Campionati mondiali di sci nordico 1984

I Campionati mondiali di sci nordico 1984 si articolarono in tre distinti appuntamenti. A Sarajevo, in Jugoslavia, si celebrarono i XIV Giochi olimpici invernali ma, diversamente da quanto fatto fino all'edizione precedente, la maggior parte delle prove di sci nordico non assegnò contemporaneamente i titoli olimpici e iridati. Ad avere doppia valenza furono soltanto le gare di salto con gli sci; quelle di combinata nordica e di sci di fondo assegnarono solo i titoli olimpici. Tuttavia, le gare a squadre di combinata nordica e di salto con gli sci, che erano entrate a far parte del programma iridato a partire dalla precedente edizione di Oslo 1982, non rientravano in quello olimpico; furono pertanto disputate due prove apposite, con l'assegnazione dei relativi titoli iridati, rispettivamente a Rovaniemi, in Finlandia, e a Engelberg, in Svizzera.

Le anomalie nel programma furono conseguenza della decisione assunta dalla FIS nel suo XXXIV congresso, celebratosi a Sydney dall'8 al 15 maggio 1983. In quell'occasione fu stabilito che i Mondiali di sci, sia nordico sia alpino, si sarebbero tenuti ogni due anni anziché ogni quattro, e negli anni dispari anziché negli anni pari; sarebbe così venuta meno l'identificazione del titolo olimpico con il titolo mondiale, fino ad allora applicata nel salto con gli sci e nello sci di fondo (ma non nella combinata nordica). Il nuovo calendario sarebbe entrato in vigore a partire dal 1985, anno in cui si sarebbe dunque regolarmente celebrata la trentacinquesima edizione dei Mondiali di sci nordico. L'anomala edizione del 1984, pertanto, non rientra nella numerazione ufficiale delle rassegne iridate[1].

RisultatiModifica

UominiModifica

Combinata nordicaModifica

Gara a squadreModifica

Rovaniemi, 17 marzo
Trampolino: Ounasvaara K90
Fondo: 3x10 km

Salto con gli sciModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Salto con gli sci ai XV Giochi olimpici invernali.
Trampolino normaleModifica
Posizione Atleta Nazione Punti
1 Jens Weißflog   Germania Est 215,2
2 Matti Nykänen   Finlandia 214,0
3 Jari Puikkonen   Finlandia 212,8
4 Stefan Stannarius   Germania Est 211,1
5 Rolf Åge Berg   Norvegia 208,5
6 Andreas Felder   Austria 205,6

Sarajevo, 12 febbraio
Trampolino: Igman K70

Trampolino lungoModifica
Posizione Atleta Nazione Punti
1 Matti Nykänen   Finlandia 231,2
2 Jens Weißflog   Germania Est 213,7
3 Pavel Ploc   Cecoslovacchia 202,9
4 Jeff Hastings   Stati Uniti 201,2
5 Jari Puikkonen   Finlandia 196,6
6 Armin Kogler   Austria 195,6

Sarajevo, 12 febbraio
Trampolino: Igman K90

Gara a squadreModifica

Engelberg, 26 febbraio
Trampolino: Gross-Titlis-Schanze K125

Medagliere per nazioniModifica

Posizione Nazione Oro Argento Bronzo Totale
1   Finlandia 2 2 1 5
2   Germania Est 1 2 0 3
3   Norvegia 1 0 0 1
4   Cecoslovacchia 0 0 2 2
5   Unione Sovietica 0 0 1 1

NoteModifica

  1. ^ "The history" sul sito ufficiale della FIS, su fis-ski.com. URL consultato il 22 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 27 maggio 2012).

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Sport invernali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport invernali