Campionato del mondo rally 1989

edizione del campionato del mondo rally
Campionato del mondo rally 1989
Edizione n. 16 del Campionato del mondo rally
Dati generali
Inizio6 gennaio
Termine23 novembre
Prove13
Titoli in palio
Campionato pilotiItalia Miki Biasion
su Lancia Delta HF Integrale
Campionato costruttoriItalia Lancia
Altre edizioni
Precedente - Successiva
Edizione in corso

Il Campionato del mondo rally 1989 è stata la 17ª edizione del Campionato del mondo rally. Ad aggiudicarsi il titolo piloti fu, per il secondo anno consecutivo, il pilota italiano Miki Biasion.

RisultatiModifica

# Data Rally Vincitore Vettura
1 21 - 26 gennaio   Rally di Monte Carlo   Miki Biasion Lancia Delta HF Integrale
2 6 - 8 gennaio   Rally di Svezia   Ingvar Carlsson Mazda 323 4WD
3 23 feb. - 4 mar.   Rally del Portogallo   Miki Biasion Lancia Delta HF Integrale
4 23 - 27 marzo   Safari Rally   Miki Biasion Lancia Delta HF Integrale
5 23 - 26 aprile   Rally di Corsica   Didier Auriol Lancia Delta HF Integrale
6 27 maggio - 1º giugno   Rally dell'Acropoli   Miki Biasion Lancia Delta HF Integrale
7 15 - 18 luglio   Rally della Nuova Zelanda   Ingvar Carlsson Mazda 323 4WD
8 1 - 5 agosto   Rally di Argentina   Mikael Ericsson Lancia Delta HF Integrale
9 25 - 27 agosto   Rally di Finlandia   Mikael Ericsson Mitsubishi Galant VR-4
10 14 - 17 settembre   Rally d'Australia   Juha Kankkunen Toyota Celica GT-Four
11 8 - 11 ottobre.   Rally di Sanremo   Miki Biasion Lancia Delta HF Integrale 16v
12 29 ott- - 2 nov.   Rally della Costa d'Avorio   Alain Oreille Renault 5 GT Turbo
13 19 - 23 novembre   Rally di Gran Bretagna   Pentti Airikkala Mitsubishi Galant VR-4

ClassificheModifica

 
Biasion e Siviero festeggiano il successo al Rally di Sanremo, che risulterà decisivo per il titolo piloti.
Classifica piloti
Pos. Pilota Punti
  Miki Biasion 115
  Alex Fiorio 65
  Juha Kankkunen 60
  Mikael Ericsson 50
  Didier Auriol 50
  Kenneth Eriksson 47
  Ingvar Carlsson 41
  Carlos Sainz 39
  Markku Alén 27
10º   Alain Oreille 26
Classifica costruttori
Pos. Scuderia Punti
  Lancia 140
  Toyota 101
  Mazda 67

Collegamenti esterniModifica

  Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo