Campionato asiatico di pallamano maschile 2012

Campionato asiatico di pallamano maschile 2012
Competizione Campionato asiatico di pallamano maschile
Sport Handball pictogram.svg Pallamano
Edizione 15ª
Organizzatore AHF
Date 26 gennaio-5 febbraio 2012
Luogo Gedda Arabia Saudita Arabia Saudita
Partecipanti 10
Impianto/i 1
Risultati
Vincitore Corea del Sud Corea del Sud
Secondo Qatar Qatar
Terzo Arabia Saudita Arabia Saudita
Statistiche
Incontri disputati 27
Gol segnati 1 433 (53,07 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Beirut 2010 Manama 2014 Right arrow.svg

Il Campionato asiatico di pallamano maschile 2012 è stata la 15ª edizione del torneo organizzato dalla Asian Handball Federation, valido anche come qualificazione al Campionato mondiale di pallamano maschile 2013. Il torneo si è svolto dal 26 gennaio al 5 febbraio 2012 a Gedda, in Arabia Saudita. La Corea del Sud ha conquistato il titolo per la nona volta, la terza consecutiva; in finale ha sconfitto il Qatar per 23-22.

RegolamentoModifica

Le 10 squadre partecipanti sono state divise in due gruppi di 5. Le prime due classificate si qualificano per le semifinali.
Le prime tre squadre della classifica finale si sono qualificate per il Campionato mondiale di pallamano maschile 2013.

Turno preliminareModifica

Gruppo AModifica

Squadra G V N P GF GS DR Punti
  Corea del Sud 4 4 0 0 106 87 +19 8
  Giappone 4 2 0 2 117 104 +13 4
  Iran 4 2 0 2 99 95 +4 4
  Kuwait 4 2 0 2 111 111 0 4
  Giordania 4 0 0 4 80 116 -36 0
Gedda
27 gennaio 2012, ore 16:30 UTC+3
Corea del Sud  25 – 13
(11-7)
referto
  GiordaniaGreen Hall

Gedda
27 gennaio 2012, ore 18:30 UTC+3
Iran  26 – 27
(14-14)
referto
  KuwaitGreen Hall

Gedda
28 gennaio 2012, ore 14:30 UTC+3
Giappone  35 – 22
(18-10)
referto
  GiordaniaGreen Hall

Gedda
28 gennaio 2012, ore 20:30 UTC+3
Corea del Sud  26 – 21
(16-7)
referto
  IranGreen Hall

Gedda
29 gennaio 2012, ore 16:30 UTC+3
Giappone  30 – 27
(14-14)
referto
  KuwaitGreen Hall

Gedda
30 gennaio 2012, ore 16:30 UTC+3
Iran  25 – 17
(9-7)
referto
  GiordaniaGreen Hall

Gedda
30 gennaio 2012, ore 20:30 UTC+3
Corea del Sud  27 – 26
(14-12)
referto
  KuwaitGreen Hall

Gedda
31 gennaio 2012, ore 16:30 UTC+3
Giappone  25 – 27
(12-13)
referto
  IranGreen Hall

Gedda
1º febbraio 2012, ore 18:30 UTC+3
Corea del Sud  28 – 27
(14-13)
referto
  GiapponeGreen Hall

Gedda
1º febbraio 2012, ore 20:30 UTC+3
Giordania  28 – 31
(15-12)
referto
  KuwaitGreen Hall

Gruppo BModifica

Squadra G V N P GF GS DR Punti
  Qatar 4 3 1 0 120 90 +30 7
  Arabia Saudita 4 2 2 0 120 80 +40 6
  Bahrein 4 2 1 1 131 94 +37 5
  Emirati Arabi Uniti 4 1 0 3 109 104 +5 2
  Uzbekistan 4 0 0 4 68 180 -112 0
Gedda
26 gennaio 2012, ore 14:30 UTC+3
Emirati Arabi Uniti  40 – 20
(22-13)
referto
  UzbekistanGreen Hall

Gedda
26 gennaio 2012, ore 20:00 UTC+3
Bahrein  23 – 23
(9-13)
referto
  Arabia SauditaGreen Hall

Gedda
27 gennaio 2012, ore 14:30 UTC+3
Qatar  41 – 19
(23-5)
referto
  UzbekistanGreen Hall

Gedda
28 gennaio 2012, ore 16:30 UTC+3
Bahrein  26 – 27
(13-12)
referto
  QatarGreen Hall

Gedda
28 gennaio 2012, ore 18:30 UTC+3
Arabia Saudita  26 – 19
(15-10)
referto
  Emirati Arabi UnitiGreen Hall

Gedda
29 gennaio 2012, ore 18:30 UTC+3
Arabia Saudita  47 – 14
(26-6)
referto
  UzbekistanGreen Hall

Gedda
30 gennaio 2012, ore 14:30 UTC+3
Qatar  28 – 21
(12-9)
referto
  Emirati Arabi UnitiGreen Hall

Gedda
30 gennaio 2012, ore 18:30 UTC+3
Bahrein  52 – 15
(24-8)
referto
  UzbekistanGreen Hall

Gedda
31 gennaio 2012, ore 18:30 UTC+3
Arabia Saudita  24 – 24
(10-14)
referto
  QatarGreen Hall

Gedda
1º febbraio 2012, ore 14:30 UTC+3
Bahrein  30 – 29
(14-12)
referto
  Emirati Arabi UnitiGreen Hall

Fase finaleModifica

Semifinali Finale
 3 febbraio 2012
   Corea del Sud 27  
   Arabia Saudita 26  
 
 5 febbraio 2012
       Corea del Sud 23
     Qatar 22
Finale 3º posto
 3 febbraio 2012  5 febbraio 2012
   Qatar 33    Arabia Saudita 25
   Giappone 28      Giappone 21

SemifinaliModifica

Gedda
3 febbraio 2012, ore 18:30 UTC+3
Corea del Sud  27 – 26
(14-13)
referto
  Arabia SauditaGreen Hall

Gedda
3 febbraio 2012, ore 20:30 UTC+3
Qatar  33 – 28
(19-13)
referto
  GiapponeGreen Hall

Finale 9º-10º postoModifica

Gedda
3 febbraio 2012, ore 12:30 UTC+3
Giordania  32 – 30
(17-17)
referto
  UzbekistanGreen Hall

Finale 7º-8º postoModifica

Gedda
3 febbraio 2012, ore 14:30 UTC+3
Kuwait  29 – 31
(12-15)
referto
  Emirati Arabi UnitiGreen Hall

Finale 5º-6º postoModifica

Gedda
3 febbraio 2012, ore 16:30 UTC+3
Iran  25 – 20
(11-12)
referto
  BahreinGreen Hall

Finale 3º-4º postoModifica

Gedda
5 febbraio 2012, ore 16:30 UTC+3
Arabia Saudita  25 – 21
(13-11)
  GiapponeGreen Hall

FinaleModifica

Gedda
5 febbraio 2012, ore 18:30 UTC+3
Corea del Sud  23 – 22
(10-11)
  QatarGreen Hall

CampioneModifica

Campione d'Asia 2012

 

COREA DEL SUD
(9º titolo)

Classifica finaleModifica

Campione d'Asia, qualificata al Campionato mondiale di pallamano maschile 2013.
Qualificata al Campionato mondiale di pallamano maschile 2013.
Pos. Nazione
    Corea del Sud
    Qatar
    Arabia Saudita
4   Giappone
5   Iran
6   Bahrein
7   Emirati Arabi Uniti
8   Kuwait
9   Giordania
10   Uzbekistan

Collegamenti esterniModifica

  Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport