Apri il menu principale

Campionato italiano femminile di hockey su ghiaccio 2008-2009

Campionato italiano femminile di hockey su ghiaccio 2008-2009
Competizione Campionato italiano femminile di hockey su ghiaccio
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Edizione XIX
Organizzatore FISG
Date dal 13 dicembre 2008
al 4 aprile 2009
Partecipanti 3
Formula 3 gironi di andata e ritorno
Risultati
Vincitore Agordo
(10º titolo)
Secondo EV Bozen Eagles
Terzo All Stars Piemonte
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2007-2008 2009-2010 Right arrow.svg

Il Campionato italiano femminile di hockey su ghiaccio 2008-09 ha visto, per il secondo anno consecutivo, solo tre compagini iscritte: HC Agordo, EV Bozen 84 Eagles e All Stars Piemonte.

La disputa del campionato è stata a lungo in bilico: le Eagles Bolzano, vicecampioni in carica, furono sciolte nell'estate del 2008, e soltanto il confluire delle giocatrici biancorosse nella neonata sezione femminile dell'EV Bozen[1] garantì la disputa del campionato[2], che - per i regolamenti IIHF - deve prevedere almeno tre squadre.

Le campionesse in carica dell'Agordo sono arrivate al campionato dopo aver rinunciato a disputare la Elite Women's Hockey League[3], e dopo aver organizzato un girone preliminare della Coppa Campioni, venendo tuttavia eliminata[4].

Le All Stars hanno invece disputato, oltre a quello italiano, il massimo campionato francese di hockey su ghiaccio, senza però potere - per regolamento - aggiudicarsi il titolo[5]; in Francia hanno infine chiuso la stagione al secondo posto[6].

Regular SeasonModifica

Regular Season (13 dicembre 2008 - 2009)
Teams Agordo EV Bozen Piemonte
HC Agordo 6:3
(11/01/2009)
5:0 a tav.
(01/03/2009)
5:3
(15/03/2009)
4:4
(03/01/2009)
3:2
(04/01/2009)
5:0
(08/03/2009)
EV Bozen 84 5:6
(15/02/2009)
5:4
(13/03/2009)
4:2
(04/04/2009)
0:0
(24/01/2009)
9:2
(25/01/2009)
1:4
(07/03/2009)
All Stars Piemonte 3:4
(13/12/2008)
3:3
(14/12/2008)
11:7
(22/03/2009)
5:2
(27/12/2008)
4:5
(28/12/2008)
2:2
(21/03/2009)

ClassificaModifica

Teams Punti PG V N P GF GS
1. Agordo 16 12 7 2 3 54 43
2. EV Bozen 10 12 4 2 6 39 44
3. All Stars Piemonte 10 12 3 4 5 40 45

L'HC Agordo si è aggiudicato il suo decimo scudetto, con quattro giornate di anticipo[7], aggiudicandosi così il diritto di indossare la prima stella dall'hockey femminile.

NoteModifica

  1. ^ EVB Eagles – Si parte! [collegamento interrotto], su evbozen84.com, 25-12-2008. URL consultato il 30-12-2008.
  2. ^ La serie A (3 squadre) parte a Natale, in Corriere delle Alpi, 1º ottobre 2008. URL consultato il 06-10-2008 (archiviato dall'url originale il 4 ottobre 2008).
  3. ^ Qui EWHL: anche l'Agordo rinuncia [collegamento interrotto], su tuttohockey.com, 23-09-2008. URL consultato il 07-01-2009.
  4. ^ (EN) 2009 European Women's Champions Cup - Group B in Alleghe, su iihf.com. URL consultato il 07-01-2009.
  5. ^ (FR) Formule du Championnat Féminin Elite 2008-2009, su hockeyfrance.com. URL consultato il 07-01-2009.
  6. ^ Le All Stars chiudono al secondo posto, su hockeytime.net, 28-04-2009. URL consultato il 27-05-2009.
  7. ^ Agordo campione con la stella, su hockeytime.net, 10-03-2009. URL consultato il 13-03-2009.