Apri il menu principale
Stagione 1934
CampionatoCampionato italiano
SportIce hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Durata18 febbraio 1934
7 marzo 1934
Numero squadre9
Scudetto.svg Finale scudetto
Campione italianoHC Milano
FinalistaCortina

Il campionato italiano di hockey su ghiaccio 1934, 8a edizione del massimo campionato nazionale, si disputò fra il 18 febbraio ed il 7 marzo 1934. Nel dicembre 1933 l'Excelsior Milano cambiò denominazione in Diavoli Rossoneri Milano, divenendo la sezione hockeystica del Milan Football Club. Il regolamento del campionato prevedeva che il Milano, Campione d'Italia, accedesse direttamente alla finale, mentre le altre formazioni iscritte si dovettero affrontare in partite ad eliminazione diretta. La finale si svolse con la formula delle gare di andata e ritorno. L'HC Milano vinse il suo settimo titolo nazionale.

Indice

FormazioniModifica

EliminatorieModifica

Ai quarti di finale il Bardonecchia fu costretto a dichiarare forfait e permise ai Diavoli Rossoneri di vincere a tavolino, accedendo direttamente alla semifinale contro l'HC Milano II.

Quarti di finaleModifica

Cortina d'Ampezzo
18 febbraio 1934
Cortina  1 – 0  Diavoli Rossoneri Milano IIPalazzo del ghiaccio
Arbitro:   Rinaldo Zardini

Ortisei
18 febbraio 1934
Ortisei  1 – 2
(0-0; 1-2; 0-0)
  HC BolzanoPalazzo del ghiaccio

Milano
22 febbraio 1934
Hockey Club Milano II  8 – 1
(4-0; 3-0; 1-1)
  GUF TorinoPalazzo del ghiaccio
Arbitri:   Cove
  Francesco Roncarelli

SemifinaliModifica

Cortina d'Ampezzo
24 febbraio 1934
Cortina  4 – 1
(1-0; 1-1; 2-0)
  HC BolzanoPalazzo del ghiaccio
Arbitri:   De Mazzeri
  Achille Trovati

Milano
25 febbraio 1934
Diavoli Rossoneri Milano  2 – 0
(1-0; 0-0; 1-0)
  Hockey Club Milano IIPalazzo del ghiaccio
Arbitri:   Francesco Roncarelli
  Achille Trovati

FinaleModifica

Milano
26 febbraio 1934
Cortina  4 – 2
(2-0; 2-1; 0-1)
  Diavoli Rossoneri MilanoPalazzo del ghiaccio

Il Gruppo Sportivo Dolomiti Cortina si qualificò alla finale scudetto.

FinaleModifica

L'HC Milano bissò il successo dell'anno precedente sconfiggendo il Gruppo Sportivo Dolomiti Cortina sia nella finale d'andata che in quella di ritorno. A causa dei problemi di tenuta del ghiaccio di Cortina entrambe le partite si giocarono a Milano. Si segnala inoltre che entrambe le gare di finale furono giocate a Milano dinanzi ad uno scarso pubblico, come riferiscono le cronache dell'epoca.

Milano
6 marzo 1934
Cortina  0 – 2
(0-0; 0-2; 0-0)
  Hockey Club MilanoPalazzo del ghiaccio
Arbitri:   Dino Verzi
  Giorgio Baroni

Milano
7 marzo 1934
Hockey Club Milano  4 – 1
(2-0; 0-0; 2-1)
  CortinaPalazzo del ghiaccio
Arbitri:   Dino Verzi
  Giorgio Baroni

Formazione vincitriceModifica

HC Milano

 
7º titolo

Gianmario Baroni, Tino De Mazzeri, Ignazio Dionisi, Augusto Gerosa, Giampiero Medri, Camillo Mussi, Francesco Roncarelli, Franco Rossi, Luigi Venosta, Enrico Calcaterra.

Collegamenti esterniModifica