Apri il menu principale
Campionato mondiale Superbike 1989
Edizione nº 2 del campionato mondiale Superbike
Dati generali
Inizio27 marzo
Termine19 novembre
Prove11
Titoli in palio
Titolo pilotiStati Uniti Fred Merkel
su Honda RC30
CostruttoriGiappone Honda
Altre edizioni
Precedente - Successiva
Edizione in corso

Il campionato mondiale di Superbike 1989 è la seconda edizione del campionato mondiale Superbike riconosciuta ufficialmente dalla FIM.

Il campionato piloti è stato vinto, per il secondo anno consecutivo, dallo statunitense Fred Merkel.

CalendarioModifica

fonte[1]

Rispetto alla prima edizione il numero di prove aumentò da 9 a 11 con l'inserimento di due nuovi gran premi disputati in Nordamerica (Canada e Stati Uniti d'America), facendo diventare ancor più mondiale il campionato che ora toccava 4 continenti.

Tra le sei prove disputate in Europa, rispetto all'anno precedente non venne disputato il gran premio in territorio portoghese, sostituito da una prova italiana disputatasi sull'Autodromo di Pergusa in Sicilia.

L'aumento del numero di gare portò anche un allungamento della stagione che quest'anno iniziò ancora nel mese di marzo in Gran Bretagna per concludersi addirittura in novembre in Nuova Zelanda.

Venne anche modificato il sistema di punteggio: se restavano sempre 15 i piloti premiati con punti al termine di ogni manche, cambiò il numero di punti assegnato che ora prevedeva 20 punti per il primo, 17 per il secondo, 15 per il terzo, 11 per il quarto e via via sempre a scalare fino al punto singolo del quindicesimo.

Le case motociclistiche presenti restarono le stesse dell'anno precedente con la Honda che riuscì a bissare il titolo ottenuto nel 1988.

Data Gran Premio Circuito Pole Vincitore Gara 1 Vincitore Gara 2 Leader del campionato Resoconto
1 27 marzo   Regno Unito Donington   Raymond Roche   Fabrizio Pirovano[2]   Giancarlo Falappa[3]   Terry Rymer Resoconto
2 30 aprile   Ungheria Hungaroring   Fred Merkel   Fred Merkel[4]   Fred Merkel[5]   Fred Merkel Resoconto
3 4 giugno   Canada Mosport   Fred Merkel   Fred Merkel[6]   Giancarlo Falappa[7]   Fred Merkel Resoconto
4 11 giugno   Stati Uniti Brainerd   Fred Merkel   Raymond Roche[8]   Raymond Roche[9]   Fred Merkel Resoconto
5 2 luglio   Austria Österreichring   Raymond Roche   Alex Vieira[10]   Stéphane Mertens[11]   Fred Merkel Resoconto
6 30 luglio   Francia Paul Ricard   Raymond Roche   Stéphane Mertens[12]   Giancarlo Falappa[13]   Fred Merkel Resoconto
7 27 agosto   Giappone Sugo   Doug Polen   Doug Polen[14]   Michael Dowson[15]   Fred Merkel Resoconto
8 17 settembre   Germania Ovest Hockenheim   Raymond Roche   Raymond Roche[16]   Raymond Roche[17]   Stéphane Mertens Resoconto
9 24 settembre   Italia Pergusa   Giancarlo Falappa   Stéphane Mertens[18]   Raymond Roche[19]   Fred Merkel Resoconto
10 12 novembre   Australia Oran Park   Michael Dowson   Peter Goddard[20]   Michael Dowson[21]   Stéphane Mertens Resoconto
11 19 novembre   Nuova Zelanda Manfeild   Fred Merkel   Terry Rymer[22]   Stéphane Mertens[23]   Fred Merkel Resoconto

ClassificheModifica

Classifica pilotiModifica

fonti[24][25]

Pos Pilota Moto                       P.ti
1   Fred Merkel Honda 4 6 1 1 1 3 4 3 11 3 8 4 16 12 8 4 2 2 11 5 3 3 272
2   Stéphane Mertens Honda Rit NP 5 6 4 5 3 2 3 1 1 3 8 8 2 3 1 7 8 4 Rit 1 265
3   Raymond Roche Ducati Rit Rit 2 Rit 2 Rit 1 1 2 10 3 2 13 18 1 1 Rit 1 4 2 Rit Rit 222
4   Fabrizio Pirovano Yamaha 1 18 3 2 6 4 2 4 5 2 Rit Rit 7 Rit 4 6 3 4 3 Rit 208
5   Anders Andersson Yamaha 6 5 6 7 9 11 8 7 8 9 10 7 Rit Rit 5 5 5 Rit 6 Rit 7 8 159
6   Giancarlo Falappa Bimota 17 1 9 4 Rit 1 Rit Rit 13 Rit 5 1 4 3 Rit 2 Rit NP 139
7   Terry Rymer Yamaha 3 2 7 9 Rit 8 5 5 9 Rit 4 Rit Rit 13 Rit Rit 1 4 134
8   Baldassarre Monti Ducati 16 5 NP 7 6 6 6 14 7 6 Rit Rit Rit Rit 4 3 99
9   Jari Suhonen Yamaha 23 19 14 11 7 9 Rit NP 10 7 Rit NP NP 10 14 6 5 12 Rit 6 7 90
10   Michael Dowson Yamaha 2 1 7 1 4 Rit 79
11   Robert Phillis Kawasaki 3 6 2 3 5 5 79
12   Mike Baldwin Bimota 8 6 7 Rit 2 5 Rit 20 6 7 Rit Rit 74
13   Patrick Igoa Kawasaki 10 10 13 15 12 5 NQ NQ Rit Rit 9 9 7 6 64
14   Aaron Slight Kawasaki 9 7 5 6 2 Rit 54
15   Alex Vieira Honda 1 8 3 8 51
16   Malcolm Campbell Honda 19 Rit 15 12 7 6 15 10 18 Rit Rit 2 48
17   Davide Tardozzi Bimota NP NP 20 Rit Rit 13 Rit 11 Rit 12 9 8 12 Rit Rit Rit 8 Rit 39
18   Reuben McMurter Honda 3 2 10 Rit 23 Rit 38
19   Roger Burnett Honda 2 3 Rit NP Rit Rit NP NP 19 Rit Rit Rit 17 Rit 12 Rit 36
20   Tadahiko Sohwa Kawasaki Rit 5 14 7 9 9 36
21   Doug Polen Suzuki 1 4 33
22   Robert McElnea Honda e Yamaha 16 Rit 4 3 28
23   Ernst Gschwender Suzuki 11 7 8 Rit 15 11 Rit 21 28
24   Kenihiro Iwahashi Honda 6 2 27
25   Andreas Hofmann Honda 9 Rit 11 14 7 12 27
26   Massimo Broccoli Ducati 4 4 26
27   Renè Rasmussen Suzuki 31 14 12 8 13 15 12 12 NQ NQ Rit Rit 26
28   Peter Goddard Yamaha 1 Rit Rit Rit 20
29   Steve Crevier Yamaha 5 Rit NP 12 11 16 20
30   Tommy Douglas Honda e Yamaha NC Rit 10 NP 9 9 20
31   Tetsuro Arata Yamaha 5 9 18
32   Peter Rubatto Bimota 13 8 25 10 Rit NP Rit Rit Rit Rit 17
33   Brian Morrison Honda 8 Rit 10 13 17
34   Fabio Biliotti Bimota 29 Rit Rit 26 Rit 12 11 8 17
35   Gary Goodfellow Suzuki Rit 10 12 10 27 Rit 16
36   Renè Bongers Yamaha 9 8 15
37   Pierre Bolle Kawasaki 18 16 14 17 11 9 14
38   Paul Iddon Yamaha 18 12 Rit NP 12 Rit Rit NP 16 16 16 10 Rit Rit 14
39   Andy McGladdery Honda 20 11 Rit 20 Rit 18 Rit 14 14 11 14
40   Steve Hislop Honda Rit 4 19 Rit 13
41   Jean Yves Mounier Yamaha 21 17 6 13 Rit Rit 13
42   Marco Lucchinelli Ducati NP NP Rit 10 9 NP 13
43   Marino Fabbri Kawasaki e Bimota Rit NP NQ NQ 15 17 13 14 22 Rit Rit Rit NP Rit Rit 9 13
44   Carl Fogarty Honda 7 13 12
45   Simon Crafar Honda e Yamaha 25 Rit 10 10 12
46   Thierry Crine Suzuki 5 Rit Rit NP NQ NQ 11
47   Mark Phillips Yamaha 12 9 Rit 31 11
48   Andrew Stroud Yamaha Rit 21 13 6 10
49   Christophe Bouheben Kawasaki 15 Rit 19 NP Rit Rit Rit 15 Rit 8 10
50   Piergiorgio Bontempi Honda 28 Rit NQ NQ 32 19 21 Rit 10 12 10
51   Shoichi Tsukamoto Kawasaki 11 11 10
52   Bodo Schmidt Yamaha NQ NQ 24 Rit 11 11 10
53   Árpád Harmati Honda NQ NQ NP NP NQ NQ NQ NQ 11 11 10
54   Glenn Williams Ducati 8 Rit 8
55   Scott Doohan Bimota e Honda 14 22 10 Rit 8
56   Matthew Blair Bimota 16 9 7
57   Michel Mercier Suzuki 11 14 7
58   Maurice Coq Yamaha 14 11 7
59   Eddie Kattenberg Suzuki 12 13 7
60   Renè Delaby Honda 21 15 31 22 Rit Rit 14 13 18 15 NQ NQ 7
61   Naoto Abe Honda 10 16 6
62   Marco Dall'Aglio Yamaha NQ NQ Rit 10 6
63   Graeme Morris Ducati Rit 10 6
64   Corrado Manici Ducati 12 14 6
65   Aldeo Presciutti Yamaha 13 13 6
66   Robert Scolyer Honda 20 11 5
67   Edwin Weibel Kawasaki 23 28 18 14 13 Rit 5
68   Russel Josiah Kawasaki 13 14 5
69   Doug Chandler Kawasaki NP 12 4
70   Grant Ramage Suzuki Rit 12 4
71   John Richards Yamaha 13 15 4
72   Hervè Moineau Suzuki 14 Rit Rit NP 14 24 4
73   Mauro Ricci Ducati e Kawasaki 26 13 23 19 NQ NQ Rit 16 3
74   Jeffrey de Vries Yamaha 24 17 Rit 21 24 23 13 NP Rit 17 3
75   Udo Mark Yamaha 18 13 3
76   Andrew Roberts Yamaha 19 13 3
77   Wolfgang von Muralt Honda Rit 26 25 14 19 Rit 15 21 22 NQ NQ 19 20 3
78   Koichi Kobayashi Honda 19 14 2
79   Silvano Ricchetti Honda 14 18 2
80   Scott Russell Suzuki 15 17 1
81   Didier Hamdi Yamaha 15 NP 1
82   Éric Delcamp Yamaha NQ NQ 20 Rit 17 15 22 Rit NQ NQ 1
83   Koh Takeuchi Yamaha 20 15 1
84   Graeme McGregor Honda 15 18 1
85   Adriano Narducci Honda 15 NP 1
86   Oscar La Ferla Yamaha Rit 15 1
87   Steve Martin Suzuki 15 Rit 1
88   Brian Bernard Suzuki 15 Rit 1
89   Scott Williams Yamaha Rit 15 1
Pos Pilota Moto                       P.ti
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.

Sistema di punteggioModifica

Pos. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16>
Punti 20 17 15 13 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1 0

Classifica costruttoriModifica

Pos Costruttore                       P.ti
1   Honda 2 3 1 1 1 2 3 2 1 1 1 3 6 2 2 3 1 2 8 4 3 1 368
2   Yamaha 1 2 3 2 5 4 2 4 5 2 4 7 2 1 4 5 3 4 1 1 1 4 335
3   Ducati Rit Rit 2 5 2 7 1 1 2 4 3 2 13 18 1 1 4 1 4 2 8 17 270
4   Bimota 13 1 9 4 8 1 7 8 13 12 2 1 4 3 6 2 8 9 Rit Rit 202
5   Kawasaki 10 10 13 15 18 23 17 12 12 5 11 9 3 5 9 9 7 6 2 3 2 5 166
6   Suzuki 5 7 8 8 11 10 12 10 15 11 12 12 1 4 Rit 21 18 21 15 9 12 12 120

NoteModifica

  1. ^ Superbike Calendar Season 1989 - dal sito ufficiale del campionato mondiale superbike Archiviato il 2 febbraio 2015 in Internet Archive.
  2. ^ Donington, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike Archiviato il 2 febbraio 2015 in Internet Archive.
  3. ^ Donington, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike Archiviato il 2 febbraio 2015 in Internet Archive.
  4. ^ Hungaroring, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike Archiviato il 2 febbraio 2015 in Internet Archive.
  5. ^ Hungaroring, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike Archiviato il 2 febbraio 2015 in Internet Archive.
  6. ^ Mosport, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike Archiviato il 2 febbraio 2015 in Internet Archive.
  7. ^ Mosport, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike Archiviato il 2 febbraio 2015 in Internet Archive.
  8. ^ Brainerd, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike Archiviato il 2 febbraio 2015 in Internet Archive.
  9. ^ Brainerd, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike Archiviato il 2 febbraio 2015 in Internet Archive.
  10. ^ Österreichring, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike Archiviato il 2 febbraio 2015 in Internet Archive.
  11. ^ Österreichring, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike Archiviato il 2 febbraio 2015 in Internet Archive.
  12. ^ Paul Ricard, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike Archiviato il 2 febbraio 2015 in Internet Archive.
  13. ^ Paul Ricard, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike Archiviato il 2 febbraio 2015 in Internet Archive.
  14. ^ Sugo, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike Archiviato il 2 febbraio 2015 in Internet Archive.
  15. ^ Sugo, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike Archiviato il 2 febbraio 2015 in Internet Archive.
  16. ^ Hockenheim, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike Archiviato il 2 febbraio 2015 in Internet Archive.
  17. ^ Hockenheim, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike Archiviato il 2 febbraio 2015 in Internet Archive.
  18. ^ Pergusa, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike Archiviato il 2 febbraio 2015 in Internet Archive.
  19. ^ Pergusa, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike Archiviato il 2 febbraio 2015 in Internet Archive.
  20. ^ Oran Park, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike Archiviato il 2 febbraio 2015 in Internet Archive.
  21. ^ Oran Park, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike Archiviato il 2 febbraio 2015 in Internet Archive.
  22. ^ Manfeild, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike Archiviato il 2 febbraio 2015 in Internet Archive.
  23. ^ Manfeild, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike Archiviato il 2 febbraio 2015 in Internet Archive.
  24. ^ Championship Standings Riders - dal sito ufficiale superbike Archiviato il 2 febbraio 2015 in Internet Archive.
  25. ^ CHAMPIONNAT DU MONDE DE SUPERBIKES CLASSEMENTS COMPLETS 1989 - dal sito racingmemo.free.fr

Collegamenti esterniModifica