Campionato europeo di Formula 2 1968

La stagione 1968 della Formula 2 europea fu corsa su 10 gare. Venne vinta dal pilota francese Jean-Pierre Beltoise.

Campionato europeo di Formula 2 1968
Edizione n. 2 del Campionato europeo di Formula 2
Dati generali
Inizio7 aprile
Termine27 ottobre
Prove10
Titoli in palio
PilotiJean-Pierre Beltoise
su Matra-Cosworth
Altre edizioni
Precedente - Successiva

La pre-stagioneModifica

CalendarioModifica

Gara Nome Circuito Giri Lunghezza Data Note
1   Deutschland Trophäe Hockenheimring 20+20 40x6.769=270.76 km 7 aprile Gara su due manches di 20 giri ciascuna
2   BARC 200 Circuito di Thruxton 15+54 69x3.860=266,34 km 15 aprile Gara con due batterie di semifinale più finale da 54 giri.
3   Gran Premio di Madrid Circuito Permanente del Jarama 60 60x3.404=204.24 km 28 aprile
4   Gran Premio del Limburgo[1] Circuito di Zolder 24+24 24x4.186=200.928 km 5 maggio
5   London Trophy Circuito del Crystal Palace, Londra 22+90 112x 2.237=250.544 km 3 giugno Gara con due batterie di semifinale più finale da 90 giri.
6   Flugplatzrennen Tulln-Langenlebarn Circuito di Tulln-Langenlebarn 35+35 70x2.86=200.2 km 14 luglio
7   Gran Premio di Zandovoort Circuito di Zandvoort 20+50 70x 4.193=293,51 km 28 luglio Gara con due batterie di semifinale più finale di 50 giri.
8   Gran Premio del Mediterraneo Autodromo di Pergusa 50 50x4.798=239.90 km 25 agosto
9   Gran Premio del Baden-Württemberg Hockenheimring 35 35x 6.769=236.915 km 13 ottobre
10   Gran Premio di Roma Autodromo Vallelunga 40+40 80x3.115=249.2 km 27 ottobre Gara disputata su due manches da 40 giri ciascuna.

Risultati e classificheModifica

RisultatiModifica

Gara Circuito Tempo Velocità Pole position GPV Vincitore Vettura
1   Hockenheim 1'25:49.7 189.280 km/h   Jean-Pierre Beltoise   Henri Pescarolo   Jean-Pierre Beltoise   Matra-Cosworth
2   Thruxton 1'09:45.6
1'09:53.0
179.370 km/h
179.054 km/h
  Jochen Rindt   Jochen Rindt   Jochen Rindt
 Jean-Pierre Beltoise
  Brabham- Cosworth
  Matra-Cosworth
3   Jarama 1'30:09.7 135.916 km/h   Jean-Pierre Beltoise   Jean-Pierre Beltoise   Jean-Pierre Beltoise   Matra- Cosworth
4   Zolder 1'11:51.8
1'12:32.1
167.758 km/h
166.205 km/h
  Jochen Rindt   Jochen Rindt   Jochen Rindt
 Chris Irwin
  Brabham-Cosworth
  Lola- Cosworth
5   Crystal Palace 1'20:06.8
1'20:37.0
150.784 km/h
149.842 km/h
  Brian Redman   Jochen Rindt   Jochen Rindt
  Brian Redman
  Brabham-Cosworth
  Lola- Cosworth
6   Tulln-Langenlebarn 1'15:24.63
1'15:57.15
150.377 km/h
149.304 km/h
  Jochen Rindt   Jochen Rindt   Jochen Rindt
  Jean-Pierre Beltoise
  Brabham-Cosworth
  Matra- Cosworth
7   Zandvoort 1'13:52.18 170.286 km/h   Derek Bell   Tino Brambilla   Jean-Pierre Beltoise   Matra-Cosworth
8   Pergusa-Enna 1'02:40.6
1'02:40.6
229.655 km/h
229.655 km/h
  Henri Pescarolo   Jochen Rindt   Jochen Rindt
  Piers Courage
  Brabham- Cosworth
  Brabham- Cosworth
9   Hockenheim 1'11:40.2 198.338 km/h   Jochen Rindt   Tino Brambilla   Tino Brambilla   Ferrari
10   Vallelunga 1'43:02.7 145.102 km/h   Tino Brambilla   Tino Brambilla   Tino Brambilla   Ferrari

Note:

Le gare 1, 4, 6 e 10 furono disputate su due manche, i cui risultati sono mostrati in aggregato.

Le gare 2, 5 e 7 furono disputate su due manche di semifinale e una manche finale, della quale è mostrato il risultato.

Le gare 2, 4, 5, 6 e 8 furono vinte da un pilota graduato, il cui nome è scritto in corsivo.

Nella prima manche di gara 1 perì a causa di un incidente Jim Clark.

  1. ^ non tutte le fonti sono concordi ad attribuire alla gara lo status di gara valida per il campionato.

Classifica PilotiModifica

Sistema di punteggio
Posizione  1º   2º   3º   4º   5º   6º 
Punti 9 6 4 3 2 1

Contano i 6 migliori risultati, anche se per talune fonti conterebbero i 7 migliori risultati. Solo un pilota deve scartare. I punti scartati sono fra parentesi. Solo i piloti non graduati possono marcare punti validi.

In gara 5 non tutti i punti furono assegnati per il ridotto numeri di piloti all'arrivo.

Pos. Nome Paese Team Telaio Motore                     Punti Totali
1 Jean-Pierre Beltoise   Francia Matra Sports Matra Ford 9 9 9 - - 9 9 - - 3 48
2 Henri Pescarolo   Francia Matra Sports Matra Ford 6 - 4 - - 6 6 (1) 6 2 30
3 Tino Brambilla   Italia Scuderia Picchio Rossa Brabham Ford - - - - - 2 - 26
Ferrari Ferrari Ferrari Dino 6 9 9
4 Brian Redman   Regno Unito Bridges Racing Lola Ford - - - 6 9 - - - - - 15
5 Derek Bell   Regno Unito Church Farm Racing Brabham Ford - 6 - - - 15
Ferrari Ferrari Ferrari Dino 1 - 3 4 1
6 Jackie Oliver   Regno Unito Team Lotus Lotus Ford - 4 - - 4 3 - - 3 - 14
7 Kurt Ahrens, Jr.   Germania Ovest corridore privato Brabham Ford - 3 6 - - 4 - - - - 13
Piers Courage   Regno Unito Williams Racing Brabham Ford 4 - - - - - - 9 - - 13
Clay Regazzoni   Svizzera Tecno Racing Tecno Ford - - 3 - 6 - - 4 - - 13
10 Chris Irwin   Regno Unito Lola Racing Lola Ford - - - 9 - - - - - - 9
11 Peter Gethin   Regno Unito Lythgoe Racing Chevron Ford - - - 3 - - - - - 7
Lythgoe Racing Brabham Ford 4
12 Robin Widdows   Regno Unito McLaren Racing McLaren Ford 1 - - 6
Chequered Flag Racing McLaren Ford 4 - - 1 - - -
Andrea De Adamich   Italia Ferrari Ferrari Ferrari Dino - - - - - - - - - 6 6
14 Jo Schlesser   Francia Écurie International McLaren Ford 2 - - - 3 - - - - - 5
15 Richard Attwood   Regno Unito Harris Racing Tecno Ford - - - - - - 4 - - - 4
Brian Hart   Regno Unito Merlyn Racing Merlyn-Brabham Ford - - 1 - - - - 4
Church Farm Racing Brabham Ford 2 1 -
17 Chris Lambert   Regno Unito London Racing Brabham Ford 3 - - - - - - - - - 3
Alan Rees   Regno Unito Winkelmann Racing Brabham Ford - 1 - 2 - - - - - - 3
Silvio Moser   Svizzera Vögele Racing Tecno Ford - - - - - - 3 - - - 3
20 Chris Williams   Regno Unito Bridges Racing Lola Ford - 2 - - - - - - - - 2
Jorge de Bagration   Spagna Escuderia Nacional Lola Ford - - 2 - - - - - - - 2
Jean-Pierre Jaussaud   Francia Tecno Racing Tecno Ford - - - - 2 - - - - - 2
Éric Offenstadt   Francia Harris Racing Tecno Ford - - - - - - 2 - - - 2
David Hobbs   Regno Unito Bridges Racing Lola Ford - - - - - - - - 2 - 2
25 Alistair Walker   Regno Unito Lola Racing/Walker Racing Lola Ford - - - 1 - - - - - - 1

Collegamenti esterniModifica