Campionati mondiali di short track a squadre

L'International Skating Union ha organizzato dal 1991 al 2011, 21 edizioni dei Campionati mondiali di short track a squadre (World Short Track Speed Skating Team Championships). Si tratta di competizioni che assegnano i titoli mondiali nello sport dello short track per la sola gara a squadre. Per le altre competizioni individuali e per la staffetta esistono i Campionati mondiali di short track che si sisputano nello stesso anno ma in sedi diverse ed anno una tradizioni più lunga di 15 anni, essendo organizzati, sempre dalla ISU, già dal 1976.

La fase di cambio di una staffetta, una delle 4 gare del programma, ma che assegna punti doppi

RegolamentoModifica

Vi partecipano le 8 migliori nazionali del ranking mondiale. Si disputano tre gare individuali (500 m, 1000 m e 1500 m) ed una staffetta (3000 m per le donne e 5000 m per gli uomini). Gli atleti vengono divisi in manche con un competitore per nazione nelle tre prove individuali e vengono assegnati 5, 3, 2 ed 1 punto ai quattro partecipanti ad ognuno dei due bracket (ogni bracket è composto da 4 squadre) ed il doppio dei punti per le staffette (10, 6, 4, 2). Le prime classificate dei bracket accedono alla finale, le seconde elle terze disputano un repechage e le prime classificate accedono alla finale, per la quale vengono disputate ancora le quattro gare, che assegna l'unico titolo in palio.

Albo d'oro uominiModifica

Anno Sede      
1991 Seul   Corea del Sud   Giappone   Corea del Sud   Canada
1992 Minamimaki   Giappone   Corea del Sud   Italia   Giappone
1993 Budapest   Ungheria   Italia   Canada   Corea del Sud
1994 Cambridge   Canada   Corea del Sud   Canada   Italia
1995 Zoetermeer   Paesi Bassi   Canada   Corea del Sud   Stati Uniti
1996 Lake Placid   Stati Uniti   Canada   Corea del Sud   Italia
1997 Seul   Corea del Sud   Corea del Sud   Giappone   Italia
1998 Bormio   Italia   Canada   Corea del Sud   Italia
1999 St. Louis   Stati Uniti   Cina   Canada   Giappone
2000 L'Aia   Paesi Bassi   Canada   Corea del Sud   Italia
2001 Minamimaki   Giappone   Canada   Cina   Corea del Sud
2002 Milwaukee   Stati Uniti   Cina   Canada   Corea del Sud
2003 Budapest   Ungheria   Canada   Corea del Sud   Cina
2004 San Pietroburgo   Russia   Corea del Sud   Canada   Italia
2005 Chuncheon   Corea del Sud   Canada   Corea del Sud   Cina
2006 Montréal   Canada   Corea del Sud   Canada   Cina
2007 Budapest   Ungheria   Canada   Corea del Sud   Italia
2008 Harbin   Cina   Stati Uniti   Canada   Corea del Sud
2009 Heerenveen   Paesi Bassi   Corea del Sud   Canada   Stati Uniti
2010 Bormio   Italia   Corea del Sud   Canada   Cina
2011 Varsavia   Polonia   Corea del Sud   Cina   Canada

MedagliereModifica

Nazione      
  Corea del Sud 8 8 4
  Canada 8 9 2
  Cina 2 2 4
  Italia 1 1 7
  Giappone 1 1 2
  Stati Uniti 1 0 2

Albo d'oro donneModifica

Anno Sede      
1991 Seul   Canada   Cina   Paesi Bassi
1992 Minamimaki   Corea del Sud   Giappone   Cina
1993 Budapest   Italia   Corea del Sud   Russia
1994 Cambridge   Canada   Corea del Sud   Italia
1995 Zoetermeer   Corea del Sud   Cina   Canada
1996 Lake Placid   Corea del Sud   Italia   Stati Uniti
1997 Seul   Corea del Sud   Canada   Giappone
1998 Bormio   Cina   Corea del Sud   Canada
1999 St. Louis   Cina   Canada   Corea del Sud
2000 L'Aia   Cina   Corea del Sud   Giappone
2001 Minamimaki   Cina   Corea del Sud   Canada
2002 Milwaukee   Corea del Sud   Cina   Canada
2003 Budapest   Corea del Sud   Cina   Italia
2004 San Pietroburgo   Corea del Sud   Cina   Italia
2005 Chuncheon   Corea del Sud   Cina   Canada
2006 Montréal   Corea del Sud   Cina   Canada
2007 Budapest   Corea del Sud   Cina   Canada
2008 Harbin   Cina   Corea del Sud   Canada
2009 Heerenveen   Cina   Corea del Sud   Stati Uniti
2010 Bormio   Corea del Sud   Canada   Italia
2011 Varsavia   Corea del Sud   Cina   Stati Uniti

MedagliereModifica

Nazione      
  Corea del Sud 12 7 1
  Cina 6 9 1
  Canada 2 3 8
  Italia 1 1 4
  Giappone 0 1 2
  Stati Uniti 0 0 3
  Russia 0 0 1
  Paesi Bassi 0 0 1

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Sport invernali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport invernali