Apri il menu principale

Campionato Interregionale 1989-1990

edizione del torneo calcistico
Campionato Interregionale 1989-1990
Competizione Campionato Interregionale
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 42ª
Organizzatore Lega Nazionale Dilettanti -
Comitato per l'attività Interregionale
Luogo Italia Italia
Partecipanti 216
Formula 12 gironi all'italiana.
Risultati
Promozioni (alle squadre scritte in corsivo è stata poi revocata la promozione)
Fiorenzuola, Saronno
Leffe, Pievigina
Viareggio, Imola
Vastese, Astrea
Formia, Sangiuseppese
Savoia, Enna[1]
Retrocessioni (le squadre scritte in corsivo sono poi state ripescate)
Carcarese, Pontedecimo
Vado, Albenga
Gravellona, Iris Oleggio
Vigevano, Saint Vincent
Chioggia Sott., Brugherio
Nova Gens, Rotaliana
Fontanafredda, Mira
Sedico, Pordenone
Big Blu Castellina, Castel San Pietro
Mirandolese, Intercomunale Vinci
Castelfrettese, Assisi Angelana
Santarcangiolese, Julia Spello
Raiano, Corato
Tortoreto Lido, Bellante
Tharros, ALMAS
Fertilia, Mobil Clam Pirri
Maddalonese, Valmontone
Gladiator, Giugliano
Grottaglie, Ostuni
Palmese, Noicattaro
Siderno, Audax Ravagnese
Valdiano 85, Chiaravalle
Caltagirone, Bagheria
Aci Sant'Antonio, Paternò
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1988-1989 1990-1991 Right arrow.svg

Il Campionato Interregionale 1989-1990 fu la 42ª edizione del campionato di categoria e il V livello del calcio italiano.

Indice

StagioneModifica

AggiornamentiModifica

Ad inizio stagione le seguenti società non si iscrissero al campionato:

Per far fronte a questa carenza di organico la L.N.D. ha riammesso al Campionato Interregionale: Centro del Mobile, Massafra e Nuorese.

L'Agrigento-Favara a fine stagione cambia denominazione in Agrigento Hinterland.
Il Rovigo Calcio cambia denominazione in Delta Lat Rovigo.
L'F.B.C. Union Clodia Sottomarina cambia denominazione in S.S.C. Chioggia Sottomarina e si iscrive con questo nome.
L'Angizia Luco cambia denominazione in Luco dei Marsi.

Girone AModifica

La Pegliese è una compagine di Genova.
La Carcarese è una compagine di Carcare.

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Fiorenzuola 45 34 16 13 5 45 23 +22
2. Vogherese 44 34 16 12 6 47 29 +18
2. Valenzana 44 34 14 16 4 39 24 +15
4. Bra 42 34 15 12 7 47 33 +14
5. Savona 41 34 15 11 8 42 23 +19
6. Saviglianese 40 34 14 12 8 43 28 +15
7. Fanfulla 37 34 12 13 9 34 23 +11
8. Acqui 35 34 11 13 10 38 33 +5
9. Pegliese 33 34 10 13 11 29 34 -5
10. Mondovì 32 34 11 10 13 40 41 -1
10. Sant'Angelo 32 34 11 10 13 40 43 -3
10. Crema 32 34 11 10 13 36 43 -7
13. Ventimigliese 31 34 9 13 12 31 38 -7
14. Sammargheritese 30 34 10 10 14 26 32 -6
  15. Carcarese 29 34 6 17 11 25 37 -12
  16. Pontedecimo 28 34 10 8 16 29 43 -14
  17. Vado 22 34 5 12 17 21 47 -26
  18. Albenga 15 34 3 9 22 15 53 -38

Legenda:

      Promosso in Serie C2 1990-1991.
      Retrocessa in Promozione 1990-1991.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.
Spareggio in caso di pari punti in zona promozione e/o retrocessione.

Girone BModifica

Il Nizza Millefonti è una compagine di Torino.

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Saronno 48 34 18 12 4 46 18 +28
2. Biellese (-1) 47 34 18 12 4 43 20 +23
3.   Bellinzago 46 34 15 16 3 38 11 +27
4. Pro Patria 45 34 14 17 3 36 18 +18
5.   Nizza Millefonti 41 34 15 11 8 55 30 +25
6. Aosta 40 34 13 14 7 32 23 +9
7. Mariano 39 34 14 11 9 30 31 -1
8. Corbetta 37 34 10 17 7 30 22 +8
9.   Virtus Binasco 34 34 9 16 9 28 23 +5
10. Pro Lissone 32 34 10 12 12 34 35 -1
11. Verbania 31 34 9 13 12 34 32 +2
11. Pinerolo 31 34 9 13 12 29 34 -5
13. Rivoli 30 34 9 12 13 32 40 -8
14. Seregno 28 34 9 10 15 33 55 -22
  15. Gravellona 26 34 7 12 15 27 38 -11
  16.   Iris Oleggio 23 34 5 13 16 29 46 -17
  17. Vigevano 21 34 4 13 17 21 46 -25
  18.   Saint Vincent 12 34 2 8 24 19 74 -55

Legenda:

      Promosso in Serie C2 1990-1991.
      Retrocessa in Promozione 1990-1991.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.
Spareggio in caso di pari punti in zona promozione e/o retrocessione.

Note:

La Biellese ha scontato 1 punto di penalizzazione.

Girone CModifica

La Nova Gens è una rappresentativa della città di Noventa Vicentina.
La Rotaliana è una rappresentativa della città di Mezzolombardo.

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Leffe 57 34 24 9 1 63 13 +50
2. Lecco 54 34 26 2 6 60 21 +39
3. Rovereto 49 34 20 9 5 64 28 +36
4. Stezzanese 44 34 17 10 7 51 29 +22
5.   Delta Lat Rovigo 40 34 11 18 5 36 24 +12
6. Darfo Boario 38 34 14 10 10 55 29 +26
6. Bassano Virtus 38 34 14 10 10 41 36 +5
8. Thiene 37 34 13 11 10 47 40 +7
9. Schio 34 34 10 14 10 33 30 +3
10. Benacense Riva 30 34 8 14 12 29 40 -11
10. Romanese 30 34 10 10 14 27 39 -12
12. Lumezzane 29 34 11 7 16 38 51 -13
13. Bolzano 28 34 5 18 11 27 36 -9
14. Brembillese 27 34 6 15 13 19 35 -16
  15. Chioggia Sott. 25 34 8 9 17 21 40 -19
  16. Brugherio 24 34 5 14 15 26 39 -13
  17.   Nova Gens 17 34 4 9 21 17 52 -35
  18.   Rotaliana 11 34 1 9 24 23 95 -72

Legenda:

      Promosso in Serie C2 1990-1991.
      Retrocessa in Promozione 1990-1991.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.
Spareggio in caso di pari punti in zona promozione e/o retrocessione.

Note:

Il Lecco è stato poi ammesso in Serie C2 1990-1991 a completamento organici.

Girone DModifica

Il Centro del Mobile è una compagine della città di Brugnera.

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Pievigina 47 34 15 17 2 46 16 +30
2. Pro Gorizia 44 34 17 10 7 46 26 +20
3. San Donà 42 34 15 12 7 45 31 +14
4. Caerano 40 34 11 18 5 47 25 +22
4.   Venezia 40 34 12 16 6 28 18 +10
6. Montebelluna 39 34 12 15 7 30 21 +9
7. Centro del Mobile 36 34 12 12 10 25 20 +5
8.   Ponte di Piave 35 34 11 13 10 36 33 +3
9. Giorgione 34 34 11 12 11 30 29 +1
10. Conegliano 32 34 7 18 9 28 32 -4
11. Sacilese 31 34 9 13 12 24 31 -7
11.   Fulgor Salzano 31 34 8 15 11 30 38 -8
11. Monfalcone 31 34 7 17 10 30 43 -13
14. Opitergina 29 34 7 15 12 30 40 -10
15. Fontanafredda 29 34 8 13 13 21 32 -11
  16. Mira 26 34 7 12 15 27 37 -10
  17. Sedico 24 34 7 10 17 23 43 -20
  18. Pordenone 22 34 6 10 18 17 48 -31

Legenda:

      Promosso in Serie C2 1990-1991.
      Retrocessa in Promozione 1990-1991.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.
Spareggio in caso di pari punti in zona promozione e/o retrocessione.

SpareggioModifica

Spareggio salvezzaModifica

Opitergina e Fontanafredda terminarono a pari punti. Si rese necessario uno spareggio.

Risultati Luogo e data
Opitergina 1-0 Fontanafredda Portogruaro, 13 maggio 1990

Girone EModifica

La Virtus Roteglia è una rappresentativa della città di Castellarano.
Il Bozzano è una rappresentativa della città di Massarosa.
Il Tuttocalzatura è una rappresentativa della città di Castelfranco di Sotto.
La Big Blu Castellina è una rappresentativa della città di Castellina in Chianti.

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Viareggio 53 34 24 5 5 48 15 +33
2.   Nuova Pistoiese 49 34 20 9 5 56 18 +38
3. Crevalcore 40 34 13 14 7 28 20 +8
4. Reggiolo 38 34 11 16 7 33 24 +9
4. AS Sestese 38 34 10 18 6 28 20 +8
6. Brescello 37 34 11 15 8 35 24 +11
6.   Bozzano 37 34 8 21 5 30 22 +8
8. Grosseto 34 34 10 14 10 28 34 -6
9. Colorno 32 34 8 16 10 30 30 0
10. Colligiana 31 34 7 17 10 20 24 -4
10.   Virtus Roteglia 31 34 7 17 10 29 36 -7
10. Pontassieve 31 34 7 17 10 27 35 -8
10.   Tuttocalzatura 31 34 10 11 13 27 40 -13
14. Bibbienese 30 34 6 18 10 19 28 -9
15.   Big Blu Castellina 30 34 6 18 10 18 26 -8
  16. Castel San Pietro 28 34 6 16 12 23 30 -7
  17. Mirandolese 25 34 8 9 17 32 52 -20
  18.   Intercomunale Vinci 17 34 3 11 20 15 48 -33

Legenda:

      Promosso in Serie C2 1990-1991.
      Retrocessa in Promozione 1990-1991.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.
Spareggio in caso di pari punti in zona promozione e/o retrocessione.

SpareggiModifica

Spareggio salvezzaModifica

Bibbienese e Big Blu Castellina terminarono a pari punti. Si rese necessario uno spareggio.

Risultati Luogo e data
Bibbienese 1-0 Big Blu Castellina ?, ? 1990

Girone FModifica

Il Castelfrettese è una rappresentativa della frazione di Castelferretti, nel comune di Falconara Marittima.

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Imola 52 34 21 10 3 51 18 +33
2. Gualdo 52 34 21 10 3 57 19 +38
3. Bastia 41 34 13 15 6 34 23 +11
3. Narnese 41 34 15 11 8 36 28 +8
5. San Marino 35 34 8 19 7 37 30 +7
5.   Audax Carmes Piobbico 35 34 11 13 10 32 36 -4
7. Urbino 33 34 8 17 9 26 26 0
7.   Urbania 33 34 11 11 12 35 36 -1
7. Ellera 33 34 9 15 10 26 29 -3
7. Faenza 33 34 10 13 11 31 35 -4
11. Russi 31 34 10 11 13 31 29 +2
11. Cattolica 31 34 9 13 12 30 32 -2
11. Tolentino 31 34 10 11 13 36 40 -4
11. Vadese 31 34 8 15 11 24 32 -8
  15.   Castelfrettese 30 34 9 12 13 36 50 -14
  16. Assisi Angelana 28 34 7 14 13 30 37 -7
  16. Santarcangiolese 28 34 7 14 13 29 38 -9
  18.   Julia Spello 14 34 1 12 21 16 59 -43

Legenda:

      Promosso in Serie C2 1990-1991.
      Retrocessa in Promozione 1990-1991.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.
Spareggio in caso di pari punti in zona promozione e/o retrocessione.

Note:

A fine campionato l'Imola si fonde con altra società cede il proprio titolo sportivo. L'A.C. Imola è radiata dai ruoli FIGC e le viene revocata la promozione per delibera FIGC del Consiglio Federale del 27 luglio 1990. In seguito l'A.S. Imola, sorta dalla fusione, si iscrive in Serie D.

SpareggiModifica

Spareggio promozioneModifica

Risultati Luogo e data
Imola 1-0 (dts) Gualdo Fano, 13 maggio 1990

Girone GModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Vastese 47 34 16 15 3 42 18 +24
2. Molfetta 44 34 18 8 8 43 20 +23
3. Sulmona 43 34 14 15 5 38 22 +16
4. Pineto 40 34 13 14 7 37 24 +13
5. Montegranaro 39 34 15 9 10 46 36 +10
6. Termoli 38 34 11 16 7 36 28 +8
7. Fermana 36 34 9 18 7 35 35 0
8. L'Aquila 34 34 9 16 9 29 24 +5
8. Bitonto 34 34 10 14 10 26 28 -2
8. Sangiorgese 34 34 12 10 12 36 40 -4
11. Monturanese 33 34 8 17 9 19 20 -1
12. Penne 31 34 8 15 11 33 32 +1
12. Santegidiese 31 34 7 17 10 26 32 -6
14. Manfredonia 30 34 9 12 13 34 39 -5
  15.   Raiano 29 34 8 13 13 23 31 -8
  16. Corato 28 34 5 18 11 18 31 -13
  17.   Tortoreto Lido 27 34 7 13 14 24 45 -21
  18.   Bellante 14 34 4 6 24 16 56 -40

Legenda:

      Promosso in Serie C2 1990-1991.
      Retrocessa in Promozione 1990-1991.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.
Spareggio in caso di pari punti in zona promozione e/o retrocessione.

Note:

Il Molfetta è stato poi ammesso in Serie C2 1990-1991 a completamento organici.

Girone HModifica

Il San Marco è una rappresentativa della città di Assemini.
L'Ozierese è una rappresentativa della città di Ozieri.

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Astrea 51 34 20 11 3 59 20 +39
2.   Anguillara 45 34 18 9 7 58 25 +33
3. Acilia 43 34 13 17 4 36 22 +14
4. Ilva 41 34 14 13 7 43 24 +19
5. Pomezia 40 34 13 14 7 35 26 +9
6. Nuorese 38 34 13 12 9 41 32 +9
7. Viterbese 37 34 13 11 10 39 30 +9
7. Rieti 37 34 13 11 10 27 27 0
9. Calangianus 1905 33 34 13 7 14 36 44 -8
10. Civitavecchia 32 34 8 16 10 21 19 +2
11.   San Marco 30 34 9 12 13 19 32 -13
11.   Ozierese 30 34 9 12 13 25 40 -15
13. Carbonia 29 34 12 8 14 32 37 -5
13. Gialeto 29 34 7 15 12 22 29 -7
  15. Tharros 28 34 8 12 14 33 53 -20
  16. ALMAS 27 34 8 11 15 20 34 -14
  17. Fertilia 21 34 5 11 18 26 46 -20
  18.   Mobil Clam Pirri 18 34 4 10 20 22 54 -32

Legenda:

      Promosso in Serie C2 1990-1991.
      Retrocessa in Promozione 1990-1991.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.
Spareggio in caso di pari punti in zona promozione e/o retrocessione.

Note:

Il Tharros e l'ALMAS son state poi riammesse nel Campionato Interregionale 1990-1991.

Girone IModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Formia (-2) 49 34 19 13 2 40 12 +28
2. Cynthia 49 34 18 13 3 57 21 +36
3. Tivoli 45 34 16 13 5 50 21 +29
4. VJS Velletri 39 34 11 17 6 34 26 +8
4. Luco dei Marsi 39 34 13 13 8 28 26 +2
6. Avezzano 37 34 14 9 11 36 33 +3
7. Vis Sezze 36 34 12 12 10 30 27 +3
8. Isola Liri 34 34 13 8 13 38 37 +1
9. Sora 33 34 11 11 12 28 18 +10
9. Pro Cisterna 33 34 11 11 12 34 35 -1
11. Fondana 32 34 10 12 12 33 33 0
11.   Real Aversa 32 34 10 12 12 31 35 -4
13. Afragolese 32 34 10 11 13 28 31 -3
14.   Policassino 31 34 8 15 11 25 33 -8
15. Maddalonese 31 34 10 11 13 34 43 -9
  16.   Valmontone 29 34 10 9 15 27 36 -9
  17. Gladiator 21 34 5 11 18 21 50 -29
  18. Giugliano 9 34 0 9 25 19 76 -57

Legenda:

      Promosso in Serie C2 1990-1991.
      Retrocessa in Promozione 1990-1991.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.
Scontri diretti per definire le due peggiori classificate in gruppi di tre e più squadre a pari merito che devono disputare lo spareggio retrocessione.
Spareggio in caso di pari punti in zona promozione e/o retrocessione.

Note:

Il Formia ha scontato 2 punti di penalizzazione.
Il Valmontone è stato poi riammesso nel Campionato Interregionale 1990-1991.

SpareggiModifica

Spareggio promozioneModifica

Formia e Cynthia terminarono il campionato a pari punti. Si rese necessario uno spareggio.

Risultati Luogo e data
Formia 1-0 Cynthia Frosinone, 13 maggio 1990

Spareggio salvezzaModifica

Policassino e Maddalonese terminarono il campionato a pari punti. Si rese necessario uno spareggio.

Risultati Luogo e data
Policassino 1-0 Maddalonese Campobasso, 13 maggio 1990

Girone LModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Sangiuseppese 53 34 23 7 4 64 17 +47
2. Pro Italia Galatina 49 34 19 11 4 45 22 +23
3. Massafra 40 34 14 12 8 42 24 +18
3.   Matino 40 34 16 8 10 37 21 +16
5. Pro Matera 38 34 13 12 9 42 29 +13
6.   Noci 35 34 12 11 11 26 20 +6
7. Solofra 34 34 11 12 11 36 37 -1
7. Benevento 34 34 10 14 10 30 35 -5
9. Francavilla 33 34 9 15 10 31 31 0
9. Tricase 33 34 10 13 11 24 27 -3
9. Acerrana 33 34 8 17 9 22 26 -4
12. Scafatese 32 34 10 12 12 22 27 -5
12. Nocerina 32 34 10 12 12 27 35 -8
12. Toma Maglie 32 34 9 14 11 28 39 -11
  15. Grottaglie 31 34 8 15 11 28 32 -4
  16. Ostuni 24 34 5 14 15 20 42 -22
  17. Palmese 22 34 5 12 17 22 43 -21
  18. Noicattaro 17 34 5 7 22 24 63 -39

Legenda:

      Promosso in Serie C2 1990-1991.
      Retrocessa in Promozione 1990-1991.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.
Spareggio in caso di pari punti in zona promozione e/o retrocessione.

Girone MModifica

Il Praia è una compagine di Praia a Mare.

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Savoia 53 34 21 11 2 63 16 +47
2. A.C. Stabia 51 34 20 11 3 68 23 +45
3. Pisticci 42 34 17 8 9 53 32 +21
3. Juventus Stabia 42 34 14 14 6 46 28 +18
3. La Sportiva Cariatese 42 34 14 14 6 31 19 +12
6. Praia 38 34 13 12 9 44 29 +15
6.   Cirò Marina 38 34 13 12 9 34 37 -3
8. Ebolitana 34 34 10 14 10 36 29 +7
9. Rende 33 34 10 13 11 31 30 +1
10. Policoro 32 34 12 8 14 44 30 +14
10. Sorrento 32 34 8 16 10 23 29 -6
10. Portici 32 34 9 14 11 29 38 -9
13. Nuova Rosarnese 30 34 9 12 13 37 38 -1
14. Acri 28 34 7 14 13 31 32 -1
  15. Siderno 25 34 7 11 16 32 41 -9
  15. Audax Ravagnese 25 34 7 11 16 30 54 -24
  17. Valdiano 85 (-2) 23 34 7 11 16 15 51 -36
  18. Chiaravalle (-1) 9 34 3 4 27 11 102 -91

Legenda:

      Promosso in Serie C2 1990-1991.
      Retrocessa in Promozione 1990-1991.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.
Spareggio in caso di pari punti in zona promozione e/o retrocessione.

Note:

Il Vadiano ha scontato 2 punti di penalizzazione.
Il Chiaravalle ha scontato 1 punto di penalizzazione.

Girone NModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Enna[1] 51 34 21 9 4 41 12 +29
2.   Partinicaudace 46 34 16 14 4 39 12 +27
3.   Gangi 42 34 16 10 8 53 32 +21
4.   Agrigento Hinterland 39 34 13 13 8 38 25 +13
5. Marsala 38 34 15 8 11 33 26 +7
6. Mazara 37 34 14 9 11 44 34 +10
6. Scicli 37 34 13 11 10 32 23 +9
8.   Palermolympia 35 34 11 13 10 45 31 +14
9. Comiso 33 34 8 17 9 30 31 -1
9.   Niscemi 33 34 10 13 11 26 27 -1
11. Folgore Castelvetrano 32 34 10 12 12 24 27 -3
11. Termitana 32 34 12 8 14 26 31 -5
13. Ragusa 31 34 11 9 14 41 35 +6
14. Juventina Gela (-4) 31 34 10 15 9 36 28 +8
15. Caltagirone 31 34 10 11 13 33 29 +4
  16. Bagheria 27 34 10 7 17 25 49 -24
  17.   Aci Sant'Antonio 20 34 6 8 20 25 41 -16
  18. Paternò (-2) 11 34 3 7 24 7 105 -98

Legenda:

      Promosso in Serie C2 1990-1991.
      Retrocessa in Promozione 1990-1991.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.
Scontri diretti per definire le due peggiori classificate in gruppi di tre e più squadre a pari merito che devono disputare lo spareggio retrocessione.
Spareggio in caso di pari punti in zona promozione e/o retrocessione.

Note:

La Juventina Gela ha scontato 4 punti di penalizzazione.
Il Paternò ha scontato 2 punti di penalizzazione.

SpareggiModifica

Spareggio retrocessioneModifica

Juventina Gela e Caltagirone terminarono il campionato a pari punti. Si rese necessario uno spareggio.

Risultati Luogo e data
Juventina Gela 2-0 Caltagirone ?, ? 1990

Trofeo JacintoModifica

Tra le 12 promosse alla categoria superiore si è disputato il Trofeo Jacinto, che è stato vinto dall'Enna al suo primo titolo.

NoteModifica

  1. ^ a b Vincitore del Trofeo Jacinto

BibliografiaModifica

  • Almanacco illustrato del calcio '91, Modena, Edizioni Panini, dicembre 1990, pp. 377-384.
  • Nicola Binda, 11.692 gol 8.145 protagonisti dei campionati di calcio Serie A - B - C1 - C2 e Interregionale stagione 1989-90, Milano, Lasergrafica Polver S.r.l., luglio 1990, pp. 189-451.
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio