Campionato mondiale di calcio Under-17 2005

Mondiali di calcio Under-17 2005
FIFA U-17 World Championship Peru 2005
Competizione Campionato mondiale di calcio Under-17
Sport Calcio
Edizione 11ª
Date 16 settembre - 2 ottobre 2005
Luogo Bandiera del Perù Perù
(5 città)
Partecipanti 16
Impianto/i 5 stadi
Risultati
Vincitore Bandiera del Messico Messico
(1º titolo)
Secondo Bandiera del Brasile Brasile
Terzo Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi
Quarto Bandiera della Turchia Turchia
Statistiche
Miglior giocatore Bandiera del Brasile Anderson
Miglior marcatore Bandiera del Messico Carlos Vela (5)
Incontri disputati 32
Gol segnati 111 (3,47 per incontro)
Pubblico 551,817
(17 per incontro)
Cronologia della competizione

Il Campionato mondiale di calcio Under-17 2005 è stato giocato in Perù tra il 16 settembre ed il 2 ottobre 2005. Per questa edizione il numero delle squadre era 16, con le due migliori di ogni gruppo qualificate per i Quarti di finale.

Il torneo fu vinto dal Messico Under-17, che nella finale giocata all'Estadio Nacional di Lima sconfisse il Brasile Under-17 3-0. Per i messicani fu il primo titolo mondiale della storia. Al terzo posto si classificò l'Olanda, che nella finale per il 3º posto ebbe la meglio sulla Turchia, battendola 2-1.

Solo i giocatori nati dopo il 1º gennaio 1988 hanno potuto partecipare al torneo.

Città e Stadi modifica

Città Stadio Posti
Lima Estadio Nacional 47.000
Chiclayo Estadio Elias Aguirre 25.000
Iquitos Estadio Max Augustín 25.000
Piura Estadio Miguel Grau 26.550
Trujillo Estadio Mansiche 25.000

Squadre modifica

Confederazione Torneo di Qualificazione Qualificate
AFC (Asia) AFC U-17 Championship 2004   Cina Under-17
  Corea del Nord Under-17
  Qatar Under-17
CAF (Africa) 2005 African Under-17 Championship   Gambia Under-17
  Ghana Under-17
  Costa d'Avorio Under-17
CONCACAF
(America Centrale, Settentrionale e Caraibi)
2005 CONCACAF U17 Tournament   Stati Uniti Under-17
  Messico Under-17
  Costa Rica Under-17
CONMEBOL (Sud America) Sudamericano Sub-17 2007   Brasile Under-17
  Uruguay Under-17
OFC (Oceania) 2005 OFC Under 17 Tournament   Australia Under-17
UEFA (Europa) Campionato europeo di calcio Under-17 2005   Turchia Under-17
  Paesi Bassi Under-17
  Italia Under-17
Nazione ospitante   Perù Under-17

Fase a Gruppi modifica

Gruppo A modifica

Squadra P.ti G V P S GF GS DR
  Costa Rica 5 3 1 2 0 4 2 +2
  Cina 5 3 1 2 0 3 2 +1
  Ghana 3 3 0 3 0 3 3 0
  Perù 1 3 0 1 2 1 4 -3

Trujillo
16 settembre 2005, ore 17:00
22:00 UTC
Cina  1 – 1
referto
  Costa RicaEstadio Mansiche (18000 spett.)
Arbitro:   Tōru Kamikawa

Trujillo
16 settembre 2005, ore 20:00
01:00 UTC
Perù  1 – 1
referto
  GhanaEstadio Mansiche (21000 spett.)
Arbitro:   Frank De Bleeckere

Trujillo
19 settembre 2005, ore 15:30
20:30 UTC
Ghana  1 – 1
referto
  Costa RicaEstadio Mansiche (15000 spett.)
Arbitro:   Jorge Larrionda

Trujillo
19 settembre 2005, ore 18:15
23:15 UTC
Perù  0 – 1
referto
  CinaEstadio Mansiche (20000 spett.)
Arbitro:   Óscar Ruiz

Iquitos
22 settembre 2005, ore 18:15
23:15 UTC
Costa Rica  2 – 0
referto
  PerùEstadio Max Augustín (25000 spett.)
Arbitro:   Mark Shield

Piura
22 settembre 2005, ore 18:15
23:15 UTC
Ghana  1 – 1
referto
  CinaEstadio Miguel Grau (15320 spett.)
Arbitro:   Alain Hamer

Gruppo B modifica

Squadra P.ti G V P S GF GS DR
  Turchia 9 3 3 0 0 6 3 +3
  Messico 6 3 2 0 1 6 2 +4
  Australia 3 3 1 0 2 2 5 -3
  Uruguay 0 3 0 0 3 3 7 -4

Lima
16 settembre 2005, ore 14:15
19:15 UTC
Uruguay  0 – 2
referto
  MessicoEstadio Nacional (8000 spett.)
Arbitro:   Alain Hamer

Lima
16 settembre 2005, ore 17:00
22:00 UTC
Turchia  1 – 0
referto
  AustraliaEstadio Nacional (14200 spett.)
Arbitro:   Kevin Stott

Lima
19 settembre 2005, ore 15:30
20:30 UTC
Messico  3 – 0
referto
  AustraliaEstadio Nacional (6000 spett.)
Arbitro:   Horacio Elizondo

Lima
19 settembre 2005, ore 18:15
23:15 UTC
Uruguay  2 – 3
referto
  TurchiaEstadio Nacional (4000 spett.)
Arbitro:   Mourad Daami

Chiclayo
22 settembre 2005, ore 15:30
20:30 UTC
Australia  2 – 1
referto
  UruguayEstadio Elias Aguirre (11100 spett.)
Arbitro:   Jérôme Damon

Piura
22 settembre 2005, ore 15:30
20:30 UTC
Messico  1 – 2
referto
  TurchiaEstadio Miguel Grau (14560 spett.)
Arbitro:   Tōru Kamikawa

Gruppo C modifica

Squadra P.ti G V P S GF GS DR
  Stati Uniti 7 3 2 1 0 7 4 +3
  Corea del Nord 4 3 1 1 1 6 4 +2
  Italia 4 3 1 1 1 6 7 -1
  Costa d'Avorio 1 3 0 1 2 4 8 -4

Chiclayo
17 settembre 2005, ore 10:00
15:00 UTC
Costa d'Avorio  3 – 4
referto
  ItaliaEstadio Elias Aguirre (14800 spett.)
Arbitro:   Subkhiddin Mohd Salleh

Chiclayo
17 settembre 2005, ore 12:45
17:45 UTC
Stati Uniti  3 – 2
referto
  Corea del NordEstadio Elias Aguirre (15200 spett.)
Arbitro:   Jérôme Damon

Chiclayo
20 settembre 2005, ore 15:30
20:30 UTC
Italia  1 – 3
referto
  Stati UnitiEstadio Elias Aguirre (15240 spett.)
Arbitro:   Mark Shield

Chiclayo
20 settembre 2005, ore 18:15
23:15 UTC
Costa d'Avorio  0 – 3
referto
  Corea del NordEstadio Elias Aguirre (14500 spett.)
Arbitro:   Frank De Bleeckere

Lima
23 settembre 2005, ore 15:30
20:30 UTC
Stati Uniti  1 – 1
referto
  Costa d'AvorioEstadio Nacional (12000 spett.)
Arbitro:   Óscar Ruiz

Trujillo
23 settembre 2005, ore 15:30
20:30 UTC
Italia  1 – 1
referto
  Corea del NordEstadio Mansiche (10000 spett.)
Arbitro:   Mourad Daami

Gruppo D modifica

Squadra P.ti G V P S GF GS DR
  Brasile 6 3 2 0 1 9 4 +5
  Paesi Bassi 6 3 2 0 1 8 5 +3
  Gambia 6 3 2 0 1 6 4 +2
  Qatar 0 3 0 0 3 4 14 -10

Piura
17 settembre 2005, ore 15:15
20:15 UTC
Paesi Bassi  5 – 3
referto
  QatarEstadio Miguel Grau (20800 spett.)
Arbitro:   Mark Shield

Piura
17 settembre 2005, ore 18:00
23:00 UTC
Brasile  1 – 3
referto
  GambiaEstadio Miguel Grau (22300 spett.)
Arbitro:   Marco Rodríguez

Piura
20 settembre 2005, ore 15:30
20:30 UTC
Qatar  1 – 3
referto
  GambiaEstadio Miguel Grau (18424 spett.)
Arbitro:   Subkhiddin Mohd Salleh

Piura
20 settembre 2005, ore 18:15
23:15 UTC
Paesi Bassi  1 – 2
referto
  BrasileEstadio Miguel Grau (20749 spett.)
Arbitro:   Kevin Stott

Lima
23 settembre 2005, ore 18:15
23:15 UTC
Gambia  0 – 2
referto
  Paesi BassiEstadio Nacional (17000 spett.)
Arbitro:   Jorge Larrionda

Trujillo
23 settembre 2005, ore 18:15
23:15 UTC
Qatar  0 – 6
referto
  BrasileEstadio Mansiche (15000 spett.)
Arbitro:   Frank De Bleeckere

Fase ad eliminazione diretta modifica

Quarti di finale Semifinali Finale
25 settembre - Piura
   Costa Rica  1
29 settembre - Chiclayo
   Messico (d.t.s.)  3  
   Messico  4
26 settembre - Trujillo
     Paesi Bassi  0  
   Stati Uniti  0
2 ottobre - Lima
   Paesi Bassi  2  
   Messico  3
25 settembre - Iquitos
     Brasile  0
   Turchia  5
29 settembre - Trujillo
   Cina  1  
   Turchia  3 Finale per il terzo posto
26 settembre - Iquitos
     Brasile  4  
   Brasile (d.t.s.)  3    Paesi Bassi  2
   Corea del Nord  1      Turchia  1
2 ottobre - Lima

Quarti di finale modifica

Piura
25 settembre 2005, ore 16:00
21:00 UTC
Costa Rica  1 – 3
(d.t.s.)
referto
  MessicoEstadio Miguel Grau (14724 spett.)
Arbitro:   Subkhiddin Mohd Salleh

Iquitos
25 settembre 2005, ore 19:00
00:00 UTC
Turchia  5 – 1
referto
  CinaEstadio Max Augustín (24000 spett.)
Arbitro:   Marco Rodríguez

Trujillo
26 settembre 2005, ore 16:00
21:00 UTC
Stati Uniti  0 – 2
referto
  Paesi BassiEstadio Mansiche (9000 spett.)
Arbitro:   Horacio Elizondo

Iquitos
26 settembre 2005, ore 19:00 KST
00:00 UTC
Brasile  3 – 1
(d.t.s.)
referto
  Corea del NordEstadio Max Augustín (25000 spett.)
Arbitro:   Alain Hamer

Semifinali modifica

Chiclayo
29 settembre 2005, ore 16:00 KST
21:00 UTC
Messico  4 – 0
referto
  Paesi BassiEstadio Elias Aguirre (16800 spett.)
Arbitro:   Mark Shield

Trujillo
29 settembre 2005, ore 19:00
00:00 UTC
Turchia  3 – 4
referto
  BrasileEstadio Mansiche (19000 spett.)
Arbitro:   Frank De Bleeckere

Finale terzo-quarto posto modifica

Lima
2 ottobre 2005, ore 15:00
20:00 UTC
Paesi Bassi  2 – 1
referto
  TurchiaEstadio Nacional (35000 spett.)
Arbitro:   Jorge Larrionda

Finale modifica

Lima
2 ottobre 2005, ore 18:00
23:00 UTC
Messico  3 – 0
referto
  BrasileEstadio Nacional (40000 spett.)
Arbitro:   Frank De Bleeckere

Premi individuali modifica

Pallone d'oro Pallone d'argento Pallone di bronzo
  Anderson   Giovani dos Santos   Nuri Şahin
Scarpa d'oro Scarpa d'argento Scarpa di bronzo
  Carlos Vela   Nuri Şahin   Tevfik Köse
5 goal 4 goal 4 goal
FIFA Fair Play Award
  Corea del Nord

Cannonieri modifica

5 reti
4 reti
3 reti
2 reti
1 rete
Autogoal

Collegamenti esterni modifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio