Apri il menu principale

Campionato italiano di hockey su ghiaccio 1958-1959

Stagione 1958-1959
CampionatoCampionato italiano
SportIce hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Numero squadre4 Serie A
? Serie B
Top scorerGerald Hudson (OZO Bolzano)
Campione italianoCortina

Il campionato italiano di hockey su ghiaccio 1958-59 fu la 25ª edizione del campionato nazionale.

Serie AModifica

L'avvio è abbastanza travagliato a causa della grave situazione finanziaria in cui si trovano i club.

FormazioniModifica

Mentre le due società bolzanine (HC Bolzano e Scoiattoli Bolzano) uniscono le forze dando vita all'OZO Bolzano, l'Auronzo, per poter continuare la propria attività, deve abbinare il proprio nome alla Thermomatic. Per mancanza di fondi l'Ortisei rinuncia alla massima serie dopo essersi rivolta al Comune e all'Azienda di Soggiorno per ottenere un finanziamento ed acquistare due oriundi, dopo i rifiuti di alcuni giocatori italiani di far parte della rosa e dal trasferimento di Edmondo Rabanser ai Diavoli Milano, città nella quale il giocatore svolge la leva militare. Infine, i campioni in carica del Milan Inter cambiano nome appunto in Diavoli Milano.

Risultano quindi iscritte al torneo solo 4 compagini: Diavoli Milano, OZO Bolzano, Auronzo e Cortina.

FormulaModifica

Non potendo aumentare il numero di squadre iscritte e non riuscendo ad organizzare un Campionato con il format degli anni precedenti, la Federazione decide di far disputare, in via sperimentale, un torneo con doppia andata e ritorno con il vantaggio di aumentare le partite di ogni squadra dando la possibilità di maggiori incassi. Formula che si rivelerà vincente, in quanto l'interesse per l'hockey su ghiaccio, a fine stagione, risulterà essere cresciuto.
Non vi saranno retrocessioni nella serie cadetta.

Classifica FinaleModifica

Il Cortina, quasi imbattibile, chiude la stagione conquistando 22 punti su 24 a disposizione. L'Auronzo chiude la classifica con un solo punto.

Teams Punti
1. Cortina 22
2. Diavoli Milano 14
3. OZO Bolzano 11
4. Auronzo 1

  La Sportivi Ghiaccio Cortina vince il suo terzo scudetto.
Formazione Campione d'Italia: Portieri: Vittorio De Nadal e Paolo De Zanna - Difensori: Carmine Tucci - Giuseppe Zandegiacomo - Gianfranco Da Rin - Giulio Verocai - Attaccanti: Bruno Frison - Wilfred "Nebby" Thrasher - Alberto Da Rin - Giulio Oberhammer - Enrico Benedetti - Paolo Gaspari - Ivo Ghezze.

Classifica marcatoriModifica

Squadra Giocatore Punti Gol Assist
OZO Bolzano Gerald Hudson 31 19 12
OZO Bolzano Bernardo Tomei 27 16 11
Diavoli Milano Ernesto Crotti 21 11 10
Cortina Wilfred Thrasher 21 10 11
Cortina Bruno Frison 18 10 8

Serie BModifica

Collegamenti esterniModifica


Parte di questo testo è stato preso da hockeytime.net, col consenso dell'autore.