Apri il menu principale

Campionato mondiale di Formula 1 1971

edizione del mondiale di Formula 1
Campionato mondiale di Formula 1 1971
Edizione nº 22 del Campionato mondiale di Formula 1
Dati generali
Inizio6 marzo
Termine3 ottobre
Prove11
Titoli in palio
PilotiRegno Unito Jackie Stewart
su Tyrrell 003
CostruttoriRegno Unito Tyrrell
Altre edizioni
Precedente - Successiva
Edizione in corso

La stagione 1971 del Campionato mondiale FIA di Formula 1 è stata, nella storia della categoria, la 22° ad assegnare il Campionato Piloti e la 14° ad assegnare il Campionato Costruttori. È iniziata il 6 marzo e terminata il 3 ottobre, dopo 11 gare, due in meno rispetto alla stagione precedente. Il titolo dei piloti è andato per la seconda volta a Jackie Stewart e il titolo costruttori per la prima volta alla Tyrrell.

Piloti e costruttoriModifica

I seguenti team e piloti parteciparono al campionato mondiale di Formula 1 nella stagione 1971.

Team Costruttore Modello Motore Gomme Piloti
  Gold Leaf Team Lotus Lotus 72C
72D
56B
Ford-Cosworth DFV
Ford-CosworthDFV
Pratt & Whitney
F  Emerson Fittipaldi
  Dave Walker[1]
 Reine Wisell
  World Wide Racing Lotus 56B Pratt & Whitney F  Emerson Fittipaldi
 Pete Lovely Volkswagen Inc. Lotus 69 Ford-Cosworth DFV F   Pete Lovely
 Elf Team Tyrrell Tyrrell 001
002
003
Ford-Cosworth DFV G  Jackie Stewart
  François Cévert
  Peter Revson
 Motor Racing Developments Brabham BT33
BT34
Ford-Cosworth DFV G  Graham Hill
 Tim Schenken
Ecurie Evergreen Brabham BT33 Ford-Cosworth DFV G  Chris Craft
  Team Gunston March
Brabham
701
26A
Ford-Cosworth DFV G   John Love
  Jackie Pretorius
 Bruce McLaren Motor Racing McLaren M19A
M14A
Ford-Cosworth DFV G  Denny Hulme
  Peter Gethin
  Jackie Oliver
 Ecurie Bonnier McLaren M7C Ford-Cosworth DFV G  Jo Bonnier
  Helmut Marko
 Penske White Racing McLaren M19A Ford-Cosworth DFV G  Mark Donohue
  David Hobbs
 Scuderia Ferrari SEFAC SpA Ferrari 312B2
312B
Ferrari 001/1
Ferrari 001
F  Jacky Ickx
 Clay Regazzoni
 Mario Andretti
 Clarke-Mordaunt-Gunthrie March 701 Ford-Cosworth DFV F  Mike Beuttler
 STP March Racing Team March 711 Ford-Cosworth DFV
Alfa Romeo T33
F  Ronnie Peterson
  Niki Lauda
 Andrea De Adamich
 Nanni Galli
 Alex Soler-Roig
Gene Mason Racing March 711 Ford-Cosworth DFV F  Skip Barber
 Shell Arnold Team March 701 Ford-Cosworth DFV F  Jean-Pierre Jarier
  F.Williams Racing Cars March 701
711
Ford-Cosworth DFV F   Henri Pescarolo
 Carlos Pace
 Derek Bell
 Max Jean
 Jo Siffert Automobiles March
Lotus
710
72A
Ford-Cosworth DFV F  Herbert Müller
  François Mazet
 Broke Bond Oxo Walker Surtees Surtees TS7
TS9
Ford-Cosworth DFV F  Derek Bell
 John Surtees
 Gérard Larrousse
 Mike Hailwood
 Dieter Quester
Automotor und Sport Surtees TS7
TS9
Ford-Cosworth DFV F  Rolf Stommelen
 Strichling Autoraces Netherlands Surtees TS7
TS9
Ford-Cosworth DFV F  Gijs van Lennep
  Champcarr Inc. Surtees TS9 Ford-Cosworth DFV F  Sam Posey
 Yardley Team BRM BRM P153
P160
BRM P142 F  Pedro Rodríguez
 Howden Ganley
  Jo Siffert
 Peter Gethin
 George Eaton
 Vic Elford
 Helmut Marko
 John Cannon
 Equipe Matra Sports Matra MS108B Matra G  Chris Amon
 Jean-Pierre Beltoise
 Jolly Club of Switzerland S.Moser RT Bellasi F1 70 Ford-Cosworth DFV F  Silvio Moser

Gare MondialiModifica

Gare non valide per il mondialeModifica

Classifica PilotiModifica

Pos. Pilota                       Punti
1   Jackie Stewart 2 1 1 11 1 1 1 Rit Rit 1 5 62
2   Ronnie Peterson 10 Rit 2 4 Rit 2 5 8 2 2 3 33
3   François Cevert Rit 7 Rit Rit 2 10 2 Rit 3 6 1 26
4   Jacky Ickx 8 2 3 1 Rit Rit Rit Rit Rit 8 Rit 19
5   Jo Siffert Rit Rit Rit 6 4 9 Rit 1 9 9 2 19
6   Emerson Fittipaldi Rit Rit 5 3 3 Rit 2 8 7 NC 16
7   Clay Regazzoni 3 Rit Rit 3 Rit Rit 3 Rit Rit Rit 6 13
8   Mario Andretti 1 Rit NQ Rit 4 13 NP 12
9   Peter Gethin Rit 8 Rit NC 9 Rit Rit 10 1 14 9 9
10   Pedro Rodríguez de la Vega Rit 4 9 2 Rit 9
11   Chris Amon 5 3 Rit Rit 5 Rit Rit 6 10 12 9
12   Reine Wisell 4 NC Rit SQ 6 NC 8 4 5 Rit 9
13   Denny Hulme 6 5 4 12 Rit Rit Rit Rit 4 Rit 9
14   Tim Schenken 9 10 Rit 12 * 12 * 6 3 Rit Rit Rit 5
15   Howden Ganley Rit 10 NQ 7 10 8 Rit Rit 5 NP 4 5
16   Mark Donohue 3 NP 4
17   Henri Pescarolo 11 Rit 8 NC Rit 4 Rit 6 Rit NP Rit 4
18   Mike Hailwood 4 15 * 3
19   John Surtees Rit 11 7 5 8 6 7 Rit Rit 11 17 3
20   Rolf Stommelen 12 Rit 6 SQ 11 5 10 7 NP Rit 3
21   Graham Hill 9 Rit Rit 10 Rit Rit 9 5 Rit Rit 7 2
22   Jean-Pierre Beltoise 6 Rit 9 7 7 Rit 8 1
-   Jackie Oliver Rit 9 7 0
-   Brian Redman 7 0
-   Gijs van Lennep 8 NP 0
-   Jo Bonnier Rit NQ NP 10 16 * 0
-   David Hobbs 10 0
-   Nanni Galli NQ Rit NP 11 12 12 Rit 16 Rit 0
-   Helmut Marko NQ 11 Rit 12 13 0
-   Andrea De Adamich 13 Rit Rit NC Rit Rit 11 0
-   Vic Elford 11 0
-   François Mazet 13 0
-   John Cannon 14 0
-   George Eaton 15 0
-   Mike Beuttler Rit SQ NC Rit NC 0
-   Skip Barber NQ NC Rit NC 0
-   Pete Lovely NC NC 0
-   Max Jean NC 0
-   Jean-Pierre Jarier NC 0
-   Alex Soler-Roig Rit Rit NQ Rit Rit 0
-   Dave Charlton Rit Rit 0
-   Chris Craft NP Rit 0
-   John Love Rit 0
-   Jackie Pretorius Rit 0
-   Dave Walker Rit 0
-   Derek Bell Rit 0
-   Niki Lauda Rit 0
-   Silvio Moser Rit 0
-   Sam Posey Rit 0
-   Peter Revson Rit 0
Pos. Pilota                       Punti
Legenda Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti
Squalificato Ritirato Non partito Non qualificato

* Indica quei piloti che non hanno terminato la gara ma sono ugualmente classificati avendo coperto, come previsto dal regolamento, almeno il 90% della distanza totale.

Sistema di punteggioModifica

Al vincitore andavano 9 punti, 6 al secondo, 4 al terzo, 3 al quarto, 2 al quinto e 1 al sesto. Erano validi per l'assegnazione del Campionato i 5 migliori risultati delle prime sei gare e i 4 delle ultime 5.

Classifica CostruttoriModifica

Pos. Costruttore Motore RSA
 
ESP
 
MON
 
NED
 
FRA
 
GBR
 
GER
 
AUT
 
ITA
 
CAN
 
USA
 
Punti Vittorie Pole GPV
1   Tyrrell Ford-Cosworth 6 9 9 - 9 9 9 - 4 9 9 73 7 6 4
2   BRM BRM - 3 - 6 3 - - 9 9 - 6 36 2 2 1
3   Ferrari Ferrari 9 6 4 9 - - 4 - - - 1 33 2 3 4
4   March Ford-Cosworth - - 6 3 - 6 2 (1) 6 6 4 33 (34) 0 0 1
5   Lotus Ford-Cosworth 3 - 2 - 4 4 - 6 - 2 - 21 0 0 0
6   McLaren Ford-Cosworth 1 2 3 - - - - - - 4 - 10 0 0 1
7   Matra Matra 2 4 - - 2 - - - 1 - - 9 0 0 0
8   Surtees Ford-Cosworth - - 1 2 - 2 - - 3 - - 8 0 0 0
9   Brabham Ford-Cosworth - - - - - - 1 4 - - - 5 0 0 0
Pos. Costruttore Motore RSA
 
ESP
 
MON
 
NED
 
FRA
 
GBR
 
GER
 
AUT
 
ITA
 
CAN
 
USA
 
Punti Vittorie Pole GPV

Sistema di punteggioModifica

Il regolamento del 1971 divideva il campionato in due blocchi da 6 e 5 corse rispettivamente: per ogni blocco ogni costruttore doveva scartare un risultato (tra parentesi sono riportati i punti reali). Ai fini del punteggio contava soltanto la macchina meglio classificata tra quelle iscritte.

NoteModifica

  1. ^ In sostituzione di Reine Wisell
  2. ^ a b c d Gara divisa in due manches.
  3. ^ Stesso tempo.
  4. ^ La prima posizione di partenza è lasciata vuota in segno di rispetto nei confronti di Jochen Rindt.
  5. ^ Pescarolo e Surtees stesso tempo nella prima manche.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN132183800 · GND (DE2152904-8 · WorldCat Identities (EN132183800
  Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1