Apri il menu principale

Campionato europeo di calcio 1964

torneo di calcio
Campionato europeo 1964
Eurocopa de fútbol de 1964
Competizione Campionato europeo di calcio
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Date 17 - 21 giugno 1964
Luogo Spagna Spagna
(2 città)
Partecipanti 4 (29 alle qualificazioni)
Impianto/i 2 stadi
Risultati
Vincitore Spagna Spagna
(1º titolo)
Secondo Unione Sovietica Unione Sovietica
Terzo Ungheria Ungheria
Quarto Danimarca Danimarca
Statistiche
Miglior marcatore Spagna Jesús María Pereda (2)
Ungheria Ferenc Bene (2)
Ungheria Dezső Novák (2)
Incontri disputati 4
Gol segnati 13 (3,25 per incontro)
Pubblico 156 253
(39 063 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1960 1968 Right arrow.svg

Il campionato europeo di calcio 1964 (più semplicemente Euro '64) è stata la seconda edizione del Campionato europeo di calcio, organizzato ogni quattro anni dall'UEFA.

La formula del torneo prevedeva tre turni di qualificazioni ad eliminazione diretta, con partite di andata e ritorno, mentre le semifinali e le finali per il terzo e per il primo posto si sarebbero disputate in gare uniche, in uno dei quattro Paesi le cui nazionali sarebbero giunte a questo turno. La scelta cadde sulla Spagna, che ospitò le ultime 4 gare dal 17 al 21 giugno 1964. Il torneo vide per la prima volta la partecipazione dell'Italia, già due volte campione del mondo.

Il torneo fu vinto dai padroni di casa della Spagna, che sconfissero in finale per 2-1 i campioni uscenti dell'Unione Sovietica.

QualificazioniModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Qualificazioni al campionato europeo di calcio 1964.

Dopo un turno eliminatorio, anche in questa edizione le qualificazioni passarono attraverso ottavi e quarti di finale in andata e ritorno.

Ottavi di finaleModifica

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Spagna   2 - 1   Irlanda del Nord 1 - 1 1 - 0
Jugoslavia   2 - 3   Svezia 0 - 0 2 - 3
Danimarca   4 - 1   Albania 4 - 0 0 - 1
Paesi Bassi   2 - 3   Lussemburgo 1 - 1 1 - 2
Austria   2 - 3   Irlanda 0 - 0 2 - 3
Bulgaria   2 - 3   Francia 1 - 0 1 - 3
Unione Sovietica   3 - 1   Italia 2 - 0 1 - 1
Germania Est   4 - 5   Ungheria 1 - 2 3 - 3

Quarti di finaleModifica

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Lussemburgo   5 - 5   Danimarca 3 - 3 2 - 2
Spagna   7 - 1   Irlanda 5 - 1 2 - 0
Francia   2 - 5   Ungheria 1 - 3 1 - 2
Svezia   2 - 4   Unione Sovietica 1 - 1 1 - 3

Fase finaleModifica

StadiModifica

Stadi della fase finale furono l'Estadio Santiago Bernabéu di Madrid, teatro della finale, e il Camp Nou di Barcellona. La capienza degli stadi è riferita al momento dell'evento e non ad oggi.

 

Madrid
Barcellona
Madrid
Stadio Santiago Bernabéu
Capienza: 110 000
 
Barcellona
Camp Nou
Capienza: 93 053
 

ConvocazioniModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Convocazioni per il campionato europeo di calcio 1964.

TabelloneModifica

Semifinali Finale
17 giugno – 20:00
    Ungheria   1  
    Spagna (d.t.s)   2  
 
21 giugno – 20:00
        Spagna   2
      Unione Sovietica   1
Finale 3º posto
17 giugno – 22:30 20 giugno – 18:00
    Danimarca   0     Ungheria (d.t.s)   3
    Unione Sovietica   3       Danimarca  1


SemifinaliModifica

Madrid
17 giugno 1964, ore 20:00 UTC+1
Spagna  2 – 1
(d.t.s.)
referto
  UngheriaStadio Santiago Bernabéu (34.713 spett.)
Arbitro:   Arthur Blavier

Barcellona
17 giugno 1964, ore 22:30 UTC+1
Danimarca  0 – 3
referto
  Unione SovieticaCamp Nou, Barcellona (38.556 spett.)
Arbitro:   Concetto Lo Bello

Finale 3º postoModifica

Barcellona
20 giugno 1964, ore 20:00 UTC+1
Ungheria  3 – 1
(d.t.s.)
referto
  DanimarcaCamp Nou, Barcellona (3.869 spett.)
Arbitro:   Daniel Mellet

FinaleModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Finale del campionato europeo di calcio 1964.
Madrid
21 giugno 1964, ore 18:30 UTC+1
Spagna  2 – 1
referto
  Unione SovieticaStadio Santiago Bernabéu (79.115 spett.)
Arbitro:   Arthur Holland

Statistiche della fase finaleModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio