 1 1
Totale 76 77 77 230

NoteModifica

  1. ^ (EN) Gwangju to host 2019 FINA World Championships despite bid document forgery claims [collegamento interrotto], su insidethegames.biz, 19 luglio 2013. URL consultato il 29 maggio 2017.
  2. ^ (EN) 18th FINA World Championships - Venue Info, su fina.org. URL consultato l'8 luglio 2019 (archiviato l'8 luglio 2019).
  3. ^ (EN) 18th FINA World Championships Schedule (PDF), su fina.org, FINA. URL consultato l'8 luglio 2019 (archiviato l'8 luglio 2019).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Nuoto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di nuoto