Campionati mondiali juniores di skeleton 2018

Campionati mondiali juniores di skeleton 2018
Competizione Campionati mondiali juniores di skeleton
Sport Skeleton pictogram.svg Skeleton
Edizione 16ª
Organizzatore IBSF
Date 25 gennaio 2018
Luogo Svizzera Sankt Moritz
Discipline 2
Impianto/i Olympia Bobrun St. Moritz–Celerina
Vincitori
singolo d. Germania A. Fernstädt
singolo u. Russia N. Tregubov
Medagliere
Nazione Medaglie d'oro vinte Medaglie d'argento vinte Medaglie di bronzo vinte Tot.
Russia Russia 1 2 0 3
Germania Germania 1 0 2 3
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Sigulda 2017 Schönau am Königssee 2019 Right arrow.svg

I Campionati mondiali juniores di skeleton 2018 sono stati la sedicesima edizione della rassegna iridata juniores dello skeleton, manifestazione organizzata annualmente dalla Federazione Internazionale di Bob e Skeleton. Si sono disputati il 25 gennaio 2018 a Sankt Moritz, in Svizzera, sulla pista Olympia Bobrun St. Moritz–Celerina, il tracciato naturale sul quale si svolsero le competizioni del bob e dello skeleton ai Giochi di Sankt Moritz 1928 e di Sankt Moritz 1948 e la rassegna iridata juniores del 2010. La località elvetica ha quindi ospitato le competizioni mondiali di categoria per la seconda volta nel singolo femminile e in quello maschile.

RisultatiModifica

Singolo donneModifica

La gara è stata disputata il 25 gennaio 2018 nell'arco di due manches e hanno preso parte alla competizione 21 atlete in rappresentanza di 11 differenti nazioni.

Campionessa uscente era la russa Julija Kanakina, giunta seconda al traguardo in questa edizione; il titolo è stato pertanto vinto dalla tedesca Anna Fernstädt, già bronzo nel 2016, sopravanzando Julija Kanakina, vincitrice della medaglia d'argento, e l'altra atleta tedesca Susanne Kreher, alla sua prima medaglia iridata di categoria, cui andò il bronzo.[1]

Pos. Atlete Nazione 1ª manche 2ª manche Totale Distacco
01   Anna Fernstädt   Germania 1'10"01 1'10"06 2'20"07
02   Julija Kanakina   Russia 1'10"42 1'10"46 2'20"88 +0"81
03   Susanne Kreher   Germania 1'10"56 1'10"52 2'21"08 +1"01
4 Janine Becker   Germania 1'10"69 1'10"63 2'21"32 +1"25
5 Alina Tararyčenkova   Russia 1'11"02 1'10"35 2'21"37 +1"30
6 Madelaine Smith   Gran Bretagna 1'10"72 1'10"71 2'21"43 +1"36
7 Madison Charney   Canada 1'11"10 1'10"95 2'22"05 +1"98
8 Alena Frolova   Russia 1'11"42 1'10"91 2'22"33 +2"26
9 Ashleigh Fay Pittaway   Gran Bretagna 1'11"43 1'10"99 2'22"42 +2"35
10 Agathe Bessard   Francia 1'11"79 1'11"62 2'23"41 +3"34

Nota: in grassetto il miglior tempo di manche.

Singolo uominiModifica

La gara è stata disputata il 25 gennaio 2018 nell'arco di due manches e hanno preso parte alla competizione 25 atleti in rappresentanza di 15 differenti nazioni

Campione uscente era il russo Nikita Tregubov, vincitore delle ultime tre rassegne iridate juniores, il quale confermò il titolo anche in questa edizione, sopravanzando il connazionale Vladislav Marčenkov, vincitore della medaglia d'argento, e il tedesco Felix Keisinger, cui andò il bronzo. Per Marčenkov e Keisinger si trattò della prima medaglia iridata di categoria.[2]

Pos. Atlete Nazione 1ª manche 2ª manche Totale Distacco
01   Nikita Tregubov   Russia 1'08"05 1'08"31 2'16"36
01   Vladislav Marčenkov   Russia 1'08"53 1'08"76 2'17"29 +0"93
01   Felix Keisinger   Germania 1'08"68 1'08"78 2'17"46 +1"10
4 Evgenij Rukosuev   Russia 1'08"74 1'09"05 2'17"79 +1"43
5 Katsuyuki Miyajima   Giappone 1'08"92 1'09"19 2'18"11 +1"75
6 Felix Seibel   Germania 1'09"28 1'09"45 2'18"73 +2"37
7 Krists Netlaus   Lettonia 1'09"3 1'09"41 2'18"94 +2"58
8 Geng Wenqiang   Cina 1'09"65 1'09"62 2'19"27 +2"91
9 Yan Wengang   Cina 1'09"65 1'09"68 2'19"33 +2"97
10 Mihail Sebastian Enache   Romania 1'09"58 1'09"86 2'19"44 +3"08

Nota: in grassetto il miglior tempo di manche.

MedagliereModifica

Pos. Nazione   Oro   Argento   Bronzo   Totale
1   Russia 1 2 0 3
2   Germania 1 0 2 3
Totale 2 2 2 6

NoteModifica

  1. ^ (EN) Official results IBSF JWCH 2er Bob Frauen (PDF), su ibsf.org, IBSF, 25 gennaio 2018 (archiviato il 2 febbraio 2018).
  2. ^ (EN) Official results IBSF JWCH Skeleton Männer (PDF), su ibsf.org, IBSF, 25 gennaio 2018 (archiviato il 2 febbraio 2018).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Sport invernali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport invernali