Campionato italiano femminile di hockey su ghiaccio 2005-2006

Campionato italiano femminile di hockey su ghiaccio 2005-2006
Competizione Campionato italiano femminile di hockey su ghiaccio
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Edizione XVI
Organizzatore FISG
Date dal novembre 2005
all'8 aprile 2006
Partecipanti 4
Formula 1 girone di andata e ritorno + playoff
Risultati
Vincitore HC Eagles Bolzano
(7º titolo)
Secondo Agordo
Terzo Lario Halloween
Quarto All Stars Piemonte
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2004-2005 2006-2007 Right arrow.svg

Nella stagione 2005-06, il Campionato italiano femminile di hockey su ghiaccio prevedeva la sola serie A.

Serie AModifica

Solo quattro le squadre al via: Eagles Ice Team Bolzano, Agordo Hockey, HC Lario Halloween e HC All Stars Piemonte. La stagione è iniziata al termine della EWHL, l'Alpenliga al femminile. Un girone di andata e ritorno determina la griglia dei play-off, con semifinali e finale.

Classifica finale Regular SeasonModifica

Squadra Pt. Vinte Nulle Perse GF GS
Agordo 11 5 1 0 29 7
Bolzano 9 4 1 1 32 7
Halloween 3 1 1 4 9 29
Piemonte 1 0 1 5 9 36

Play-OffModifica

SemifinaliModifica

Gara 1 - 23 dicembre 2005
Eagles Bolzano - HC Lario Halloween 8-2
Agordo Hockey - HC All Stars Piemonte 5-0
Gara 2 - 7 gennaio 2006
HC Lario Halloween - Eagles Bolzano 0-4

FinaliModifica

3º/4º PostoModifica
Gara 1 - 15 gennaio 2006
HC Lario Halloween - HC All Stars Piemonte 2-3
Gara 2 - 22 gennaio 2006
HC All Stars Piemonte - HC Lario Halloween 1-2
Gara 3 - 8 aprile 2006¹
HC Lario Halloween - HC All Stars Piemonte 2-1 d.r.

¹ la gara, inizialmente prevista per il 29 gennaio, è slittata prima a causa dei problemi al palaghiaccio di Como dovuti ad un'abbondante nevicata, poi per la partecipazione della nazionale alle Olimpiadi di Torino.

1º/2º PostoModifica
Gara 1 - 14 gennaio 2006
Agordo Hockey - Eagles Bolzano 1-4
Gara 2 - 22 gennaio 2006
Eagles Bolzano - Agordo Hockey 9-2

L'Hockey Club Eagles Bolzano vince il suo settimo titolo. Formazione campione d'Italia: Luana Frasnelli, Giulia Mazzocchi e Doris Pernter (portieri); Maria Grazia Alberghina, Valentina Bettarini, Alessandra De David, Francesca Dolce, Anna Florian, Elena Landi, Anne Pallaoro, Elisa Pavan e Katharina Sparer (difensori); Evelyn Bazzanella, Karin Bianchini, Celeste Bissardella, Sabina Florian, Valeria Guglielmino, Barbara Hafner, Sabrina Hofer, Waltraud Kaser, Maria Leitner, Kathrin Rainer, Franziska Schatzer e Silvia Toffano (attaccanti).

Voci correlateModifica