Campionato europeo maschile di pallacanestro 1991

edizione del Campionato Europeo Maschile di Pallacanestro FIBA
FIBA EuroBasket 1991
FIBA Europe.jpg
Sport Basketball pictogram.svg Pallacanestro
Zona FIBA FIBA Europe
Paese ospitante Italia Italia
Periodo 24-29 giugno 1991
Squadre
Podio Jugoslavia Jugoslavia 
Italia Italia
Spagna Spagna
Partite giocate 20
Punti segnati 3427 (171.35 per partita)
MVP Toni Kukoč - Jugoslavia Jugoslavia
Olympic rings without rims.svg
Torneo valido come qualificazione al Torneo olimpico 1992
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1989 1993 Right arrow.svg

Il 27º Campionato Europeo Maschile di Pallacanestro FIBA (noto anche come FIBA EuroBasket 1991) si svolse al Palazzo dello Sport di Roma, in Italia, dal 24 al 29 giugno 1991[1].

Claudio Baglioni inaugurò il Campionato Europeo esibendosi con i brani Dagli il via e Domani mai, prima della partita di apertura.

I Campionati europei maschili di pallacanestro sono una manifestazione biennale tra le squadre nazionali organizzata dalla FIBA Europe.

PartecipantiModifica

Le nazioni partecipanti sono otto divise in due gironi composti da quattro squadre ciascuno.

Gruppo A Gruppo B

Gironi di qualificazioneModifica

Nei gironi di qualificazione la vincente di ogni partita conquista due punti, la perdente uno. Accedono alla fase finale le prime due di ogni girone.

Gruppo AModifica

- Nazione G V-P Pf-Ps Pts Diff.
1.   Jugoslavia 3 3-0 268-196 6 +72
2.   Spagna 3 2-1 234-236 5 -2
3.   Polonia 3 1-2 211-251 4 -40
4.   Bulgaria 3 0-3 236-266 3 -30
Roma
24 giugno 1991
Bulgaria  75 – 83
(43-46)
  PoloniaPalazzo dello Sport

Roma
24 giugno 1991
Jugoslavia  76 – 67
(37-22)
  SpagnaPalazzo dello Sport

Roma
25 giugno 1991
Spagna  94 – 93
(43-51)
  BulgariaPalazzo dello Sport

Roma
25 giugno 1991
Jugoslavia  103 – 61
(49-29)
  PoloniaPalazzo dello Sport

Roma
26 giugno 1991
Polonia  67 – 73
(40-36)
  SpagnaPalazzo dello Sport

Roma
26 giugno 1991
Bulgaria  68 – 89
(37-50)
  JugoslaviaPalazzo dello Sport

Gruppo BModifica

- Nazione G V-P Pf-Ps Pts Diff.
1.   Italia 3 3-0 259-224 6 +35
2.   Francia 3 1-2 257-248 4 +9
3.   Grecia 3 1-2 278-286 4 -8
4.   Cecoslovacchia 3 1-2 283-319 4 -36
Roma
24 giugno 1991
Francia  104 – 80
(56-45)
  CecoslovacchiaPalazzo dello Sport

Roma
24 giugno 1991
Grecia  72 – 82
(31-45)
  ItaliaPalazzo dello Sport

Roma
25 giugno 1991
Grecia  113 – 123
(d.1t.s.)
(57-48, 105-105)
  CecoslovacchiaPalazzo dello Sport

Roma
25 giugno 1991
Italia  75 – 72
(34-39)
  FranciaPalazzo dello Sport

Roma
26 giugno 1991
Grecia  93 – 81
(42-32)
  FranciaPalazzo dello Sport

Roma
26 giugno 1991
Italia  102 – 80
(59-40)
  CecoslovacchiaPalazzo dello Sport

Fase a eliminazione direttaModifica

Le prime due di ogni girone si affrontano in un torneo ad eliminazione diretta per decretare la squadra campione. Le quattro squadre rimanenti si affrontano per definire le posizioni dal quinto all'ottavo posto.

Torneo finaleModifica

Semifinali Finale
Roma
   Francia  76  
   Jugoslavia  97  
 
Roma
       Italia  73
     Jugoslavia  88
Terzo Posto
Roma Roma
   Italia   93    Spagna  101
   Spagna   90      Francia  83


Torneo dal 5º all'8º postoModifica

Semifinali Quinto Posto
Roma
   Grecia  110  
   Bulgaria  83  
 
Roma
       Grecia  95
     Cecoslovacchia  79
Settimo Posto
Roma Roma
   Cecoslovacchia   85    Bulgaria  86
   Polonia   72      Polonia  90


SemifinaliModifica

  • 5º - 8º posto
Roma
28 giugno 1991
Grecia  110 – 83
(52-41)
  BulgariaPalazzo dello Sport

Roma
28 giugno 1991
Cecoslovacchia  85 – 72
(29-39)
  PoloniaPalazzo dello Sport

  • 1º - 4º posto
Roma
28 giugno 1991
Francia  76 – 97
(44-50)
  JugoslaviaPalazzo dello Sport

Roma
28 giugno 1991
Italia  93 – 90
(50-51)
  SpagnaPalazzo dello Sport

FinaliModifica

  • 7º - 8º posto
Roma
29 giugno 1991
Bulgaria  86 – 90
(42-42)
  PoloniaPalazzo dello Sport

  • 5º - 6º posto
Roma
29 giugno 1991
Grecia  95 – 79
(53-39)
  CecoslovacchiaPalazzo dello Sport

  • 3º - 4º posto
Roma
29 giugno 1991
Spagna  101 – 83
(51-38)
  FranciaPalazzo dello Sport

  • 1º - 2º posto
Roma
29 giugno 1991
Italia  73 – 88
(41-48)
  JugoslaviaPalazzo dello Sport

Classifica FinaleModifica

Campione d'Europa
 
  Jugoslavia
Sretenović, 5 Perasović, 6 Đorđević, 7 Kukoč, 8 Paspalj, 9 Zdovc, 10 Danilović, 11 Jovanović, 12 Divac, 13 Komazec, 14 Rađa, 15 Savić, All. Dušan Ivković
   
Italia
  Italia
Fantozzi, 5 Gentile, 6 Magnifico, 7 Dell'Agnello, 8 Gracis, 9 Brunamonti, 10 Premier, 11 Pittis, 12 Riva, 13 Pessina, 14 Costa, 15 Rusconi, All. Sandro Gamba
   
Spagna
  Spagna
Villacampa, 5 Hansen, 6 Antúnez, 7 Jofresa, 8 Andreu, 9 Bosch, 10 Cargol, 11 Arcega, 12 Orenga, 13 Bustos, 14 Martín, 15 Epi, All. Antonio Díaz-Miguel
4.  
Francia
  Francia
Forte, 5 Demory, 6 Rigaudeau, 7 Dacoury, 8 Szanyiel, 9 Ostrowski, 10 Occansey, 11 Gadou, 12 Courtinard, 13 Adams, 14 Deines, 15 Bilba, All. Francis Jordane
5.  
Grecia
  Grecia
Galīs, 5 Patavoukas, 6 Giannakīs, 7 Kampourīs, 8 Aggelidīs, 9 Mylōnas, 10 Gasparīs, 11 Lypīridīs, 12 Andritsos, 13 Fasoulas, 14 Papadakos, 15 Papadopoulos, All. Euthimīs Kioumourtzoglou
6.  
Cecoslovacchia
  Cecoslovacchia
Vyoral, 5 Ježdík, 6 Hrubý, 7 Michalík, 8 Bečka, 9 Michalko, 10 Okáč, 11 Svoboda, 12 Krejčí, 13 Petruška, 14 Svitek, 15 Kameník, All. Jan Bobrovský
7.  
Polonia
  Polonia
Zelig, 5 Zieliński, 6 Królik, 7 Baran, 8 Marcinkowski, 9 Binkowski, 10 Szczubiał, 11 Wójcik, 12 Jęchorek, 13 Duda, 14 Bacik, 15 Torgowski, All. Arkadiusz Koniecki
8.  
Bulgaria
  Bulgaria
Ravucov, 5 Nedelčev, 6 Kolev, 7 Gergov, 8 Natov, 9 Petrov, 10 Cenov, 11 Vezenkov, 12 Mladenov, 13 Dimitrov, 14 Gluškov, 15 Amiorkov, All. Simeon Varčev

Premi individualiModifica

MVP del torneoModifica

Miglior quintetto del torneoModifica

NoteModifica

  1. ^ Walter Fuochi, Le pagelle: Gentile il migliore, Riva a metà, in la Repubblica, 30 giugno 1991. URL consultato il 6-4-2011.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro