Campionati mondiali di sci alpino 1987

Campionati mondiali di sci alpino 1987
FIS Alpine World Ski Championships
Competizione Campionati mondiali di sci alpino
Sport Sci alpino
Edizione 29ª
Organizzatore Federazione Internazionale Sci
Date dal 27 gennaio 1987
all'8 febbraio 1987
Luogo Bandiera della Svizzera Svizzera
Crans-Montana
Discipline Discesa libera, supergigante, slalom gigante, slalom speciale, combinata
Impianto/i Chetzeron, Mont Lachaux, Nationale
Cronologia della competizione

I Campionati mondiali di sci alpino 1987, 29ª edizione della manifestazione organizzata dalla Federazione Internazionale Sci, si svolsero in Svizzera, a Crans-Montana, dal 27 gennaio all'8 febbraio. Il programma incluse gare di discesa libera, supergigante (inserito per la prima volta nel programma iridato), slalom gigante, slalom speciale e combinata, sia maschili sia femminili.

Organizzazione e impianti modifica

Le gare si disputarono sulle piste Chetzeron, Mont Lachaux e Nationale[senza fonte].

Risultati modifica

Uomini modifica

Discesa libera modifica

Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Peter Müller   Svizzera 2:07,80
2 Pirmin Zurbriggen   Svizzera 2:08,13
3 Karl Alpiger   Svizzera 2:08,20
4 Franz Heinzer   Svizzera 2:08,34
5 Rob Boyd   Canada 2:08,50
6 Daniel Mahrer   Svizzera 2:09,06
7 Marc Girardelli   Lussemburgo 2:09,11
8 Leonhard Stock   Austria 2:09,18
9 Markus Wasmeier   Germania Ovest 2:09,21
10 Sepp Wildgruber   Germania Ovest 2:09,45

Data: 31 gennaio
Pista: Nationale
Lunghezza: 3 670 m
Dislivello: 981 m
Ore: 12.00 (UTC+1)
Porte: 35

Supergigante modifica

Data: 2 febbraio
Pista: Chetzeron
Lunghezza: 1 553 m
Dislivello: 514 m
Ore: 12.00 (UTC+1)
Porte: 43

Slalom gigante modifica

Data: 4 febbraio
Pista: Chetzeron
Dislivello: 389 m
1ª manche:
Ore: 10.00 (UTC+1)
Porte: 50
2ª manche:
Ore: 13.00 (UTC+1)
Porte: 49

Slalom speciale modifica

Data: 8 febbraio
Pista: Nationale
Dislivello: 217 m
1ª manche:
Ore: 10.00 (UTC+1)
Porte: 72
2ª manche:
Ore: 12.30 (UTC+1)
Porte: 65

Combinata modifica

Data: 27 gennaio-1º febbraio
Slalom speciale
Data: 27 gennaio
Pista: Chetzeron
Dislivello: 189 m
1ª manche:
Ore: 10.00 (UTC+1)
Porte: 63
2ª manche:
Ore: 12.30 (UTC+1)
Porte: 60


Discesa libera
Data: 1º febbraio
Pista: Nationale
Lunghezza: 3 070 m
Dislivello: 825 m
Ore: 13.30 (UTC+1)
Porte: 32

Donne modifica

Discesa libera modifica

Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Maria Walliser   Svizzera 1:43,80
2 Michela Figini   Svizzera 1:44,11
3 Regine Mösenlechner   Germania Ovest 1:44,86
4 Marina Kiehl   Germania Ovest 1:45,06
5 Laurie Graham   Canada 1:45,10
6 Sylvia Eder   Austria 1:45,31
7 Erika Hess   Svizzera 1:45,44
8 Michaela Gerg   Germania Ovest 1:45,75
9 Catherine Quittet   Francia 1:45,78
10 Karen Percy   Canada 1:45,90

Data: 1º febbraio
Pista: Mont Lachaux
Lunghezza: 2 550 m
Dislivello: 665 m
Ore: 11.30 (UTC+1)
Porte: 40

Supergigante modifica

Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Maria Walliser   Svizzera 1:19,17
2 Michela Figini   Svizzera 1:20,18
3 Mateja Svet   Jugoslavia 1:20,23
4 Vreni Schneider   Svizzera 1:20,25
5 Sylvia Eder   Austria 1:20,65
6 Debbie Armstrong   Stati Uniti 1:21,07
7 Sigrid Wolf   Austria 1:21,39
8 Michaela Gerg   Germania Ovest 1:21,40
9 Brigitte Oertli   Svizzera 1:21,72
10 Blanca Fernández Ochoa   Spagna 1:21,73

Data: 3 febbraio
Pista: Chetzeron
Lunghezza: 1 435 m
Dislivello: 459 m
Ore: 12.00 (UTC+1)
Porte: 47

Slalom gigante modifica

Data: 5 febbraio
Pista: Chetzeron
Dislivello: 349 m
1ª manche:
Ore: 10.00 (UTC+1)
Porte: 48
2ª manche:
Ore: 13.00 (UTC+1)
Porte: 47

Slalom speciale modifica

Data: 7 febbraio
Pista: Nationale
Dislivello: 175 m
1ª manche:
Ore: 10.00 (UTC+1)
Porte: 55
2ª manche:
Ore: 12.30 (UTC+1)
Porte: 55

Combinata modifica

Data: 29-30 gennaio
Slalom speciale
Data: 29 gennaio
Pista: Chetzeron
Dislivello: 151 m
1ª manche:
Ore: 10.30 (UTC+1)
Porte: 51
2ª manche:
Ore: 13.00 (UTC+1)
Porte: 53


Discesa libera
Data: 30 gennaio
Pista: Mont Lachaux
Lunghezza: 2 032 m
Dislivello: 571 m
Ore: 13.00 (UTC+1)
Porte: 34

Medagliere per nazioni modifica

Pos. Nazione Oro Argento Bronzo Totale
1   Svizzera 8 4 2 14
2   Lussemburgo 1 2 0 3
3   Germania Ovest 1 0 3 4
4   Austria 0 3 1 4
5   Jugoslavia 0 1 2 3
6   Italia 0 0 1 1
  Stati Uniti 0 0 1 1

Note modifica

  1. ^ a b Iscritta come Małgorzata Mogore-Tlałka.
  2. ^ Iscritta come Dorota Mogore-Tlałka.

Voci correlate modifica

Collegamenti esterni modifica

  Portale Sport invernali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sport invernali