Apri il menu principale

Campionato femminile Rugby Europe

campionato europeo di rugby a 15 femminile
Campionato femminile Rugby Europe
Rugby Europe Women's Championship
SportRugby union pictogram.svg Rugby a 15
TipoA squadre nazionali
FederazioneRugby Europe
LuogoEuropa
OrganizzatoreRugby Europe
CadenzaAnnuale
Partecipanti19
Sito Internetrugbyeurope.eu
Storia
Fondazione1995
DetentoreInghilterra Inghilterra

Il Campionato europeo di rugby a 15 femminile (in inglese Women's European Trophy, in francese Trophée européen féminin de rugby à XV) è la massima competizione europea di rugby a 15 femminile per squadre nazionali, ed è organizzata da Rugby Europe, organismo di governo della disciplina in Europa e branca continentale di World Rugby; analogo femminile del campionato europeo per Nazioni maschile, a differenza di quest'ultimo prevede la partecipazione delle Nazionali di fascia più alta, che partecipano anche al Sei Nazioni femminile.

Istituito nel 1988 come Coppa Europa femminile senza valore ufficiale da parte della FIRA, esso vide la sua prima edizione ufficiale nel 1995, e il Paese ospitante fu l'Italia.

Dal 2000, inoltre, esso si svolge su due divisioni, dette Pool A (la prima divisione) e Pool B (la seconda).

Le due Nazioni più vittoriose della competizione sono Francia (a tutto il 2009 quattro titoli, di cui il primo, quello del 1988, non ufficiale) e Inghilterra (3 titoli e un secondo posto); nel 2008 la Francia ha partecipato alla Pool A con la squadra "A" e alla Pool B con la Militare; a seguire figura l'Italia (3 vittorie, una delle quali senza valore di campionato europeo); Spagna e Scozia vantano due vittorie ciascuna.

L'edizione del 2009 è valsa come zona europea di qualificazione alla Coppa del Mondo femminile 2010.

Cronologia delle edizioniModifica

PiazzamentiModifica

Anno Paese ospitante Pool A Pool B
Campione Finalista 3ª classificata 4ª classificata Campione Finalista 3ª classificata 4ª classificata
1988   Francia   Francia   Regno Unito   Italia   Paesi Bassi - - - -
1995   Italia   Spagna   Francia   Italia   Paesi Bassi - - - -
1996   Spagna   Francia   Spagna   Italia   Paesi Bassi - - - -
1997   Francia   Inghilterra   Scozia   Spagna   Francia - - - -
1999   Italia   Francia   Spagna   Scozia   Inghilterra - - - -
2000   Spagna   Francia   Spagna   Inghilterra   Scozia   Fiandre   Paesi Bassi   Germania -
2001   Francia   Scozia   Spagna   Inghilterra   Francia   Svezia   Paesi Bassi   Germania   Belgio
2002   Italia   Italia   Svezia   Germania   Paesi Bassi - - - -
2003   Svezia (A)
  Paesi Bassi (B)
  Spagna   Francia   Svezia   Italia   Paesi Bassi   Germania   Norvegia   Danimarca
2004   Francia   Francia   Inghilterra   Scozia   Galles   Paesi Bassi   Germania   Norvegia   Danimarca
2005   Germania (A)
  Bosnia-Erz. (B)
  Italia   Svezia   Paesi Bassi   Germania   Russia   Norvegia   Bosnia-Erzeg. -
2006   Italia   Italia   Paesi Bassi   Russia   Svezia - - - -
2007   Spagna (A)
  Belgio (B)
  Inghilterra   Francia   Spagna   Paesi Bassi   Francia Univ.   Belgio   Germania   Romania
2008   Paesi Bassi   Inghilterra   Galles   Irlanda   Francia   Russia   Francia Mil.   Germania   Belgio
2009   Svezia   Scozia -   Svezia   Paesi Bassi -   Spagna - - - -
2010   Francia   Spagna   Italia   Paesi Bassi   Svezia - - - -
2011   Spagna   Inghilterra   Spagna   Francia   Italia - - - -
2012   Italia   Inghilterra   Francia   Italia   Spagna - - - -
  • Edizioni non riconosciute dalla FIRA
  • Edizioni non valide per l'assegnazione del titolo europeo

Classifica per Nazioni (solo Pool A)Modifica

Nazione      
  Francia 4 (1) 3 -
  Spagna 3 4 3
  Inghilterra 3 1 2
  Italia 3 (2) - 3
  Scozia 2 (1) 1 2
  Svezia 1 (1) 1 2
  Paesi Bassi - 2 1
  Galles - 1 -
  Regno Unito - 1 -
  Germania - - 1
  Irlanda - - 1
  Russia - - 1

Voci correlateModifica


  Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby