Apri il menu principale
Campionato mondiale di hockey su ghiaccio 1935
Eishockey-Weltmeisterschaft 1935
Competizione Mondiale di hockey su ghiaccio
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Edizione IX
Organizzatore IIHF
Date dal 19 gennaio
al 26 gennaio 1935
Luogo Svizzera Svizzera
(1 città)
Nazioni 15
Impianto/i 1
Risultati
Vincitore Canada Canada
(8º titolo)
Secondo Svizzera Svizzera
Terzo Regno Unito Regno Unito
Quarto Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Statistiche
Incontri disputati 52
Gol segnati 258 (4,96 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Italia 1934 Germania 1936 Right arrow.svg

Il 9º Campionato mondiale di hockey su ghiaccio, valido anche come 20º campionato europeo di hockey su ghiaccio, si tenne nel periodo fra il 19 e il 26 gennaio 1935 nella città di Davos, in Svizzera. Al via si presentarono ben quindici squadre, con l'esordio internazionale dei Paesi Bassi, mentre da segnalare fu la mancanza degli Stati Uniti. Tutte e quindici le squadre, compreso quindi il Canada, spesso esentato dai match preliminari, disputarono una prima fase a gironi (tre gruppi da quattro squadre e un gruppo da tre). Le prime due squadre di ciascun girone avanzarono al secondo turno, mentre le sette nazionali eliminate disputarono un girone di consolazione per stabilire le posizioni dalla 9 alla 15. La seconda fase vide due gruppi da quattro squadre: le prime due di ciascun raggruppamento avanzarono al girone finale, mentre le altre si contesero le posizioni dalla 5 alla 8.

Il Canada conquistò l'ottavo titolo mondiale superando in finale i padroni di casa della Svizzera, nazionale campione d'Europa, mentre la medaglia di bronzo fu vinta dal Regno Unito.

Gironi preliminariModifica

Gruppo AModifica

Davos
19 gennaio 1935, ore 11:00
Svizzera  6 – 1
(4-0; 1-1; 1-0)
  SveziaEissportstadion

Davos
19 gennaio 1935, ore 13:00
Ungheria  6 – 0
(3-0; 3-0; 0-0)
  Paesi BassiEissportstadion

Davos
20 gennaio 1935, ore 11:00
Svizzera  1 – 1
(0-0; 0-0; 1-1)
  UngheriaEissportstadion

Davos
20 gennaio 1935, ore 13:00
Svezia  6 – 0
(1-0; 4-0; 1-0)
  Paesi BassiEissportstadion

Davos
21 gennaio 1935, ore 9:30
Svezia  3 – 0
(1-0; 1-0; 1-0)
  UngheriaEissportstadion

Davos
21 gennaio 1935, ore 14:30
Svizzera  4 – 0
(2-0; 0-0; 2-0)
  Paesi BassiEissportstadion

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1.   Svizzera 3 2 1 0 11 2 +9 5
2.   Svezia 3 2 0 1 10 6 +4 4
3.   Ungheria 3 1 1 1 7 4 +3 3
4.   Paesi Bassi 3 0 0 3 0 16 -16 0

Gruppo BModifica

Davos
19 gennaio 1935, ore 13:00
Francia  3 – 2
(1-0; 2-1; 0-1)
  PoloniaEissportstadion

Davos
19 gennaio 1935, ore 14:30
Italia  2 – 0
(1-0; 1-0; 0-0)
  GermaniaEissportstadion

Davos
20 gennaio 1935, ore 11:00
Polonia  3 – 1
(1-0; 2-1; 0-0)
  GermaniaEissportstadion

Davos
20 gennaio 1935, ore 13:00
Francia  1 – 1
(0-0; 0-1; 1-0)
  ItaliaEissportstadion

Davos
21 gennaio 1935, ore 11:00
Francia  2 – 1
(0-0; 0-1; 2-0)
  GermaniaEissportstadion

Davos
21 gennaio 1935, ore 14:30
Italia  1 – 1
(0-0; 1-1; 0-0)
  PoloniaEissportstadion

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1.   Francia 3 2 1 0 6 4 +2 5
2.   Italia 3 2 0 1 4 2 +2 4
3.   Polonia 3 1 1 1 6 5 +1 3
4.   Germania 3 0 0 3 2 7 -5 0

Gruppo CModifica

Davos
19 gennaio 1935, ore 11:00
Cecoslovacchia  2 – 1
(0-0; 1-1; 1-0)
  AustriaEissportstadion

Davos
19 gennaio 1935, ore 12:30
Romania  2 – 1
(1-0; 0-0; 1-1)
  BelgioEissportstadion

Davos
20 gennaio 1935, ore 9:30
Austria  6 – 1
(0-0; 2-1; 4-0)
  BelgioEissportstadion

Davos
20 gennaio 1935, ore 14:30
Cecoslovacchia  4 – 2
(2-1; 2-2)
  RomaniaEissportstadion

Davos
21 gennaio 1935, ore 11:00
Austria  2 – 1
(0-0; 0-0; 2-1)
  RomaniaEissportstadion

Davos
21 gennaio 1935, ore 13:00
Cecoslovacchia  22 – 0
(7-0; 7-0; 8-0)
  BelgioEissportstadion

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1.   Cecoslovacchia 3 3 0 0 28 3 +25 6
2.   Austria 3 2 0 1 9 4 +5 4
3.   Romania 3 1 0 2 5 7 -2 2
4.   Belgio 3 0 0 3 2 30 -28 0

Gruppo DModifica

Davos
19 gennaio 1935, ore 14:30
Canada  4 – 2
(0-1; 2-0; 2-1)
  Regno UnitoEissportstadion

Davos
20 gennaio 1935, ore 14:30
Canada  14 – 0
(3-0; 7-0; 4-0)
  LettoniaEissportstadion

Davos
21 gennaio 1935, ore 13:00
Regno Unito  5 – 1
(1-0; 2-1; 2-0)
  LettoniaEissportstadion

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1.   Canada 2 2 0 0 18 2 +16 4
2.   Regno Unito 2 1 0 1 7 5 +2 2
3.   Lettonia 2 0 0 2 1 19 -18 0

Seconda faseModifica

Gruppo AModifica

Davos
22 gennaio 1935, ore 10:45
Cecoslovacchia  5 – 1
(d.t.s.)
(0-0; 1-0; 0-1)
  ItaliaEissportstadion

Davos
22 gennaio 1935, ore 14:00
Canada  5 – 2
(3-0; 2-1; 0-1)
  SveziaEissportstadion

Davos
23 gennaio 1935, ore 11:00
Canada  9 – 0
(3-0; 4-0; 2-0)
  ItaliaEissportstadion

Davos
23 gennaio 1935, ore 14:15
Cecoslovacchia  2 – 1
(d.t.s.)
(1-0; 0-0; 0-1)
  SveziaEissportstadion

Davos
24 gennaio 1935, ore 14:00
Canada  2 – 1
(0-0; 1-0; 1-1)
  CecoslovacchiaEissportstadion

Davos
24 gennaio 1935, ore 14:15
Svezia  1 – 1
(0-1; 0-0; 1-0)
  ItaliaEissportstadion

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1.   Canada 3 3 0 0 16 3 +13 6
2.   Cecoslovacchia 3 2 0 1 8 4 +4 4
3.   Svezia 3 0 1 2 4 8 -4 1
4.   Italia 3 0 1 2 2 15 -13 1

Gruppo BModifica

Davos
22 gennaio 1935, ore 11:00
Regno Unito  1 – 0
(1-0; 0-0; 0-0)
  FranciaEissportstadion

Davos
22 gennaio 1935, ore 14:15
Svizzera  1 – 1
(d.t.s.)
(0-1; 0-0; 1-0)
  AustriaEissportstadion

Davos
23 gennaio 1935, ore 10:45
Regno Unito  4 – 1
(0-0; 2-1; 2-0)
  AustriaEissportstadion

Davos
23 gennaio 1935, ore 14:00
Svizzera  5 – 1
(3-0; 0-1; 2-0)
  FranciaEissportstadion

Davos
24 gennaio 1935, ore 10:45
Austria  4 – 1
(2-0; 1-1; 1-0)
  FranciaEissportstadion

Davos
24 gennaio 1935, ore 11:00
Svizzera  1 – 0
(1-0; 0-0; 0-0)
  Regno UnitoEissportstadion

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1.   Svizzera 3 2 1 0 7 2 +5 5
2.   Regno Unito 3 2 0 1 5 2 +3 4
3.   Austria 3 1 1 1 6 6 0 3
4.   Francia 3 0 0 3 2 10 -8 0

Girone di consolazioneModifica

Dal 9º al 15º postoModifica

Gruppo AModifica

Davos
23 gennaio 1935
Polonia  12 – 2
(5-1; 4-1; 3-0)
  BelgioEissportstadion

Davos
24 gennaio 1935
Ungheria  6 – 1
(2-0; 2-1; 2-0)
  BelgioEissportstadion

Davos
25 gennaio 1935
Polonia  1 – 1
(0-0; 1-0; 0-1)
  UngheriaEissportstadion

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1.   Polonia 2 1 1 0 13 3 +10 3
2.   Ungheria 2 1 1 0 7 2 +5 3
3.   Belgio 2 0 0 2 3 18 -15 0

Gruppo BModifica

Davos
23 gennaio 1935
Germania  5 – 0
(0-0; 5-0; 0-0)
  Paesi BassiEissportstadion

Davos
23 gennaio 1935
Romania  3 – 2
(1-0; 2-0; 0-2)
  LettoniaEissportstadion

Davos
24 gennaio 1935
Romania  6 – 0
(2-0; 1-0; 3-0)
  Paesi BassiEissportstadion

Davos
24 gennaio 1935
Germania  3 – 1
(0-0; 1-0; 2-1)
  LettoniaEissportstadion

Davos
25 gennaio 1935
Lettonia  7 – 0
(2-0; 1-0; 4-0)
  Paesi BassiEissportstadion

Davos
25 gennaio 1935
Germania  3 – 0
(2-0; 0-0; 1-0)
  RomaniaEissportstadion

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1.   Germania 3 3 0 0 11 1 +10 6
2.   Romania 3 2 0 1 9 5 +4 4
3.   Lettonia 3 1 0 2 10 6 +4 2
4.   Paesi Bassi 3 0 0 3 0 18 -18 0

Finale per il 9º postoModifica

Davos
27 gennaio 1935
Germania  5 – 1
(2-0; 2-1; 1-0)
  PoloniaEissportstadion

Dal 5º all'8º postoModifica

SemifinaliModifica

Davos
26 gennaio 1935
Svezia  2 – 1
(0-1; 1-0; 1-0)
  FranciaEissportstadion

Davos
26 gennaio 1935
Austria  2 – 1
(0-0; 2-1; 0-0)
  ItaliaEissportstadion

Finale per il 5º postoModifica

Davos
27 gennaio 1935
Svezia  3 – 1
(2-1; 0-0; 1-0)
  AustriaEissportstadion

Girone finaleModifica

Le squadre conservano il punteggio e i gol ottenuti nello scontro con la squadra proveniente dallo stesso girone intermedio.

Davos
26 gennaio 1935, ore 11:00
Svizzera  4 – 0
(1-0; 0-0; 3-0)
  CecoslovacchiaEissportstadion

Davos
26 gennaio 1935, ore 14:00
Canada  6 – 0
(2-0; 2-0; 2-0)
  Regno UnitoEissportstadion

Davos
27 gennaio 1935, ore 11:00
Svizzera  2 – 4
(1-2; 1-1; 0-1)
  CanadaEissportstadion

Davos
27 gennaio 1935, ore 14:00
Regno Unito  2 – 1
(d.t.s.)
(0-0; 0-1; 1-0; 0-0; 0-0)
  CecoslovacchiaEissportstadion

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1.   Canada 3 3 0 0 12 3 +9 6
2.   Svizzera 3 2 0 1 7 4 +3 4
3.   Regno Unito 3 1 0 2 2 8 -6 2
4.   Cecoslovacchia 3 0 0 3 2 8 -6 0

Graduatoria finaleModifica

Campione del mondo di hockey su ghiaccio 1935
 
Canada
8º titolo
Pos Squadra Formazione
   
Canada
Art Rice-Jones, Archie Creighton, Roy Hinkel, Albert Lemay, Anthony Lemay, Vic Lindquist, Norman Rivers, Josef Rivers, Cameron Shewan, Norm Yellowlees
   
Svizzera
Albert Künzler, Arnold Hirtz, Ernst Hug, Christian Badrutt, Oscar Schmidt, Ferdinand Cattini, Hans Cattini, Richard Torriani, Herbert Kessler, Charly Kessler, Paul Müller, Thomas Pleisch, Otto Heller
   
Regno Unito
Milne, Carl Erhardt, Robert Wyman, Gordon Dailley, John Davey, Jackson, Johnson, Ramus, Stevenson

Campionato europeoModifica

Il torneo fu valido anche per il 20º campionato europeo e venne utilizzata la graduatoria finale del campionato mondiale per determinare le posizioni del torneo continentale; la vittoria andò per la seconda volta alla Svizzera, giunta seconda nella classifica finale.

Pos Squadra
    Svizzera
    Regno Unito
    Cecoslovacchia
4   Svezia
5   Austria
6   Italia
  Francia
8   Germania
9   Polonia
10   Romania
11   Ungheria
12   Lettonia
13   Belgio
14   Paesi Bassi

Collegamenti esterniModifica

  Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio