Campionati italiani di ciclismo su strada 2022 - Gara in linea femminile Elite

La gara in linea femminile Elite dei Campionati italiani di ciclismo su strada 2022 si svolse il 26 giugno 2022 su un percorso di 147,6 km, con partenza da Medolla e arrivo a San Felice sul Panaro, in Emilia-Romagna[1]. La vittoria fu appannaggio di Elisa Balsamo, che completò il percorso in 3h35'58" alla media di 41,006 km/h, precedendo in volata Rachele Barbieri e Barbara Guarischi.[2]

Italia Campionati italiani di ciclismo su strada - Gara in linea femminile Elite 2022
Edizione59ª
Data26 giugno 2022
PartenzaMedolla
ArrivoSan Felice sul Panaro
Percorso147,6 km
Tempo3h35'58"
Media41,006 km/h
Valida perCampionato Nazionale
Ordine d'arrivo
PrimoItalia Elisa Balsamo
SecondoItalia Rachele Barbieri
TerzoItalia Barbara Guarischi
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
In linea 2021In linea 2023

Si trattò della cinquantanovesima assegnazione del titolo femminile italiano di ciclismo su strada. Sul traguardo di San Felice sul Panaro 87 cicliste, su 106 iscritte[3] e partite da Medolla, portarono a termine la competizione.[4]

Ordine d'arrivo (top 10)Modifica

Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Elisa Balsamo Trek-Segafredo 3h35'58"
2   Rachele Barbieri Fiamme Oro s.t.
3   Barbara Guarischi Movistar s.t.
4   Chiara Consonni Fiamme Azzurre s.t.
5   Eleonora Gasparrini Valcar s.t.
6   Martina Alzini Cofidis s.t.
7   Giorgia Bariani Top Girls Fassa s.t.
8   Martina Fidanza Fiamme Oro s.t.
9   Ilaria Sanguineti Valcar s.t.
10   Soraya Paladin Canyon-SRAM s.t.

NoteModifica

  1. ^ Italian Road National Championships Donne Elite 2022, su la-flamme-rouge.eu.
  2. ^ CAMPIONATI ITALIANI - ELITE DONNE, su youtube.com. URL consultato il 29 giugno 2022.
  3. ^ Startlist Campionati Italiani 2022, l’elenco definitivo delle partecipanti alla prova in linea donne élite, su SpazioCiclismo, 26 giugno 2022. URL consultato il 29 giugno 2022.
  4. ^ National Championships Italy WE - Road Race 2022 One day race results, su www.procyclingstats.com. URL consultato il 29 giugno 2022.
  Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo