Campionati statunitensi di sci alpino 2013

Campionati statunitensi di sci alpino 2013
2013 U.S. Alpine Championships
Competizione Campionati statunitensi di sci alpino
Sport Alpine skiing pictogram.svg Sci alpino
Edizione
Organizzatore Federazione sciistica degli Stati Uniti
Date dal 7 dicembre 2012
al 24 marzo 2013
Luogo Stati Uniti Stati Uniti
Copper Mountain, Squaw Valley
Discipline Discesa libera, supergigante, slalom gigante, slalom speciale
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2012 2014 Right arrow.svg

I Campionati statunitensi di sci alpino 2013 si sono svolti a Copper Mountain il 7 dicembre 2012 e a Squaw Valley dal 20 al 24 marzo 2013. Il programma ha incluso gare di discesa libera, supergigante, slalom gigante e slalom speciale, tutte sia maschili sia femminili.

Trattandosi di competizioni valide anche ai fini del punteggio FIS, vi hanno partecipato anche sciatori di altre federazioni, senza che questo consentisse loro di concorrere al titolo nazionale statunitense.

RisultatiModifica

UominiModifica

Discesa liberaModifica

Data: 7 dicembre 2012
Località: Copper Mountain
Ore:
Pista:
Partenza: 3 636 m s.l.m.
Arrivo: 2 977 m s.l.m.
Lunghezza: 2 660 m
Dislivello: 659 m
Tracciatore: Randy Pelkey

SupergiganteModifica

Data: 22 marzo 2013
Località: Squaw Valley
Ore:
Pista:
Partenza: 2 410 m s.l.m.
Arrivo: 1 917 m s.l.m.
Lunghezza: 1 556 m
Dislivello: 493 m
Tracciatore: Saxe Bradford

Slalom giganteModifica

Data: 21 marzo 2013
Località: Squaw Valley
1ª manche:
Ore:
Pista:
Partenza: 2 187 m s.l.m.
Arrivo: 1 913 m s.l.m.
Dislivello: 274 m
Tracciatore: Ian Garner



2ª manche:
Ore:
Pista:
Partenza: 2 187 m s.l.m.
Arrivo: 1 913 m s.l.m.
Dislivello: 274 m
Tracciatore: Ben Babbitt

Slalom specialeModifica

Data: 23 marzo 2013
Località: Squaw Valley
1ª manche:
Ore:
Pista:
Partenza: 2 113 m s.l.m.
Arrivo: 1 913 m s.l.m.
Dislivello: 200 m
Tracciatore: Karin Harjo



2ª manche:
Ore:
Pista:
Partenza: 2 113 m s.l.m.
Arrivo: 1 913 m s.l.m.
Dislivello: 200 m
Tracciatore: Mark Anderson

DonneModifica

Discesa liberaModifica

Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Jacqueline Wiles   Stati Uniti 1:44,91
2 Katie Ryan   Stati Uniti 1:45,03
3 Anna Marno   Stati Uniti 1:45,52
4 Abby Ghent   Stati Uniti 1:45,81
5 Anna Mounsey   Stati Uniti 1:46,93
6 Greta Small   Australia 1:46,97
7 Chelsea Marshall   Stati Uniti 1:46,98
8 Victoria Michalik   Canada 1:47,38
9 Katie Hartman   Stati Uniti 1:47,41
10 Valentina Golenkova   Russia 1:47,45

Data: 7 dicembre 2012
Località: Copper Mountain
Ore:
Pista:
Partenza: 3 636 m s.l.m.
Arrivo: 2 977 m s.l.m.
Lunghezza: 2 660 m
Dislivello: 659 m
Tracciatore: Trevor Wagner

SupergiganteModifica

Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Laurenne Ross   Stati Uniti 1:02,50
2 Stacey Cook   Stati Uniti 1:02,51
3 Julia Mancuso   Stati Uniti 1:02,58
4 Leanne Smith   Stati Uniti 1:02,96
5 Megan McJames   Stati Uniti 1:03,42
6 Abby Ghent   Stati Uniti 1:03,45
7 Katie Hartman   Stati Uniti 1:04,02
8 Paula Moltzan   Stati Uniti 1:04,30
9 Ana Kobal   Slovenia 1:04,39
10 Lauren Samuels   Stati Uniti 1:04,50

Data: 22 marzo 2013
Località: Squaw Valley
Ore:
Pista:
Partenza: 2 410 m s.l.m.
Arrivo: 1 917 m s.l.m.
Lunghezza: 1 556 m
Dislivello: 493 m
Tracciatore: Trevor Wagner

Slalom giganteModifica

Data: 21 marzo 2013
Località: Squaw Valley
1ª manche:
Ore:
Pista:
Partenza: 2 187 m s.l.m.
Arrivo: 1 913 m s.l.m.
Dislivello: 274 m
Tracciatore: Seth McCadam



2ª manche:
Ore:
Pista:
Partenza: 2 187 m s.l.m.
Arrivo: 1 913 m s.l.m.
Dislivello: 274 m
Tracciatore: Karin Harjo

Slalom specialeModifica

Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Anna Goodman   Canada 1:45,94
2 Resi Stiegler   Stati Uniti 1:46,38
3 Tonje Sekse   Norvegia 1:48,10
4 Katie Hartman   Stati Uniti 1:49,19
5 Tianda Carroll   Canada 1:50,00
6 Avril Dunleavy   Stati Uniti 1:50,13
7 Lila Lapanja   Stati Uniti 1:50,20
8 Katie Farrow   Stati Uniti 1:52,16
9 Lindsay Cone   Stati Uniti 1:52,95
10 Paula Moltzan   Stati Uniti 1:53,12

Data: 24 marzo 2013
Località: Squaw Valley
1ª manche:
Ore:
Pista:
Partenza: 2 113 m s.l.m.
Arrivo: 1 913 m s.l.m.
Dislivello: 200 m
Tracciatore: Seth McCadam



2ª manche:
Ore:
Pista:
Partenza: 2 113 m s.l.m.
Arrivo: 1 913 m s.l.m.
Dislivello: 200 m
Tracciatore: John Dwyer

Collegamenti esterniModifica