Campionati mondiali di volo con gli sci

Campionati mondiali
di volo con gli sci
FIS.png
SportSki jumping pictogram.svg Volo con gli sci
TipoCampionati mondiali
FederazioneFederazione Internazionale Sci
OrganizzatoreFederazione Internazionale Sci
CadenzaBiennale
Sito InternetI Mondiali sul sito della FIS
Storia
Fondazione1972
DetentoreNorvegia Daniel-André Tande (individuale)
Norvegia Norvegia (gara a squadre)
Ultima edizioneCampionati mondiali di volo con gli sci 2018

I Campionati mondiali di volo con gli sci sono una competizione sportiva organizzata dalla Federazione Internazionale Sci (FIS) in cui si assegnano i titoli mondiali del volo con gli sci. I primi Mondiali si tennero nel 1972 e dal 1973 vennero disputati a cadenza biennale negli anni dispari; da Tauplitz 1986 sono stati spostati agli anni pari, per evitare la concomitanza con i Mondiali di sci nordico.

Fino a Harrachov 2002 fu prevista una sola gara, individuale; da Planica 2004 è stata aggiunta una gara a squadre.

La sede di gara varia a ogni edizione, alternando i quattro[1] trampolini per il volo con gli sci (HS185 o superiore, punto K 170 o superiore) in funzione nel mondo, tutti in Europa. Vengono premiati i primi tre classificati di ogni singola gara, sia individuale sia a squadre (in tal caso ricevono il premio tutti i membri della squadra), e il trofeo consiste in tre medaglie: d'oro per il primo, d'argento per il secondo e di bronzo per il terzo. Sebbene non siano previsti premi per nazione, i partecipanti gareggiano a titolo di rappresentanti delle federazioni sportive nazionali, che li selezionano, e ne indossano i colori; generalmente a ogni federazione nazionale corrisponde uno Stato sovrano.

TrampoliniModifica

Località Nazione Trampolino
Harrachov   Rep. Ceca Čerťák HS205
Oberstdorf   Germania Heini Klopfer HS235
Planica   Slovenia Letalnica HS240
Tauplitz   Austria Kulm HS235
Vikersund   Norvegia Vikersundbakken HS240

RegolamentoModifica

Ogni nazione può iscrivere fino a quattro saltatori, più l'eventuale campione del mondo in carica che è qualificato di diritto[senza fonte]. La competizione si svolge su due giorni, con due salti al giorno. La classifica finale è stilata in base al punteggio complessivo ottenuto nei quattro salti.

A partire dall'edizione del 2004 è stata aggiunta una gara a squadre per nazioni. La competizione si svolge in una sola giornata, con due turni di salto per ognuno dei quattro saltatori che compongono la squadra. La classifica finale è stilata in base al punteggio complessivo ottenuto negli otto salti.

EdizioniModifica

Edizione Anno Località Nazione Note
I 1972 Planica   Jugoslavia
II 1973 Oberstdorf   Germania Ovest
III 1975 Tauplitz   Austria
IV 1977 Vikersund   Norvegia
V 1979 Planica   Jugoslavia
VI 1981 Oberstdorf   Germania Ovest
VII 1983 Harrachov   Cecoslovacchia
VIII 1985 Planica   Jugoslavia
IX 1986 Tauplitz   Austria
X 1988 Oberstdorf   Germania Ovest
XI 1990 Vikersund   Norvegia
XII 1992 Harrachov   Cecoslovacchia
XIII 1994 Planica   Slovenia
XIV 1996 Tauplitz   Austria
XV 1998 Oberstdorf   Germania
XVI 2000 Vikersund   Norvegia
XVII 2002 Harrachov   Rep. Ceca
XVIII 2004 Planica   Slovenia Introduzione della gara a squadre
XIX 2006 Tauplitz   Austria
XX 2008 Oberstdorf   Germania
XXI 2010 Planica   Slovenia
XXII 2012 Vikersund   Norvegia
XXIII 2014 Harrachov   Rep. Ceca
XXIV 2016 Tauplitz   Austria
XXV 2018 Oberstdorf   Germania
XXVI 2020 Planica   Slovenia
XXVII 2022 Vikersund   Norvegia

Albo d'oroModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Albo d'oro dei Campionati mondiali di volo con gli sci.
Edizione Individuale Gare a squadre
1972   Walter Steiner
non disputata
1973   Hans-Georg Aschenbach
non disputata
1975   Karel Kodejška
non disputata
1977   Walter Steiner
non disputata
1979   Armin Kogler
non disputata
1981   Jari Puikkonen
non disputata
1983   Klaus Ostwald
non disputata
1985   Matti Nykänen
non disputata
1986   Andreas Felder
non disputata
1988   Ole Gunnar Fidjestøl
non disputata
1990   Dieter Thoma
non disputata
1992   Noriaki Kasai
non disputata
1994   Jaroslav Sakala
non disputata
1996   Andreas Goldberger
non disputata
1998   Kazuyoshi Funaki
non disputata
2000   Sven Hannawald
non disputata
2002   Sven Hannawald
non disputata
2004   Roar Ljøkelsøy   Norvegia
2006   Roar Ljøkelsøy   Norvegia
2008   Gregor Schlierenzauer   Austria
2010   Simon Ammann   Austria
2012   Robert Kranjec   Austria
2014   Severin Freund
non disputata
2016   Peter Prevc   Norvegia
2018   Daniel-André Tande   Norvegia

Medagliere per nazioniModifica

Posizione Nazione Oro Argento Bronzo Totale
1   Norvegia 8 5 3 16
2   Austria 7 8 6 21
3   Germania[2] 3 4 3 10
4   Svizzera 3 1 0 4
5   Finlandia 2 6 8 16
6   Germania Est[3] 2 4 2 8
7   Slovenia[2] 2 1 3 5
8   Giappone 2 0 0 2
9   Cecoslovacchia[4] 1 1 3 5
10   Germania Ovest[3] 1 0 0 1
  Rep. Ceca[5] 1 0 0 1
12   Polonia 0 1 2 3
13   Jugoslavia[3] 0 1 0 1
14   Italia 0 0 2 2

NoteModifica

  1. ^ Cinque fino al 2014: da allora il Čerťák è in disuso.
  2. ^ a b Da Harrachov 1992.
  3. ^ a b c Fino a Vikersund 1990.
  4. ^ Fino a Harrachov 1992.
  5. ^ Da Planica 1994.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Sport invernali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport invernali